Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Perdite di tempo, collassi a terra. Cosa fare?

berserk80

Turnover
Registrato
4 Ottobre 2007
Messaggi
2.337
Semplice, in qualsiasi sport serio non può esserci un tempo fisso, ma si deve giocare un tempo effettivo, vedi basket. Nel calcio ci sono ancora moltissime cose sporche.
Stasera c'è stata la solita vergogna, 6 minuti di recupero la solita presa in giro
 

tatodck

Campione
Registrato
13 Maggio 2007
Messaggi
11.787
ma quanto sono arrabbiato ancora
credo mai piu vedro il siviglia senza sentire odio
che squadra di merda
anche il polizioto olandese mezzouomo
 

tatodck

Campione
Registrato
13 Maggio 2007
Messaggi
11.787
Quali sport hanno il tempo effettivo che non siano strutturati in possessi alternati?

Penso solo all'hockey, che e' si' molto dinamico, ma avendo anche molte meno interruzioni, dato che mancano le rimesse in toto e ci sono la meta' dei falli.
ma te pensi al basket troppo
e il basket ha dei limite de tempi per posesione non solo il tempo dell quarto intero
per quello credi si strutturerebbe su posezioni ma non e cosi
 

palla lunga

Vice capitano
Registrato
21 Dicembre 2010
Messaggi
6.264
Eh ma e' complicato andare a giudicare con oggettivita' se uno sta male o meno.

Ma se "decidi" di stare a terra 30 secondi, io a maggior ragione ti mando dal medico 5 minuti per un checkup.

Quanto male senta non lo puoi sapere, ma se uno che non viene nemmeno toccato si butta a terta urlando e fingendo di aver preso un colpo alla testa sì che lo vedi.
 

ForJoy

Capitano
Registrato
7 Aprile 2005
Messaggi
8.341
mancava un minuto intero prima del fischio finale.
Il portiere del Siviglia ci ha messo 50 secondi a tirare... palla che arriva a centrocampo e l'arbitro fischia.

Per la cronaca 6 minuti di recupero sono stati ridicoli visto che dal 75° si saranno giocati 120 secondi di partita effettiva! Con tanto di cambi dopo!
 

chupacabra

Titolare
Registrato
8 Giugno 2011
Messaggi
3.061
Perche' il gioco e' per natura dinamico. Negli sport con tempo effettivo (basket) l'intero modo di gestire i possessi ruota attorno alle interruzioni. Non puoi "partire veloce" dopo un fallo. C'e' un protocollo.

Nel calcio l'arbitro dovrebbe stare sempre col cronometro in mano e preoccuparsi piu' di quello che di altro.

Potresti pero', come in NBA, introdurlo nel finale di partita solamente.
Embè?
Palla esce o arbitro fischia --> il cronometrista stoppa il tempo
Riparte il gioco (con fischio, o punizione toccata senza fischio, fallo laterale, rimessa dal fondo, corner, scodellamento, whatever...) --> il cronometrista fa ripartire il tempo.
Non ho capito quale sarebbe mai il problema concettuale.


Semmai, sul tempo effettivo ci sarebbe un busillis peculiare del calcio: il fatto che è un gioco con azioni lunghe, e occasioni di marcare un punto molto rarefatte.
Col tempo discrezionale dell'arbitro, un'azione da gol allo scadere non viene mai interrotta nel vivo.
Veder annullare un gol decisivo perché il tiro parte qualche centesimo di secondo dopo la "sirena" del cronometrista sarebbe difficile da digerire culturalmente nel calcio. Penso sarebbe opportuno stabilire che la "sirena" sancisca non la fine dell'incontro ma che quella in corso è l'ultima azione della partita. Magari, non so, con un'estensione per una ulteriore azione in caso termini con un fallo.
 
Ultima modifica:

chupacabra

Titolare
Registrato
8 Giugno 2011
Messaggi
3.061
Embè?
Palla esce o arbitro fischia --> il cronometrista stoppa il tempo
Riparte il gioco (con fischio, o punizione toccata senza fischio, fallo laterale, rimessa dal fondo, corner, scodellamento, whatever...) --> il cronometrista fa ripartire il tempo.
Non ho capito quale sarebbe mai il problema concettuale.
'mo che ci ripenso un attimo, fra revisioni al VAR a fine azione, azioni in fuorigioco che vengono lasciate proseguire finché non si determinano le posizioni attive o arriva la conferma del VARista, falli con vantaggi concessi e poi fischiati... la vita del cronometrista pallonaro potrebbe essere parecchio stressante =D
 

IlGiardiniere

Gobbuster
Moderatore
Registrato
5 Maggio 2009
Messaggi
83.519
Comunque sono d'accordo che il tempo effettivo non sia applicabile per tutta la partita nel calcio
Ma d' altronde le perdite di tempo avvengono prevalentemente nella parte finale di un incontro
Io lo metterei che ne so tipo gli ultimi 10 minuti,così non c'è nemmeno bisogno di minuti di recupero fantasiosi
 

piotor

Fuoriclasse
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
14.015
Comunque sono d'accordo che il tempo effettivo non sia applicabile per tutta la partita nel calcio
Ma d' altronde le perdite di tempo avvengono prevalentemente nella parte finale di un incontro
Io lo metterei che ne so tipo gli ultimi 10 minuti,così non c'è nemmeno bisogno di minuti di recupero fantasiosi
Volendo e' questo il modo migliore. Recupero dato comunque (in base ai primi 30 minuti) e ultimi 15 di tempo effettivo.

Oppure, ripeto, obblighi ad uscire dal campo per 5 minuti chi sta a terra piu' di 30 secondi. Vedi che si rialzano tutti in un nanosecondo.
 

italianboy

Capitano
Registrato
12 Marzo 2011
Messaggi
8.827
Perche' il gioco e' per natura dinamico. Negli sport con tempo effettivo (basket) l'intero modo di gestire i possessi ruota attorno alle interruzioni. Non puoi "partire veloce" dopo un fallo. C'e' un protocollo.

Nel calcio l'arbitro dovrebbe stare sempre col cronometro in mano e preoccuparsi piu' di quello che di altro.

Potresti pero', come in NBA, introdurlo nel finale di partita solamente.
Il tempo effettivo negli ultimi 10'-15' mi intriga.
 

valefi87

Bandiera
Registrato
24 Maggio 2011
Messaggi
31.711
Questa è una cosa che odio assolutamente. Le perdite di tempo per finti infortuni.
 

piotor

Fuoriclasse
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
14.015
questo però non lo capisco - honest question, perché esattamente?
Perche' le partite durerebbero un'ora per tempo minimo credo. Ma minimo proprio.

Poi non essendoci piu' la perdita di tempo una squadra potrebbe rallentare comunque il gioco nei tempi morti se deve riprendere fiato, per esempio. Dovresti introdurre tempi massimi per rimessa dal fondo/laterali/punizioni che non sono assolutamente coerenti con la dinamica del calcio giocato.
 

Lucinho

Vice capitano
Registrato
21 Agosto 2007
Messaggi
6.614
Comunque, conta molto anche la cultura calcistica (e la dignità umana) della squadra.
Questa sera il Bayern ha perso tempo in maniera onesta, passandosi il pallone e abbassando i ritmi del gioco quando avevano il pallone.
Il Sivlglia, squadra latina, si è resa protagonista del peggiore schifo sportivo che si potesse vedere.
E' una questione culturale.
Purtroppo la cultura di certa gente non la si può cambiare (e la cultura sportiva italiana è diversa ma non molto, anche noi siamo per lo sfruttamento delle regole per il proprio tornaconto). Servono quindi modifiche regolamentari.
 

nero&azzurro

Fuoriclasse
Registrato
5 Aprile 2006
Messaggi
13.762
Cerchiamo di cambiare argomento va...

Partita di oggi imbarazzante dal punto di vista sportivo da parte dei Gentiluomini Spagnoli. Zero minuti di tempo effettivo dopo il loro gol praticamente.

Urge un cambio di regolamento. Le scene di gente che collassa a terra urlando dopo un pizzicotto sul collo sono imbarazzanti per il calcio. E questo nonostante il fatto che le riprese TV permettono pure di vedere queste sceneggiate!

Che proposte attuare per il futuro per gestire questa situazione?

Il tempo effettivo nel calcio per me non prendera' mai piede.

Si potrebbe pero' pensare ad una soluzione che disincentivi la tattica: se stai a terra piu' di tot (10,20,30 secondi) allora sei obbligato ad uscire dal campo per un certo periodo (5 minuti?) per cure mediche, dato che *evidentemente* hai bisogno di controlli.

Altre idee?

L'unica è il tempo effettivo.
In realtà soluzioni non ce ne sono per il semplice fatto che ai più, del settore, sta anche bene così.
Si fa fatica a trovare un protocollo unico di utilizzo della Var per valutare le situazioni importanti.
Figuriamoci se intenderanno mai valutare ogni singolo episodio di simulazione di un match.
Ti risponderanno che va a stravolgere il calcio. Amen