• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

Politica (re-loaded)

Gioan_Brera

Primavera
295
501
56
Che poi succede che ti svegli alle 5 di mattina e ti chiedi "cazzo faccio oggi?"
Decidi che è il giorno giusto per dare una spolverata ai CD e metterli in ordine, poi già che ci sei, massì, anche una pulitina di cortesia agli LP, poca invero.

... trovi sta roba: dove un tizio (strafigo davvero) 40 anni fa già cantava "The European cannon is here, yes it's here" :facepalm

 

Angelus

Redazione Interfans.org
Moderatore
12.217
4.449
76

Non so..questo non è quello che in genere viene definito "demagogia"?:unsure:
 

AnotherJerry

Turnover
1.210
800
60
2369472

"Attentato alla vita da parte di stranieri contro di me" hahahhhahaahhaahahhahahahaahhahahahahahahahahahahaahahhaahhaahahhhahahahhaah
 

Romagna

Capitano
9.260
2.689
78
Vedi l'allegato 2369472

"Attentato alla vita da parte di stranieri contro di me" hahahhhahaahhaahahhahahahaahhahahahahahahahahahahaahahhaahhaahahhhahahahhaah
No no, la circostanza è vera. Le indagini hanno preso corpo (pare) dalla segnalazione di un ex agente KGB, come rivela l'Huffington Post, quanto di più lontano ci possa essere da Salvini
 

AnotherJerry

Turnover
1.210
800
60
No no, la circostanza è vera. Le indagini hanno preso corpo (pare) dalla segnalazione di un ex agente KGB, come rivela l'Huffington Post, quanto di più lontano ci possa essere da Salvini
Eh no eh no! L'articolo parla chiarissimo:
Nel 2018 un Russo ex agente dei servizi (quindi quanto di più vicino al governo Russo e quindi a Salvini possa esserci) ha detto che i nazionalisti Ucraini avevano un piano per attentare alla vita del ministro.

Si è indagato e non c'è stato nessun riscontro.

Da li è partito un altro filone di inchiesta (parole della procura, che smentiscono il Ministro) che ha portato oggi ad 1 anno di distanza all'individuazione dei 3 cittadini (2 Italiani e uno Svizzero) che avevano quell'arsenale di armi.

Salvini ha scritto quel post VOLUTAMENTE per far intendere che quelle armi fossero destinate ad attentare alla sua vita e che gli arrestati fossero stranieri (quando si chiamano Michele, Fabio e Fabio).

La procura ha già smentito, non difendiamo l'indifendibile su...
 

Romagna

Capitano
9.260
2.689
78
Eh no eh no! L'articolo parla chiarissimo:
Nel 2018 un Russo ex agente dei servizi (quindi quanto di più vicino al governo Russo e quindi a Salvini possa esserci) ha detto che i nazionalisti Ucraini avevano un piano per attentare alla vita del ministro.

Si è indagato e non c'è stato nessun riscontro.

Da li è partito un altro filone di inchiesta (parole della procura, che smentiscono il Ministro) che ha portato oggi ad 1 anno di distanza all'individuazione dei 3 cittadini (2 Italiani e uno Svizzero) che avevano quell'arsenale di armi.

Salvini ha scritto quel post VOLUTAMENTE per far intendere che quelle armi fossero destinate ad attentare alla sua vita e che gli arrestati fossero stranieri (quando si chiamano Michele, Fabio e Fabio).

La procura ha già smentito, non difendiamo l'indifendibile su...
E' ovvio che l'ha scritto volutamente, ma l'Huffington parla di altro filone di inchiesta mentre invece sono le stesse fonti investigative che dicono come il monitoraggio sia partito da quella prima indagine priva di riscontro.
Notizia peraltro riportata da diverse fonti di informazione.
Poi che gli imbecilli siano italiani (anche se filoucraini) nulla toglie alla gravità del fatto
 

AnotherJerry

Turnover
1.210
800
60
E' ovvio che l'ha scritto volutamente, ma l'Huffington parla di altro filone di inchiesta mentre invece sono le stesse fonti investigative che dicono come il monitoraggio sia partito da quella prima indagine priva di riscontro.
Notizia peraltro riportata da diverse fonti di informazione.
Poi che gli imbecilli siano italiani (anche se filoucraini) nulla toglie alla gravità del fatto
Guarda che nella parte in neretto non dici due cose incompatibili tra loro...

L'Huffington parla di un altro filone d'inchiesta perché è un altro filone di inchiesta (e lo ha confermato anche la procura), non è che dire un altro filone di inchiesta significa che il monitoraggio non sia potuto partire da quella prima indagine.

«L’ho segnalata io – afferma il ministro dell’Interno, a margine della visita a Genova – Era una delle tante minacce di morte che mi arrivano ogni giorno»

Le indagini sarebbero partite però dalla segnalazione di un ex agente del Kbg che, secondo quanto riferito dalla procura di Torino, che ha indagato con la Digos, ha indicato l’esistenza di un progetto di attentato a Salvini. Da quanto viene riferito in procura, però, non sono mai stati trovati riscontri su quanto riferito dall’ex agente. Invece il monitoraggio di 5 italiani, ex miliziani considerati vicini al Battaglione Azov, portò alla scoperta del tentativo di vendita di un missile aria-aria Matra.

Fonte:
https://www.open.online/2019/07/16/salvini-ho-segnalato-io-arsenale-neonazista-un-gruppo-ucraino-voleva-uccidermi/?fbclid=IwAR3DuEq9W3Pdwsi8XTiHbHq6axa7OAuyaD6BZZrlOU6ecTHXu50TrLaLRLM

Quindi ricapitolando, le due indagini sono collegate solo perché cercando riscontri su quelle minacce a Salvini (riscontri MAI trovati) hanno monitorato 5 italiani portando al sequestro e agli arresti di questi giorni.

Salvini ha detto, o lasciato intendere, che:
- è stato lui a fare la segnalazione e invece secondo la procura è stato un ex agente del kgb.
- che le armi servivano ad ucciderlo e invece non ci sono riscontri a tal proposito anzi il missile hanno tentato di venderlo.
- che le minacce erano di stranieri ed invece sono Italiani.

Questa si va ad aggiungere al Savoini non l'ho invitato io e non so cosa ci facesse a quel tavolo.

Pure in Zimbabwe si sarebbe dovuto dimettere...
 

Romagna

Capitano
9.260
2.689
78
Guarda che nella parte in neretto non dici due cose incompatibili tra loro...

L'Huffington parla di un altro filone d'inchiesta perché è un altro filone di inchiesta (e lo ha confermato anche la procura), non è che dire un altro filone di inchiesta significa che il monitoraggio non sia potuto partire da quella prima indagine.

«L’ho segnalata io – afferma il ministro dell’Interno, a margine della visita a Genova – Era una delle tante minacce di morte che mi arrivano ogni giorno»

Le indagini sarebbero partite però dalla segnalazione di un ex agente del Kbg che, secondo quanto riferito dalla procura di Torino, che ha indagato con la Digos, ha indicato l’esistenza di un progetto di attentato a Salvini. Da quanto viene riferito in procura, però, non sono mai stati trovati riscontri su quanto riferito dall’ex agente. Invece il monitoraggio di 5 italiani, ex miliziani considerati vicini al Battaglione Azov, portò alla scoperta del tentativo di vendita di un missile aria-aria Matra.

Fonte:
https://www.open.online/2019/07/16/salvini-ho-segnalato-io-arsenale-neonazista-un-gruppo-ucraino-voleva-uccidermi/?fbclid=IwAR3DuEq9W3Pdwsi8XTiHbHq6axa7OAuyaD6BZZrlOU6ecTHXu50TrLaLRLM

Quindi ricapitolando, le due indagini sono collegate solo perché cercando riscontri su quelle minacce a Salvini (riscontri MAI trovati) hanno monitorato 5 italiani portando al sequestro e agli arresti di questi giorni.

Salvini ha detto, o lasciato intendere, che:
- è stato lui a fare la segnalazione e invece secondo la procura è stato un ex agente del kgb.
- che le armi servivano ad ucciderlo e invece non ci sono riscontri a tal proposito anzi il missile hanno tentato di venderlo.
- che le minacce erano di stranieri ed invece sono Italiani.

Questa si va ad aggiungere al Savoini non l'ho invitato io e non so cosa ci facesse a quel tavolo.

Pure in Zimbabwe si sarebbe dovuto dimettere...
La contraddizione è nella parte grassettata. Se l'italiano non è un'opinione il monitoraggio è generato dalla prima inconcludente inchiesta. Post hoc ergo propter hoc, dicevano i latini.
Se non ci fosse stata la prima non ci sarebbe stata la seconda, ovvio. Che Salvini sia un vanesio non ci sono dubbi, ma la successione temporale risulta evidente.
A margine: uccidere qualcuno con un missile aria-aria è certamente difficile, ma i baldi giovanotti avevano anche un bell'arsenale di armi leggere da parte, molto più adatte allo scopo.
A margine bis: essendo la prima indagine a carico di estremisti filoucraini non si sapeva ancora che fossero italiani.
A margine ter: se c'è stato passaggio di denaro si dovrebbe dimettere, certo, e anche andare in galera, se è per questo.
 

VelenoLorenzi

Campione
10.698
4.223
70
La contraddizione è nella parte grassettata. Se l'italiano non è un'opinione il monitoraggio è generato dalla prima inconcludente inchiesta. Post hoc ergo propter hoc, dicevano i latini.
Se non ci fosse stata la prima non ci sarebbe stata la seconda, ovvio. Che Salvini sia un vanesio non ci sono dubbi, ma la successione temporale risulta evidente.
A margine: uccidere qualcuno con un missile aria-aria è certamente difficile, ma i baldi giovanotti avevano anche un bell'arsenale di armi leggere da parte, molto più adatte allo scopo.
A margine bis: essendo la prima indagine a carico di estremisti filoucraini non si sapeva ancora che fossero italiani.
A margine ter: se c'è stato passaggio di denaro si dovrebbe dimettere, certo, e anche andare in galera, se è per questo.
questo è evidente ma salvini non ne ha nessun merito.
il vicino chiama i vigili perchè fai casino e ti trovano 10 kg di droga in casa, parliamo pure di fortuna ma non dei meriti del vicino.
 

AnotherJerry

Turnover
1.210
800
60
La contraddizione è nella parte grassettata. Se l'italiano non è un'opinione il monitoraggio è generato dalla prima inconcludente inchiesta. Post hoc ergo propter hoc, dicevano i latini.
Se non ci fosse stata la prima non ci sarebbe stata la seconda, ovvio. Che Salvini sia un vanesio non ci sono dubbi, ma la successione temporale risulta evidente.
Dai non spacchiamo il capello in 4 sull'Italiano, è un altro filone di inchiesta, nato dal precedente certo, ma è un altro filone d'inchiesta! E' un pò come l'albero che rappresenta l'evoluzione darwiniana, hai presente? Noi non discendiamo dalle scimmie attuali, abbiamo un progenitore comune con loro!
Allo stesso modo quell'inchiesta è nata una ramificazione (o filone diverso come lo definisce la stessa procura) mentre quel ramo è stato troncato.

Post hoc ergo propter hoc, certo, ma a causa di non significa la stessa cosa! E Salvini ha fatto intendere che parliamo della stessa cosa e delle stesse persone...

A margine: uccidere qualcuno con un missile aria-aria è certamente difficile, ma i baldi giovanotti avevano anche un bell'arsenale di armi leggere da parte, molto più adatte allo scopo.
Certo, ma non capisco perché ne parliamo! Non c'è alcun riscontro che quelle armi servissero ad attentare alla vita di Salvini, quindi...

A margine bis: essendo la prima indagine a carico di estremisti filoucraini non si sapeva ancora che fossero italiani.
Salvini ha fatto queste dichiarazioni, e scritto quel post parlando di stranieri quando io, tu e tutta Italia sapevamo nomi, cognomi, nazionalità, impiego (un doganiere, un candidato al senato di Forza Nuova ecc..) degli arrestati. Ha semplicemente mentito.

A margine ter: se c'è stato passaggio di denaro si dovrebbe dimettere, certo, e anche andare in galera, se è per questo.
Qui parliamo della faccenda della Russia? Certo se c'è stato passaggio di denaro, ma anche se non ci fosse stato c'è cmq stato un tentativo di commettere un atto al di fuori delle vigenti leggi Italiane (visto ciò che prevedono riguardo i fondi dei partit) tanto è vero che la Lega provò a cambiare le norme sui finanziamenti ai partiti.

Anche in questo caso giriamola come vogliamo sta frittata, parliamo di un personaggio importantissimo di uno dei 2 partiti governativi, e vicinissimo al ministro, che è stato registrato mentre propone di fare qualcosa di illegale per le norma Italiane, le dimissioni sarebbero automatiche.
 
Alto