• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Progetto nuovo stadio

11.745
6.154
69
Se è davvero così non si incontreranno mai a metà strada. Uno dei due deve mettersi a 90. Oppure cambiare aria...
Ma questa storia della cubatura deve essere sul piatto dall'inizio.

Se aumenti i costi per il mantenimento parziale di San Siro, poi non puoi mantenere bassa la cubatura commerciale.

E se invece non è sul piatto dall'inizio, pare una tattica di temporeggiamento per portare il tutto più in là dopo e elezioni della prossima primavera, sempre che si facciano in quel periodo e senza corornavirus.
 

blackmusic

Titolare
3.392
1.735
74
Ma questa storia della cubatura deve essere sul piatto dall'inizio.

Se aumenti i costi per il mantenimento parziale di San Siro, poi non puoi mantenere bassa la cubatura commerciale.

E se invece non è sul piatto dall'inizio, pare una tattica di temporeggiamento per portare il tutto più in là dopo e elezioni della prossima primavera, sempre che si facciano in quel periodo e senza corornavirus.
Boh, non ci sto capendo più una mazza. Le società presentano un progetto, al comune non va bene per volumetrie eccessive e perchè prevede l'abbattimento di san siro.
I progetti vengono cambiati ma le società dicono: se mantenere in qualche modo san siro mi costa 80mln allora mi devi dare qualche metro in più altrimenti non rientriamo dall'investimento.
Il comune allora fa sapere: il progetto del vecchio san siro adesso mi piace molto però i metri non te li dò perchè non è accettabile l'entità.

A me pare un dialogo tra sordi...
 

blackmusic

Titolare
3.392
1.735
74
Le elezioni comunali sono troppo vicine e Sala probabilmente non si vuole esprimere senza avere il polso dell'elettorato tra impatto ambientale e necessità di far ripartire il giro della ruota dopo il coronavirus.
Aldilà del sondaggio che avevano fatto Inter e milan sul sito del nuovo stadio, che aveva percentuali bulgare e vagamente inattendibili, mi ci gioco il pacco che un sondaggio equo tra tutti milanesi darebbe un parere superfavorevole ai progetti presentati da Manica e Popoulous. Chiaramente restringendolo agli abitanti dell'area i risultati sarebbero diversi. Ma resta comunque un fiore all'occhiello sgargiante in ottica elezioni. Mia opinione naturalmente, ma sono certissimo che a Milano questa riqualificazione piaccia molto...
 

marc.overmars

Pallone d'oro
20.876
22.188
90
E chi lo nega?
Ma a livello di sistema creera' scompensi in altre zone ed e' dovere del comune/regione assicurarsi che l'impatto sia accettabile.
Per quale ragione migliorare un quartiere dovrebbe creare scompensi?

ha forse creato “scompensi” ad altre zone sistemare e valorizzare zona garibaldi ex varesine per esempio?
Oppure se il palazzo è di unicredit va bene mentre se è suning no perché crea “scompensi“ che so magari a giambellino o a bruzzano?
 
Ultima modifica:

Milito221

Vice capitano
5.290
2.887
75
Eccaalà...

Nuovo San Siro, l’ass. Maran: “Impossibile con queste volumetrie!”

Impossibile” un giudizio positivo della giunta di Milano sul progetto per il nuovo stadio a San Siro “se l’indice di edificabilità resta” quello presentato al Comune da Inter e Milan con il nuovo masterplan. L’assessore all’Urbanistica del Comune della città, Pierfrancesco Maran, è netto: Rispetto al progetto iniziale ci sono stati dei passi in avanti significativi”, ma “la richiesta di volumetrie presentata dalle squadre continua a non convincerci. Se l’indice di edificabilità resta questo è impossibile un parere positivo, ha detto.

Maran ha incontrato nel pomeriggio i consiglieri comunali della città nel corso di una commissione in videoconferenza durata due ore. Nodo centrale le volumetrie aggiuntive che Milan e Inter chiedono in cambio della rifunzionalizzazione del Meazza che nei desiderata del Comune non andrebbe abbattuto del tutto per far posto al nuovo stadio di San Siro.

Maran ha spiegato che “va visto” se ai 74 milioni di euro stimati come spesa per il recupero dell’attuale stadio “corrispondono gli 88mila metri quadrati di diritti edificativi aggiuntivi che le squadre hanno chiesto”. Un valore, ha sottolineato l’assessore, che “raddoppierebbe di fatto le volumetrie” rispetto ai 91mila metri quadrati di uffici, hotel e centro congressi che sono già previsti dalla delibera del consiglio comunale approvata nei mesi scorsi.

Dobbiamo fare una contro proposta suffragata dai numeri e ci stiamo lavorando“, ha assicurato l’assessore idealmente affiancato nell’audizione dalla collega con delega allo Sport, Roberta Guaineri, e dall’uomo dei conti di Palazzo Marino, Roberto Tasca.

In ogni caso, ha ricordato Maran, “le squadre non hanno l’obbligo di giocare a San Siro, ma è interesse dell’amministrazione comunale tenere ancorato il calcio professionistico a quel quartiere”. Opporsi ad oltranza potrebbe generare un addio anche molto rapido: l’assessore Tasca ha sottolineato che Milan e Inter possono lasciare il glorioso Meazza con soli due anni di preavviso, facendo decadere nel giro di un paio di campionati l’attuale convenzione da 10 milioni di euro annui (5 di fitto e 5 di lavori di manutenzione).

L’opposizione di Palazzo Marino ha attaccato la giunta: “A distanza di un anno la trattativa sul progetto del nuovo stadio e del distretto sportivo si è arenata nella palude o, visto il tema, tra le zolle del vecchio prato del Meazza – ha detto Alessandro De Chirico, consigliere di Forza Italia -. La sensazione è che entro il 2021 non verrà firmato alcun accordo e che l’investimento di 1 miliardo e 200 milioni andrà altrove“.
Spendere 74 milioni in più per tenere in piedi una torre di San Siro?
 

lukas09

Turnover
1.033
869
51
Secondo me al comune c'è un pò di confusione, inizialmente aveveno detto che le volumetrie erano alte, poi che san siro non si poteva abbattere. Dopo che le società hanno cambiato i progetti, sia Sala che altri della maggioranza avevano affermato che erano sulla strada giusta. Adesso invece l'assessore con questa dichiarazione fa intendere che ancora siamo molto lontani. Al comune vogliono salvare "capra e cavoli" invece la strada da intraprendere fin da subito era abbattere San Siro e chiedere di abbassare le volumetria alle società. A questo punto la cosa migliore è cercare un'altra zona, si è perso già troppo tempo
 

blackmusic

Titolare
3.392
1.735
74
Spendere 74 milioni in più per tenere in piedi una torre di San Siro?
In realtà non è solo questo, la struttura verrebbe riqualificata a più livelli. Uno dei progetti, Manica mi pare, prevede la torre con ristorante all'ultimo piano e arrampicata. Certo che 74mln paiono un po' tantini effettivamente. Dici che ci stanno marciando sopra?
 

marc.overmars

Pallone d'oro
20.876
22.188
90
sembra bellissima milano da questo disegno.
proprio vero che "la carta prende tutto"

In realtà non è solo questo, la struttura verrebbe riqualificata a più livelli. Uno dei progetti, Manica mi pare, prevede la torre con ristorante all'ultimo piano e arrampicata. Certo che 74mln paiono un po' tantini effettivamente. Dici che ci stanno marciando sopra?
 
Alto