• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Progetto nuovo stadio

ivanm

Titolare
4.505
2.454
69
Contesto in toto.
Lo stadio di Populous, se uno non si fa ingannere da tutte le luci e lucine dei rendering, sembra un centro commerciale di Dubai o un palazzo congressi di Singapore. Quello di Manica e' uno stadio.

Per "verde a cazzum" non si capisce davvero cosa intendi e sul centro commerciale non sono certo i progettisti a decidere se ci sara' o meno, ma i committenti. E in quest'ottica parlare di speculazione edilizia mi pare assurdo visto che le cubature commerciali le decidono le societa' insieme al comune. E' una cosa che francamente mi pare di un'ovvieta' sconcertante. Se mi sbaglio mi corigerete

Poi sul gusto personale ovviamente non mi esprimo perche' e' legittimmo averne di diversi

Ma avevo letto un sondaggio tempo fa e populous vinceva alla grande, vai tranquillo



Non concordo. Lo stadio di Manica sembra un qualunque stadio, anzi, ad essere onesto, assomiglia molto al progetto dello stadio della Roma. Se dobbiamo andare via da uno stadio riconosciuto in tutto il mondo, almeno facciamolo per trovare casa in uno stadio altrettanto iconico.
 

Eustachio

Titolare
3.995
2.115
63
Non concordo. Lo stadio di Manica sembra un qualunque stadio, anzi, ad essere onesto, assomiglia molto al progetto dello stadio della Roma. Se dobbiamo andare via da uno stadio riconosciuto in tutto il mondo, almeno facciamolo per trovare casa in uno stadio altrettanto iconico.
Anche quello di Populous ricorda parecchio lo stadio del Bordeaux
 

blackmusic

Titolare
3.304
1.629
69
Ovvio che è legittimo anzi è necessario aver pareri diversi!

Sullo stadio Populous, mi sembra tu sia un po' troppo critico. La forma quadrata invece che circolare lo renderebbe un 'centro commerciale'? Non capisco cosa avrebbe da invidiare ad ogni impianto moderno. Il Bernabeu dopo la nuova ristrutturazione sarà letteralmente una specie di sarcofago bianco:

Vedi l'allegato 2386725


Quello di Manica di 'stadio' ha solo la forma a Colosseo che, francamente, a me sembra lo stadio X di un Siviglia o di un Tottenham di turno. A Milano serve un monumento, non un altro e semplice stadio.

Però capisco che magari sono nella minoranza perché io sono fortemente favorevole a tutta l'architettura moderna, altri più tradizionalisti di me potrebbero storcere il naso.

Riguardo il verde, mi sembra evidente che Manica abbia calcato un po' troppo la mano. Lì non serve un parco cittadino, siamo nel bel mezzo di un quartiere con una fermata metropolitana. Una torre a destinazione mista residenziale/hotel con dei servizi commerciali, rispettando lo scheletro del San Siro anni 60, mi sembra meglio della soluzione Manica dove letteralmente c'è solo metà dello scheletro preservato e c'è uno degli anelli conservati e trasformato in Sky lounge (una zarrata dai).
Io adoro le modernità e ancora di più le soluzioni eccentriche e gli azzardi. E infatti mi piace molto la soluzione di Madrid. E aggiungo che comunque sia cadiamo in piedi, altro che quella merda dei ladri!

Di fatto però la mia è più una critica a Populous che una lode a Manica. Ho la netta sensazione che il rendering sia una cosa e la realizzazione effettiva un'altra. Tutto quel... che è? Plexiglas? Plastica? Vetro? Boh. Ma poi chi lo pulisce? Come viene mantenuto? Guarda che robe così nel corso di pochi anni rischiano di diventare un difetto piuttosto che un plus quando si sporcano, si opacizzano, perdono brillantezza...

Poi dal punto di vista puramente estetico ovviamente i gusti sono gusti e ognuno ha i suoi. Io sarò comunque strafelice in ogni caso
 

blackmusic

Titolare
3.304
1.629
69
Non concordo. Lo stadio di Manica sembra un qualunque stadio, anzi, ad essere onesto, assomiglia molto al progetto dello stadio della Roma. Se dobbiamo andare via da uno stadio riconosciuto in tutto il mondo, almeno facciamolo per trovare casa in uno stadio altrettanto iconico.
Beh ma se è per quello la soluzione l'avevo proposta qualche settimana fa. Lo facciamo a forma di bernarda e vedrai che roba, altro che iconico, sarà l'invidia dell'intero mondo maschilista
 

Bodeguito

Pulcino
22
7
9
di sicuro è una cosa che mi importa poco o nulla... :ghigno
sapranno loro cosa fare in base a dati e statistiche
è proprio questo il problema...che molta gente che parla di stadio nuovo, che vuole lo stadio nuovo non va nemmeno in quello attuale. Quando saranno diminuiti i posti (circa 20000 in meno di quelli attuali se togliamo i posti vip!!!) aumentati i prezzi e avremo perso un altro pezzo della nostra storia e identità, con la nostra cazzo di maglia a strisce diagonali e magari un simbolo modificato, a sta gente importerà comunque poco o nulla...
 

nemeths

Fuoriclasse
14.856
8.424
76
Io adoro le modernità e ancora di più le soluzioni eccentriche e gli azzardi. E infatti mi piace molto la soluzione di Madrid. E aggiungo che comunque sia cadiamo in piedi, altro che quella merda dei ladri!

Di fatto però la mia è più una critica a Populous che una lode a Manica. Ho la netta sensazione che il rendering sia una cosa e la realizzazione effettiva un'altra. Tutto quel... che è? Plexiglas? Plastica? Vetro? Boh. Ma poi chi lo pulisce? Come viene mantenuto? Guarda che robe così nel corso di pochi anni rischiano di diventare un difetto piuttosto che un plus quando si sporcano, si opacizzano, perdono brillantezza...

Poi dal punto di vista puramente estetico ovviamente i gusti sono gusti e ognuno ha i suoi. Io sarò comunque strafelice in ogni caso
Sì, hai ragione, questa questione della pulitura e manutenzione del vetro è primaria. Vedere il centro congressi a Tre Torri che dai rendering era stupendo e poi non trovarono i materiali e ora sembra sia stato completato con il pongo.
 

blackmusic

Titolare
3.304
1.629
69
Sì, hai ragione, questa questione della pulitura e manutenzione del vetro è primaria. Vedere il centro congressi a Tre Torri che dai rendering era stupendo e poi non trovarono i materiali e ora sembra sia stato completato con il pongo.
Speriamo che questo aspetto venga tenuto in considerazione se decideranno per Populous, è fondamentale che questo stadio da icona mondiale non diventi una di quei tristi esempi di cui sopra. Al limite lo facciamo pulire dopo ogni partita, con olio di gomito, dagli indegni bilanelli per avergli concesso l'onore di calcarne il campo!
 

blackmusic

Titolare
3.304
1.629
69
è proprio questo il problema...che molta gente che parla di stadio nuovo, che vuole lo stadio nuovo non va nemmeno in quello attuale. Quando saranno diminuiti i posti (circa 20000 in meno di quelli attuali se togliamo i posti vip!!!) aumentati i prezzi e avremo perso un altro pezzo della nostra storia e identità, con la nostra cazzo di maglia a strisce diagonali e magari un simbolo modificato, a sta gente importerà comunque poco o nulla...
Premetto che se ho travisato il senso del post mi scuso in anticipo.

Però provo sempre un certo fastidio quando sento cose del genere.
Parlo per me, ovvio. Io sono uno di quelli che allo stadio ci va da tanti di quegli anni, da abbonato, che non li conto neanche più. E mi sento legittimato a intervenire per allontanare il sospetto che chi abbia frequentato lo stadio inorridisca al pensiero di questa nuova era.

I "pezzi della nostra storia e identità" non possono essere quattro mattoni e due rampe solo perchè sono lì da un secolo e perchè ci abbiamo scritto pagine di calcio memorabili (e, diciamolo, anche vergognose).

Pochi giorni fa è venuto a mancare Mariolino Corso uno dei più fulgidi e inattaccabili esempi di quello che è la nostra storia. Ma le sue spoglie hanno diritto di stare insieme alla sua famiglia, da un'altra parte. Questo discorso vale in ogni settore. Se io metto su famiglia in un bugigattolo di 30 mq ed a un certo punto mi posso permettere l'attico a Central Park non è che ci rinuncio perchè perdo un pezzo della mia storia. La storia è nei ricordi, nei simboli e nelle vestigia del tempo che fu, ma è diritto e dovere migliorare le condizioni di "utilizzo" di tutto ciò che ci riguarda. Zanetti a un certo punto ha deciso di smettere, ma se non smetteva lui non è che giocava fino a 90 anni solo perchè è un simbolo e non va toccato. L'avessero fatto giocare oltre il suo limite probabilmente noi stessi tifosi l'avremmo linciato e insultato a ogni occasione.

E San Siro ha fatto il suo tempo. Punto. Non ha più ragione di esistere se non appunto come ricordo, come memoria di quello che è stato appunto il suo tempo. E' vero, perdiamo 15-20.000 posti, questo è ormai un dato di fatto, come è un dato di fatto che quei 20.000 posti io li ho visti vuoti il 90% delle volte che sono stato allo stadio. Nemmeno Ronaldo, Vieri e Baggio li riempivano tutte le domeniche, mi pare la media fosse 67-68.000.

Aumenteranno i prezzi? Sì, è una certezza. Così come sono una certezza le dichiarazioni di Scaroni e Antonello che dichiaravano il mantenimento di una fascia "popoplare". Ma è ovvio che una certa deriva "elitaria" è destinata a prendere piede, è la storia degli impianti moderni che lo insegna. Tutti vorremmo la botte piena e la moglie ubriaca. Chi potrà frequentare lo stadio nuovo lo farà, chi non potrà più si accoderà ai milioni e milioni di tifosi in Italia e nel mondo, che abbiamo la fortuna di poter vantare, e che per ragioni puramente logistiche e/o economiche lo stadio magari non lo hanno mai neanche visto.

C'est la vie mon ami.

PS: Le strisce diagonali fanno cagare, lo dicono tutti

PS2: Il simbolo dell'Inter fosse per me lo cambierei domani stesso, deve essere stilizzato, un bambino lo deve poter disegnare a memoria sul suo diario, così com'è è irriproducibile e ciò non facilita certo la divulgazione. Anche questo è un parere personale, ma per il quale mi batterei con tutte le mie forze
 
Ultima modifica:

Ironmaiden15

Campione
11.151
7.012
78
L'obettivo e' quello di andare sold out sugli abbonamenti imho (come fanno da qualsiasi altra parte).

Abbonamenti necessari poi per la prelazione CL nelle fasi finali, ovviamente, in modo da mettere pressione ulteriore.

Il problema di uno stadio troppo grande e' che al tifoso occasionale conviene non fare l'abbonamento, dato che ci saranno sempre biglietti "extra" per i big match e per la CL.

Uno stadio da 65k posti mette molta piu' pressione sul tifoso per abbonarsi.
Non concordo in alcun modo considerata la possibilità di cessione illimitata del biglietto che l'Inter concede.
Io questa stagione mi sono abbonato in curva pagando 235 € (o 265 €, non ricordo di preciso) e non mi sono perso una partita. Un tifoso occasionale ha tutto l'interesse ad abbonarsi. Faccio un esempio, Inter - Juve secondo blu 125 € / Derby con le curve occupate:: 165 € al secondo arancio (laterale). Solo con queste due partite un tifoso occasionale paga più di quanto io abbia pagato per tutta la stagione.
Un tifoso occasionale che vuole vedere 4/5 big match durante l'anno ha tutto l'interesse ad abbonarsi e se ha voglia può rivendere anche ad un prezzo simbolico di 10 € le partite a cui non vuole andare ritrovandosi a pagare l'abbonamento una sciocchezza rispetto a pagare i singoli biglietti.

Un mio amico che abita nel Lazio ha fatto in questo modo e si è visto tutti i big match pagando praticamente 90/100 € in totale.
 

piotor

Fuoriclasse
Moderatore
12.808
6.023
75
Non concordo in alcun modo considerata la possibilità di cessione illimitata del biglietto che l'Inter concede.
Io questa stagione mi sono abbonato in curva pagando 235 € (o 265 €, non ricordo di preciso) e non mi sono perso una partita. Un tifoso occasionale ha tutto l'interesse ad abbonarsi. Faccio un esempio, Inter - Juve secondo blu 125 € / Derby con le curve occupate:: 165 € al secondo arancio (laterale). Solo con queste due partite un tifoso occasionale paga più di quanto io abbia pagato per tutta la stagione.
Un tifoso occasionale che vuole vedere 4/5 big match durante l'anno ha tutto l'interesse ad abbonarsi e se ha voglia può rivendere anche ad un prezzo simbolico di 10 € le partite a cui non vuole andare ritrovandosi a pagare l'abbonamento una sciocchezza rispetto a pagare i singoli biglietti.

Un mio amico che abita nel Lazio ha fatto in questo modo e si è visto tutti i big match pagando praticamente 90/100 € in totale.
Ma infatti quello che dici tu e' figlio della spinta che hanno fatto nei prezzi dei biglietti singoli, proprio per quel motivo. Fino a 2/3 anni fa Juve/Derby costavano moooooolto di meno.

Riducendo la capienza non devi nemmeno porti il problema a monte dato che a quel punto la pressione sara' immensamente maggiore.
 
Alto