• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Progetto nuovo stadio

Carpent

Presidente
108.423
8.572
101
Andate a vedere quanto è costato complessivamente al real questo centro sportivo, tenendo conto che, stranamente, gli è stato dato il permesso di costruirlo all'interno di un parco........

anche alla rubbe gli è stato regalato il terreno per lo stadio, questo non vuol dire che il real non faccia investimenti, ripeto non è possibile che a Milano si facciano grattacieli ovunque e si stia a sindacare per una riqualificazione di uno stadio di 100 anni fa
 

etingo

Titolare
4.583
2.102
64
Antonello non nasconde che il legame con l'attuale Meazza è ancora molto forte, ma al tempo stesso la costruzione del nuovo impianto è vista come imprescindibile: "Lasciatemi dire che c’è sicuramente un attaccamento emotivo all’attuale San Siro. È un’icona e si può avere un’esperienza di livello durante i 90 minuti di gioco. Tuttavia, ci sono molti problemi. Quando vai in un nuovo stadio nel Regno Unito o negli Stati Uniti, percepisci immediatamente che si ha l’opportunità di arrivare in anticipo nell’area dello stadio, rimanere due o tre ore prima della partita, passare del tempo con amici e familiari. Ci si può fermare anche dopo la partita. È un’esperienza che non si limita solo ai 90 minuti di gioco, è diversa. San Siro non offre questa possibilità”.

Antonello rinforza poi le proprie convinzioni: "Questo è un progetto strategico per i proprietari – aggiunge l’amministratore delegato dei nerazzurri –. Fa parte della nostra strategia a lungo termine e quindi c’è pieno impegno da parte degli azionisti per finalizzare il progetto per il club, ma anche per la città. Sicuramente, avere un nuovo stadio in una città in forte espansione e che in generale è diventata attraente in Europa, è un elemento che i giocatori prenderanno in considerazione. Capiranno che siamo uno dei migliori club del mondo. Vogliamo tornare ai vertici del calcio europeo e un nuovo stadio è un elemento chiave che fa parte della nostra strategia e che può generare maggiori entrate, che possono poi essere investite in nuovi giocatori per rafforzare la squadra e vincere trofei".
 

etingo

Titolare
4.583
2.102
64
Sono un romantico e san siro andrebbe preservato però non si può rimanere ancorati alla storia bisogna andare avanti
L'ideale sarebbe conservarlo come museo e fare un nuovo stadio vicino
 
Ultima modifica:

marc.overmars

Pallone d'oro
20.699
21.866
90
si, va bene, facciamogli delle foto, un video, anche tanti video ... quanti ne vuoi, cosi' lo si puo' rivedere 24/7 .... e poi che lo si abbatta e si sciacqui dal cazzo che ormai e' un rottame del dopoguerra.

Sono un romantico e san siro andrebbe preservato però non si può rimanere ancorati alla storia bisogna andare avanti
L'ideale sarebbe conservarlo come museo e fare un nuovo stadio vicino
 

guerino11

Primavera
456
163
39
Il legame emotivo, quasi feticistico, con l'attuale stadio è un elemento irrazionale che fa parte dell'essere umano. C'è tanta gente che preferisce ristrutturare case vecchie di 60 anni, piuttosto che demolirle e ricostruirle. Poi appena iniziano i lavori... saltano fuori le magagne di edifici cosi vecchi e i costi esplodono.
 

Josè_4president

Turnover
2.186
945
55
Ma serviranno ancora , visto covid , smartworrking , ecommerce ,tutti quegli uffici e quelle aree commerciali non legate allo stadio?
si
il covid non ci sarà per sempre, lo smartworking sarà più diffuso ma uffici ci saranno comunque.
tra l'altro quello attuale si chiama remote working, lo smartworking si sta a volte in ufficio a volte a casa.
aree commerciali idem, la gente andrà comunque in giro
 

action75

Titolare
2.770
544
56
si
il covid non ci sarà per sempre, lo smartworking sarà più diffuso ma uffici ci saranno comunque.
tra l'altro quello attuale si chiama remote working, lo smartworking si sta a volte in ufficio a volte a casa.
aree commerciali idem, la gente andrà comunque in giro
In realtà no , tutti gli esperti dei mercati immobiliari danno come settori perdenti nei prossimi 20 anni quelli degli uffici e dei centri commerciali.
 
Alto