• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Roberto Gagliardini

pecoranera

Prima squadra
766
559
42
Non mi importa niente di chi tifa ma contro la juve Gagliardini, liberato da Icardi, aveva centrato un altro palo solo davanti alla porta.

Sarà anche sano come un pesce ma tecnicamente una palla al piede per l'Inter.

Come Ranocchia, mantenuto dall'Inter in nome dei buoni sentimenti da quasi 10 anni. Anche in quel caso, noi cattivoni ogni tanto manifestiamo collettivamente fastidio per il suo apporto scarsissimo in campo e tu prendi questa cosa come "accanimento". Sì, accanimento contro i milionari...

Ma basta, non siamo alle scuole elementari. Si parla di professionisti inadeguati al loro posto di lavoro.
Gagliardini è un mediano e quest'anno in campionato è a 1 gol ogni 408 minuti e 1 assist ogni 613. L'osannatissimo Milinkovic-Pacchic è a 1 gol ogni 486 minuti e 1 assist ogni 486 minuti.

Però Gagliardini è un cesso, Savic ci svolterebbe il centrocampo secondo alcuni.
 

interista.doc

Prima squadra
949
1.078
42
Gagliardini è un mediano e quest'anno in campionato è a 1 gol ogni 408 minuti e 1 assist ogni 613. L'osannatissimo Milinkovic-Pacchic è a 1 gol ogni 486 minuti e 1 assist ogni 486 minuti.

Però Gagliardini è un cesso, Savic ci svolterebbe il centrocampo secondo alcuni.
Le statistiche non servono a niente se non vengono interpretate.
Mettere sullo stesso piano Gagliardini e Milinkovic Savic è proprio cattiva fede, scusa se mi permetto.
Questo non significa che quest'ultimo valga le cifre che Lotito pretende. Ma tra i due c'è un mondo di differenza.
 

Obdulio Varela

Pallone d'oro
24.089
14.144
97
Gagliardini è un mediano e quest'anno in campionato è a 1 gol ogni 408 minuti e 1 assist ogni 613. L'osannatissimo Milinkovic-Pacchic è a 1 gol ogni 486 minuti e 1 assist ogni 486 minuti.

Però Gagliardini è un cesso, Savic ci svolterebbe il centrocampo secondo alcuni.
Savic non mi ha mai impressionato ma credo sia capace di fare un passaggio di media difficoltà.
 

pecoranera

Prima squadra
766
559
42
Le statistiche non servono a niente se non vengono interpretate.
Mettere sullo stesso piano Gagliardini e Milinkovic Savic è proprio cattiva fede, scusa se mi permetto.
Questo non significa che quest'ultimo valga le cifre che Lotito pretende. Ma tra i due c'è un mondo di differenza.
Le statistiche lasciano il tempo che trovano per alcuni versi, per altri ti dicono che pure un centrocampista ritenuto da tutti di gran lunga più forte di Gagliardini non è una garanzia in zona gol, quindi ci sono altissime probabilità che il gol col Sassuolo lo avrebbe sbagliato anche Milinkovic. Il punto è che un allenatore pagato 12 milioni per allenare l'Inter deve fare in modo che contro il Sassuolo l'errore a porta vuota di Gagliardini o di Savic non sia determinante.
 

Obdulio Varela

Pallone d'oro
24.089
14.144
97
Le statistiche lasciano il tempo che trovano per alcuni versi, per altri ti dicono che pure un centrocampista ritenuto da tutti di gran lunga più forte di Gagliardini non è una garanzia in zona gol, quindi ci sono altissime probabilità che il gol col Sassuolo lo avrebbe sbagliato anche Milinkovic. Il punto è che un allenatore pagato 12 milioni per allenare l'Inter deve fare in modo che contro il Sassuolo l'errore a porta vuota di Gagliardini o di Savic non sia determinante.
e juve merda
 

interista.doc

Prima squadra
949
1.078
42
Le statistiche lasciano il tempo che trovano per alcuni versi, per altri ti dicono che pure un centrocampista ritenuto da tutti di gran lunga più forte di Gagliardini non è una garanzia in zona gol, quindi ci sono altissime probabilità che il gol col Sassuolo lo avrebbe sbagliato anche Milinkovic. Il punto è che un allenatore pagato 12 milioni per allenare l'Inter deve fare in modo che contro il Sassuolo l'errore a porta vuota di Gagliardini o di Savic non sia determinante.
Un centrocampista non si valuta solo ed esclusivamente per i gol che fa ma che per i gol che fa fare, non solo a livello di assist personali, ma anche di pericolo che incute nelle difese avversarie. E su questo punto di vista Savic è 1000 anni luce avanti Gagliardini, non esiste proprio paragone. Io credo abbia ancora tanto potenziale che non emerge perché per essere il migliore nella Lazio non ha bisogno di sforzarsi molto. Se si impegnasse davvero sempre, le cifre che richiede Lotito diventerebbero congrue e attirerebbero le attenzioni dei principali club europei. Lui, però, non fa nulla per rendersi appetibile a quelle cifre agli occhi dell'Europa. Ciò non toglie che il potenziale nascosto sia notevole, a mio avviso. Io farei carte false per vederlo in nerazzurro.

Volendo essere pignoli poi, una delle 'abilità' (si fa per dire) dei Gagliardini-Vecino è l'interdizione, parola sconosciuta nel vocabolario di Savic il quale, pur non essendo un trequartista puro, deve infatti necessariamente giocare vicino alla porta avversaria per rendere di più. Quindi il paragone tra i due lascia il tempo che trova proprio come le statistiche........
 

Kraus

Turnover
1.793
577
55
Gagliardini è un mediano e quest'anno in campionato è a 1 gol ogni 408 minuti e 1 assist ogni 613. L'osannatissimo Milinkovic-Pacchic è a 1 gol ogni 486 minuti e 1 assist ogni 486 minuti.

Però Gagliardini è un cesso, Savic ci svolterebbe il centrocampo secondo alcuni.
Giusto. Gaglia >>>>>Savic



Ma bevi di meno dai...
 

Kraus

Turnover
1.793
577
55
Un centrocampista non si valuta solo ed esclusivamente per i gol che fa ma che per i gol che fa fare, non solo a livello di assist personali, ma anche di pericolo che incute nelle difese avversarie. E su questo punto di vista Savic è 1000 anni luce avanti Gagliardini, non esiste proprio paragone. Io credo abbia ancora tanto potenziale che non emerge perché per essere il migliore nella Lazio non ha bisogno di sforzarsi molto. Se si impegnasse davvero sempre, le cifre che richiede Lotito diventerebbero congrue e attirerebbero le attenzioni dei principali club europei. Lui, però, non fa nulla per rendersi appetibile a quelle cifre agli occhi dell'Europa. Ciò non toglie che il potenziale nascosto sia notevole, a mio avviso. Io farei carte false per vederlo in nerazzurro.

Volendo essere pignoli poi, una delle 'abilità' (si fa per dire) dei Gagliardini-Vecino è l'interdizione, parola sconosciuta nel vocabolario di Savic il quale, pur non essendo un trequartista puro, deve infatti necessariamente giocare vicino alla porta avversaria per rendere di più. Quindi il paragone tra i due lascia il tempo che trova proprio come le statistiche........
Ha interdetto bene quel pallone che ha ciccato per l'1 a 1 del bologna...sisi
 

Back in Black

Titolare
2.590
1.940
51
Un centrocampista non si valuta solo ed esclusivamente per i gol che fa ma che per i gol che fa fare, non solo a livello di assist personali, ma anche di pericolo che incute nelle difese avversarie. E su questo punto di vista Savic è 1000 anni luce avanti Gagliardini, non esiste proprio paragone. Io credo abbia ancora tanto potenziale che non emerge perché per essere il migliore nella Lazio non ha bisogno di sforzarsi molto. Se si impegnasse davvero sempre, le cifre che richiede Lotito diventerebbero congrue e attirerebbero le attenzioni dei principali club europei. Lui, però, non fa nulla per rendersi appetibile a quelle cifre agli occhi dell'Europa. Ciò non toglie che il potenziale nascosto sia notevole, a mio avviso. Io farei carte false per vederlo in nerazzurro.

Volendo essere pignoli poi, una delle 'abilità' (si fa per dire) dei Gagliardini-Vecino è l'interdizione, parola sconosciuta nel vocabolario di Savic il quale, pur non essendo un trequartista puro, deve infatti necessariamente giocare vicino alla porta avversaria per rendere di più. Quindi il paragone tra i due lascia il tempo che trova proprio come le statistiche........
entrambi sono scarsi in interdizione.
Teoricamente sia gagliardini che vecino sono mezzale (gagliardini un po' più difensivo) spostati come mediani nell'inter di spalletti.
Infatti la loro migliore qualità è l'inserimento senza palla (per entrambi), che è una una delle qualità fondamentali di una mezzala.
Poi hanno entrambi i piedi quadrati e si mangiano una marea di gol (vecino un po' meno di gagliardini, ma non è che faccia così tanta differenza)

Gagliardini pur essendo alto è molto scarso nel duello aereo per la sua stazza.
Infine riguardo l'interdizione sono entrambi scarsi: barella gli piscia in testa, brozovic pur essendo una mezzala offensiva di ruolo è molto più bravo di entrambi in interdizione. Basta vedere le statistiche dei palloni recuperati in serie a, brozovic 2 anni fa era il secondo centrocampista di serie a per palloni recuperati (dopo allan).
Abbiamo 2 dei "mediani" più scarsi in interdizione della serie a e addirittura vengono elogiati in questo. ma guardatele le partite.
Vecino e gagliardini sono inadeguati, prima partono meglio è

ps: giusto per la cronica il "fenomeno in interdizione" gagliardini è il 205esimo di serie a per recuperi effettuati, 31 posizioni dietro d'ambrosio che non ha mai giocato praticamente!
 
Ultima modifica:

interista.doc

Prima squadra
949
1.078
42
entrambi sono scarsi in interdizione.
Teoricamente sia gagliardini che vecino sono mezzale (gagliardini un po' più difensivo) spostati come mediani nell'inter di spalletti.
Infatti la loro migliore qualità è l'inserimento senza palla (per entrambi), che è una una delle qualità fondamentali di una mezzala.
Poi hanno entrambi i piedi quadrati e si mangiano una marea di gol (vecino un po' meno di gagliardini, ma non è che faccia così tanta differenza)

Gagliardini pur essendo alto è molto scarso nel duello aereo per la sua stazza.
Infine riguardo l'interdizione sono entrambi scarsi: barella gli piscia in testa, brozovic pur essendo una mezzala offensiva di ruolo è molto più bravo di entrambi in interdizione. Basta vedere le statistiche dei palloni recuperati in serie a, brozovic 2 anni fa era il secondo centrocampista di serie a per palloni recuperati (dopo allan).
Abbiamo 2 dei "mediani" più scarsi in interdizione della serie a e addirittura vengono elogiati in questo. ma guardatele le partite.
Vecino e gagliardini sono inadeguati, prima partono meglio è
Vecino e Gagliardini possono anche stare nell'Inter. Ma come stavano Muntari e Mariga nell'Inter del Triplete. Il problema è che, quando numericamente i gregari sono più di fuoriclasse, campioni ed ottimi giocatori messi insieme, è inevitabile che siano titolari o comunque subentranti una partita sì e l'altra pure.
 

Back in Black

Titolare
2.590
1.940
51
ah giusto per la cronaca, savic è il primo centrocampista di serie a per palloni recuperati e qua c'è gente che dice che è scarso in interdizione, mentre gagliardini (il 205esimo) è più forte! come no
 

Back in Black

Titolare
2.590
1.940
51
Vecino e Gagliardini possono anche stare nell'Inter. Ma come stavano Muntari e Mariga nell'Inter del Triplete. Il problema è che, quando numericamente i gregari sono più di fuoriclasse, campioni ed ottimi giocatori messi insieme, è inevitabile che siano titolari o comunque subentranti una partita sì e l'altra pure.
no, sono troppo scarsi per essere riserve
 

pecoranera

Prima squadra
766
559
42
Un centrocampista non si valuta solo ed esclusivamente per i gol che fa ma che per i gol che fa fare, non solo a livello di assist personali, ma anche di pericolo che incute nelle difese avversarie. E su questo punto di vista Savic è 1000 anni luce avanti Gagliardini, non esiste proprio paragone. Io credo abbia ancora tanto potenziale che non emerge perché per essere il migliore nella Lazio non ha bisogno di sforzarsi molto. Se si impegnasse davvero sempre, le cifre che richiede Lotito diventerebbero congrue e attirerebbero le attenzioni dei principali club europei. Lui, però, non fa nulla per rendersi appetibile a quelle cifre agli occhi dell'Europa. Ciò non toglie che il potenziale nascosto sia notevole, a mio avviso. Io farei carte false per vederlo in nerazzurro.

Volendo essere pignoli poi, una delle 'abilità' (si fa per dire) dei Gagliardini-Vecino è l'interdizione, parola sconosciuta nel vocabolario di Savic il quale, pur non essendo un trequartista puro, deve infatti necessariamente giocare vicino alla porta avversaria per rendere di più. Quindi il paragone tra i due lascia il tempo che trova proprio come le statistiche........
Peccato che la caccia al Gagliardini si sia scatenata dopo il gol mancato col sassuolo, da quel che vedo, e giusto per trovare un colpevole tra quelli in campo per non toccare l'operato di Conte.
 

piero1983

Primavera
491
40
28
entrambi sono scarsi in interdizione.
Teoricamente sia gagliardini che vecino sono mezzale (gagliardini un po' più difensivo) spostati come mediani nell'inter di spalletti.
Infatti la loro migliore qualità è l'inserimento senza palla (per entrambi), che è una una delle qualità fondamentali di una mezzala.
Poi hanno entrambi i piedi quadrati e si mangiano una marea di gol (vecino un po' meno di gagliardini, ma non è che faccia così tanta differenza)

Gagliardini pur essendo alto è molto scarso nel duello aereo per la sua stazza.
Infine riguardo l'interdizione sono entrambi scarsi: barella gli piscia in testa, brozovic pur essendo una mezzala offensiva di ruolo è molto più bravo di entrambi in interdizione. Basta vedere le statistiche dei palloni recuperati in serie a, brozovic 2 anni fa era il secondo centrocampista di serie a per palloni recuperati (dopo allan).
Abbiamo 2 dei "mediani" più scarsi in interdizione della serie a e addirittura vengono elogiati in questo. ma guardatele le partite.
Vecino e gagliardini sono inadeguati, prima partono meglio è

ps: giusto per la cronica il "fenomeno in interdizione" gagliardini è il 205esimo di serie a per recuperi effettuati, 31 posizioni dietro d'ambrosio che non ha mai giocato praticamente!
se due mezzali hanno i piedi quadrati c'è qualcosa che proprio non va. Per come vedo io il calcio una mezz'ala che non ha i piedi buoni e non salta l'uomo può solo stare in tribuna
 

Beppe63

Capitano
9.689
2.874
62
oh santa madonna ... adesso ci mancava questa.
e poi ha anche il covid e va in giro apposta a spargerlo nello spogliatoio, per favorire la juve
anzi ha sbagliato apposta per evitare rischi allo scudetto gobbo

eh niente, quando un giocatore qui dentro deve fare la fine dell'appestato non c'e' nulla da fare, ogni anno c'e' quello contro cui sputare, escono le assurdita' piu' assurde.
Uno che va a vedere la partita della gobba in champions a Torino e posta tutto sui social, come minimo non è una persona intelligente. Chiaro che se poi sei pure scarso, non puoi dare la colpa ai tifosi se non lo vogliono più vedere con la maglia dell'Inter. Finchè offrisse buone prestazioni, potresti anche passarci sopra, ma darebbe comuque fastidio. Stiamo parlando della nostra acerrima rivale, non della squadra del paesello
 

Beppe63

Capitano
9.689
2.874
62
Lo ha buttato nel cesso il tizio in panchina pagato 12 milioni almeno per non farci perdere punti a cazzo con squadrette come Bologna e Sassuolo.
L'apporto di Conte, ad oggi, è stato deludente. E lo dico io che ero uno di quelli più convinti del suo arrivo. L'errore più grande lo ha commesso nei suoi consigli per gli acquisti. Chi è arrivato non vale quelli che lui ha voluto epurare, col risultato che l'apporto di Conte in gran parte è stato vanificato dall'indebolimento della rosa. Tra Icardi, Perisic e Nainggolan hai perso almeno 40 gol e, soprattutto, la capacità di giocarcela nei big match. Icardi a neanche 20 anni fece doppietta alla gobba a Torino, noi quest'anno contro di loro neanche abbiamo provato a giocarcela in entrambe le partite. Evidente che chi è arrivato, quantomeno a livello caratteriale, non ha gli stessi attributi di chi è partito per scelta contiana
 
Alto