• Benvenuto su Interfans.org

    Il forum dei tifosi dell'Inter, registrati per discutere con centinaia di cuori neroazzurri
    Stai navigando nella nostra community come Ospite.

    Avere un account su Interfans.org ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni, mandare messaggi privati agli altri utenti, partecipare ai nostri quiz e giochi e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.
    Condividi anche tu la tua passione per Interfans.org

    Registrarsi è gratis!

Roberto Gagliardini

Sommozzatore19

Titolare
4.441
2.889
69
L'apporto di Conte, ad oggi, è stato deludente. E lo dico io che ero uno di quelli più convinti del suo arrivo. L'errore più grande lo ha commesso nei suoi consigli per gli acquisti. Chi è arrivato non vale quelli che lui ha voluto epurare, col risultato che l'apporto di Conte in gran parte è stato vanificato dall'indebolimento della rosa. Tra Icardi, Perisic e Nainggolan hai perso almeno 40 gol e, soprattutto, la capacità di giocarcela nei big match. Icardi a neanche 20 anni fece doppietta alla gobba a Torino, noi quest'anno contro di loro neanche abbiamo provato a giocarcela in entrambe le partite. Evidente che chi è arrivato, quantomeno a livello caratteriale, non ha gli stessi attributi di chi è partito per scelta contiana
Il problema è che gli epurati, si sono epurati da soli.
Hanno avuto tutti e 3 degli atteggiamenti inaccettabili.
Che poi a livello caratteriale fossero infinitamente superiori ai nuovi arrivati, questo è vero.
Icardi e Perisic nei big match si esaltavano davvero.
 

marc.overmars

Stella
19.985
20.666
88
Uno che va a vedere la partita della gobba in champions a Torino e posta tutto sui social, come minimo non è una persona intelligente. Chiaro che se poi sei pure scarso, non puoi dare la colpa ai tifosi se non lo vogliono più vedere con la maglia dell'Inter. Finchè offrisse buone prestazioni, potresti anche passarci sopra, ma darebbe comuque fastidio. Stiamo parlando della nostra acerrima rivale, non della squadra del paesello
altra cosa che non capisco
uno figlio di troia ma forte, non e' criticabile
se invece sei scarso, ma magari sei un bravo ragazzo, diventi un pezzo di merda a prescindere
per me e' una cosa che non si puo' sentire

p.s. questa cosa che e' gobbo perche' e' andato a vedere una partita di CL, veramente non si puo' sentire, bah ... sara' magari poco intelligente, poco accorto, poco furbo, ma che sia gobbo perche' guarda una partita di CL allo stadio ... io sono andato a vedere molte partite del milan in CL negli anni di berlusconi, che significa, che sono tifoso del milan???? bah, vabbe' ognuno e' fatto modo proprio, hai la tua idea, rispettabilissima ma completamente in opposizione al mio modo di pensare
 

pecoranera

Prima squadra
766
559
42
L'apporto di Conte, ad oggi, è stato deludente. E lo dico io che ero uno di quelli più convinti del suo arrivo. L'errore più grande lo ha commesso nei suoi consigli per gli acquisti. Chi è arrivato non vale quelli che lui ha voluto epurare, col risultato che l'apporto di Conte in gran parte è stato vanificato dall'indebolimento della rosa. Tra Icardi, Perisic e Nainggolan hai perso almeno 40 gol e, soprattutto, la capacità di giocarcela nei big match. Icardi a neanche 20 anni fece doppietta alla gobba a Torino, noi quest'anno contro di loro neanche abbiamo provato a giocarcela in entrambe le partite. Evidente che chi è arrivato, quantomeno a livello caratteriale, non ha gli stessi attributi di chi è partito per scelta contiana
Lukaku sta segnando quanto e più di Icardi, mediamente, Lautaro ha già segnato più del massimo di Perisic. Sensi ha segnato 3 gol in 12 partite, poi è sempre stato fuori, ma era sulla via dia superare l'apporto realizzativo di Nainggolan ed ha una tecnica che il fabbro ubriacone si sogna la notte. Poi uno può sempre pensare che avremmo giocato con Icardi, Perisic, Nainggolan, Lukaku, Lautaro, Sensi, Brozovic ed Eriksen tutti insieme, eh. In fondo basta accendere la play ed inserire Fifa. 🤣
 

interista.doc

Prima squadra
949
1.077
42
Peccato che la caccia al Gagliardini si sia scatenata dopo il gol mancato col sassuolo, da quel che vedo, e giusto per trovare un colpevole tra quelli in campo per non toccare l'operato di Conte.
L'85% dei tifosi (di qualsiasi fede) difetta non solo di competenze strettamente calcistiche, ma anche di cultura sportiva, per cui, se un giocatore di Serie A fa un errore che oggettivamente verrebbe biasimato anche in Eccellenza, scatta subito l'insulto pesante anche sul personale (e si badi bene: ho detto 'insulto', non 'critica' che è ben diversa). Come se il reale valore di Gagliardini lo avessimo scoperto in occasione della partita con il Sassuolo e non nei 3 anni precedenti trascorsi con noi............ ci sta arrabbiarsi a caldo, ma dopo a freddo razionalizzi e ti rendi conto che da un Gagliardini (così come da un Biraghi o da un Candreva) puoi aspettarti di tutto......

Il tifoso medio è così: arrogante, spocchioso, incapace di andare al di là del mero commento semplicistico (quasi sempre sbagliato) dell'oggi (basti guardare tutti quelli che hanno sputato veleno su Spalletti per mesi a torto e ora, ugualmente a torto, rivogliono indietro il Certaldese), pronto ad insultare tutto e tutti in nome dello stipendio alto che allenatori e giocatori percepiscono (come se fosse una colpa e non una cifra dettata dal mercato del calcio professionistico) ma, soprattutto, incapace di comprendere quanto la realtà sia complessa e che tanto le vittorie quanto le sconfitte siano frutto del combinato disposto del lavoro di dirigenza, guida tecnica e calciatori in campo. Il tifoso medio, invece, cerca sempre un solo colpevole, una sola testa su cui convogliare tutti i mali.

La realtà è molto molto molto molto più complessa e difficile da analizzare persino per gli addetti ai lavori, figuriamoci per noi altri che nella vita vera facciamo tutt'altro e che vediamo solo i 90 minuti delle partite.
 

HBL

Campione
10.506
4.362
60
altra cosa che non capisco
uno figlio di troia ma forte, non e' criticabile
se invece sei scarso, ma magari sei un bravo ragazzo, diventi un pezzo di merda a prescindere
per me e' una cosa che non si puo' sentire
A calcio si vince coi figli di troia ( Berti Lothar Maicon Samuel Figo Veron Vieira Ibra ), non coi bravi ragazzi.
 

Beppe63

Capitano
9.689
2.874
62
Il problema è che gli epurati, si sono epurati da soli.
Hanno avuto tutti e 3 degli atteggiamenti inaccettabili.
Che poi a livello caratteriale fossero infinitamente superiori ai nuovi arrivati, questo è vero.
Icardi e Perisic nei big match si esaltavano davvero.
Almeno 2 su 3 potevi tenerli. Il rapporto era troppo logoro con il solo Icardi, tra l'altro la sua cessione, anche se differita, serviva a fare plusvalenza. Ma poi io contesto lo stravolgimento della rosa (lo feci anche al tempo del Mancini bis). Troppi cambi sono sempre stati un male, basta vedere come sono cresciute nel tempo Lazio e Atalanta. Ora sento parlare di cessione di Skriniar perchè non adatto al suo modulo...Conte deve limitarsi ad allenare la rosa che la società gli mette a disposizione, sul mercato meno incide meglio è
 

Sommozzatore19

Titolare
4.441
2.889
69
Almeno 2 su 3 potevi tenerli. Il rapporto era troppo logoro con il solo Icardi, tra l'altro la sua cessione, anche se differita, serviva a fare plusvalenza. Ma poi io contesto lo stravolgimento della rosa (lo feci anche al tempo del Mancini bis). Troppi cambi sono sempre stati un male, basta vedere come sono cresciute nel tempo Lazio e Atalanta. Ora sento parlare di cessione di Skriniar perchè non adatto al suo modulo...Conte deve limitarsi ad allenare la rosa che la società gli mette a disposizione, sul mercato meno incide meglio è
Perisic voleva andare via da anni.
Il tuo discorso sarebbe pienamente condivisibile se la voglia di continuare ci fosse stata da ambedue le parti.
 

Pittbull

Bandiera
42.024
11.135
85
Lukaku sta segnando quanto e più di Icardi, mediamente, Lautaro ha già segnato più del massimo di Perisic. Sensi ha segnato 3 gol in 12 partite, poi è sempre stato fuori, ma era sulla via dia superare l'apporto realizzativo di Nainggolan ed ha una tecnica che il fabbro ubriacone si sogna la notte. Poi uno può sempre pensare che avremmo giocato con Icardi, Perisic, Nainggolan, Lukaku, Lautaro, Sensi, Brozovic ed Eriksen tutti insieme, eh. In fondo basta accendere la play ed inserire Fifa. 🤣
L'errore di fondo sta nel pensare che avere più giocatori forti, più alternative valide in rosa sia un male piuttosto che un bene perchè non possono giocare tutti insieme nella stessa partita. E quindi?

Icardi, Perisic, Nainggolan, Lukaku, Lautaro, Sensi, Brozovic e Eriksen è vero che non possono giocare tutti insieme, ma possono giocare alternandosi però. Tu vuoi mettere l'avere Nainggolan come alternativa quando si rompe Sensi anzichè fare giocare Vecino o Gagliardini o Nonno Valero che dopo 20 minuti ha la bombola dell'ossigeno? Tu vuoi mettere avere Icardi ad alternarsi in attacco con Lautaro e Lukaku al posto di Esposito o del Sanchez che è stato tre quarti della stagione in infermeria insieme a Sensi? Tu vuoi mettere avere Perisic a disposizione per provare a fare qualcosa di diverso rispetto al solito 3-5-2 quando è il caso di provare a fare qualche variazione tattica al solito copione, specialmente dopo l'arrivo di Eriksen poi?

Ora tralasciando il fatto che icardi magari non si poteva trattenere per questioni ambientali e che gli altri due li si è voluti punire più per questioni caratteriali che tecniche, ma tutto mi potete dire ma non che non saremmo stati una squadra migliore tecnicamente e a livello di profondità di rosa se al posto di Esposito e di quel rottame di Sanchez ormai avessimo avuto a disposizione Icardi, se al posto di Biraghi o Politano avremmo tenuto Perisic e se Nainggolan fosse rimasto al posto di uno qualsiasi tra Vecino, Gagliardini e Borja Valero, tutti giocatori inferiori al Belga anche in seguito ad una nottata di bagordi.

Se vuoi tornare ad essere una squadra forte davvero devi avere alternative valide sia tra i titolari sia in panchina. Anzi spesso non deve esserci nemmeno tanta distinzione tra titolari e panchinari in modo di poter fare turnover senza troppi problemi mantenendo comunque alta la competitività della squadra.
 

rabona

Capitano
7.717
2.654
61
Il problema è che gli epurati, si sono epurati da soli.
Hanno avuto tutti e 3 degli atteggiamenti inaccettabili.
Che poi a livello caratteriale fossero infinitamente superiori ai nuovi arrivati, questo è vero.
Icardi e Perisic nei big match si esaltavano davvero.
Si beh, adesso non esageriamo, non ne abbiamo vinti poi così tanti di big match con Icardi e Perisic...
 

Light_Inter

Pallone d'oro
22.989
6.852
77
Il problema è che gli epurati, si sono epurati da soli.
Hanno avuto tutti e 3 degli atteggiamenti inaccettabili.
Che poi a livello caratteriale fossero infinitamente superiori ai nuovi arrivati, questo è vero.
Icardi e Perisic nei big match si esaltavano davvero.
ma se per anni abbiamo detto che quei due erano inutili nelle partite che contavano?
 

Beppe63

Capitano
9.689
2.874
62
Lukaku sta segnando quanto e più di Icardi, mediamente, Lautaro ha già segnato più del massimo di Perisic. Sensi ha segnato 3 gol in 12 partite, poi è sempre stato fuori, ma era sulla via dia superare l'apporto realizzativo di Nainggolan ed ha una tecnica che il fabbro ubriacone si sogna la notte. Poi uno può sempre pensare che avremmo giocato con Icardi, Perisic, Nainggolan, Lukaku, Lautaro, Sensi, Brozovic ed Eriksen tutti insieme, eh. In fondo basta accendere la play ed inserire Fifa. 🤣
Avessi letto i miei post precedenti avresti evitato di scrivere cose senza senso. Se si deve quotare, va fatto con giudizio e si può intavolare una discussione che sia utile a tutti. Altrimenti meglio riprendere in mano il fiasco e lasciar stare il resto
 

Beppe63

Capitano
9.689
2.874
62
ma se per anni abbiamo detto che quei due erano inutili nelle partite che contavano?
Chi? Gli haters dei due, non chi capisce di calcio. È grazie a loro due che te la giocavi nella partita secca contro la gobba anche se eri due categorie inferiore come rosa. La partita vinta in rimonta a San Siro l'anno di De Boer ce la ricordiamo tutti. E ricordiamo pure la rimonta in 10 il primo anno di Spalletti. Senza la sostituzione sciagurata di Icardi con Santon nel finale, quella partita l'avremmo portata a casa pur essendo in 10 dal 20 del primo tempo. In quanto a Perisic, giocatore incostante ma stiamo parlando di uno che ha in canna 10 gol easy e capace di segnare in una finale dei mondiali. Lo abbiamo sostituito con Sanchez o Young (Lautaro c'era). Il downgrade, tecnico e di carisma, lo realizza pure un bambino.
 
Alto