Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Roma - INTER [Serie A] 2-2

mienuccio

Turnover
Registrato
5 Ottobre 2020
Messaggi
1.934
A Barella e Bastoni serve un pò di riposo specialmente al primo che corre per due.
le alternative sappiamo quali sono però, fanno errori, ma sono sempre oro rispetto ai cadaveri che abbiamo in squadra, almeno ci mettono grinta; sono calati ultimamente, ma non gli do grosse colpe rispetto agli altri.
 
Registrato
4 Settembre 2014
Messaggi
8.168
Lo so.
Ma io ho trovato a mettermi nel caso in cui conte si stava completamente cagando addosso e voleva fare forte apache fino a fine partita.

Kolarov è completamente no sense
Ma poi, dio santo, il modo per gestire il risultato è tenere palla: metti dentro Sensi e fai palleggiare per 20 minuti. Noi addormentare la partita non sappiamo neanche cosa vuol dire. L'unica strategia difensiva è abbassare il baricentro e se abbassi il baricentro per mezzora il gol lo prendi.
 

Ecate

Turnover
Registrato
12 Gennaio 2016
Messaggi
1.010
Ma poi, perché giocare sempre con 3 centrali di ruolo quando hai contro squadre che giocano con una sola punta?

Allarghi Bastoni che è più bloccato di Hakimi, dalla sua parte metti Vidal ( sx ) che copre meno campo di Barella e inserisci un centrocampista in più. Sensi / Eriksen non possono farti 45 minchia di minuti a testa?

Così risolvi anche il problema della mediocrità sulla fascia sinistra, oltre a quella di avere piedi decenti sulla trequarti.

Si insiste sempre con un solo e unico schema che, se non funziona, non ha alcuna alternativa.
 

Lothar36

Turnover
Registrato
27 Ottobre 2005
Messaggi
1.603
Riguardo il mancato utilizzo di Sensi/Eriksen, voglio sperare che le motivazioni siano da ricercare nei suggerimenti di cautela dei medici per il primo e concrete possibilità di venderlo e fare cassa per il secondo. Diversamente non riesco a spiegarmi queste scelte.
 
Registrato
26 Marzo 2006
Messaggi
4.598
Ma non e' una scusante!

Hai il *dovere* di trovare un modo di inserirlo, specie nel momento in cui hai deciso di segare il Ninja (altro mistero della fede) in aggiunta agli infortuni di Sensi e l'inaffidabilita' (manifesta) di Vidal.

Se scegli di giocare con 4cc tutta la stagione non puoi sorprenderti se manca l'ossigeno.

in teoria hai ragionissima, in pratica, almeno per quanto mi riguarda, non ci spero nemmeno un pò.
Conte ha la sua idea di 'calcio' e non la cambia per nulla al mondo, spero che faccia meno danni possibile (acquisti funzionali al suo 'gioco') e più punti possibile per poi dirsi addio a mai più a fine anno
 
Registrato
26 Marzo 2006
Messaggi
4.598
Riguardo il mancato utilizzo di Sensi/Eriksen, voglio sperare che le motivazioni siano da ricercare nei suggerimenti di cautela dei medici per il primo e concrete possibilità di venderlo e fare cassa per il secondo. Diversamente non riesco a spiegarmi queste scelte.

su sensi non saprei, su eriksen dovrebbe essere ormai chiaro che piuttosto schiererebbe padelli come centrocampista pur di non mettere il danese
 

piotor

Stella
Moderatore
Registrato
15 Agosto 2010
Messaggi
16.135
in teoria hai ragionissima, in pratica, almeno per quanto mi riguarda, non ci spero nemmeno un pò.
Conte ha la sua idea di 'calcio' e non la cambia per nulla al mondo, spero che faccia meno danni possibile (acquisti funzionali al suo 'gioco') e più punti possibile per poi dirsi addio a mai più a fine anno
Cambiare idea non vuol dire rivoluzionare il gioco, ma lavorare *anche* su un'alternativa quando lo chiede il campo, quando la squadra e' instabile, quando l'infermeria piange, quando l'altra squadra ha trovato contromosse.

Le uniche squadre relativamente "integraliste" in Europa in questo momento sono Bayern e Lpool, che guarda caso arrivano da 1 CL a testa e che hanno un impianto di gioco iper collaudato. A questi livelli non puoi concedere il "lusso" all'avversario di avere sempre lo stesso piano di gioco. Al netto ovviamente di travolgere l'avversario dal punto di vista dell'efficacia e dell'intensita' e non mi sembra che sia il caso.
 
Registrato
26 Marzo 2006
Messaggi
4.598
Cambiare idea non vuol dire rivoluzionare il gioco, ma lavorare *anche* su un'alternativa quando lo chiede il campo, quando la squadra e' instabile, quando l'infermeria piange, quando l'altra squadra ha trovato contromosse.

Le uniche squadre relativamente "integraliste" in Europa in questo momento sono Bayern e Lpool, che guarda caso arrivano da 1 CL a testa e che hanno un impianto di gioco iper collaudato. A questi livelli non puoi concedere il "lusso" all'avversario di avere sempre lo stesso piano di gioco. Al netto ovviamente di travolgere l'avversario dal punto di vista dell'efficacia e dell'intensita' e non mi sembra che sia il caso.

siamo al secondo anno di conte, oramai possiamo dire di conoscerlo ahimè, tu credi possa fare quello che scrivi in grassetto?
speriamo, ma ci credo poco
 

Rex_

Titolare
Registrato
25 Luglio 2020
Messaggi
4.533
in teoria hai ragionissima, in pratica, almeno per quanto mi riguarda, non ci spero nemmeno un pò.
Conte ha la sua idea di 'calcio' e non la cambia per nulla al mondo, spero che faccia meno danni possibile (acquisti funzionali al suo 'gioco') e più punti possibile per poi dirsi addio a mai più a fine anno

Un’idea un po’ di merd
 

mikixgio

Turnover
Supporter
Registrato
2 Luglio 2019
Messaggi
1.110
Si, ma questo era chiaro dal giorno 1.

Quello che conte sbaglia è che per determinate partite o fasi delle stesse se anche togli un fisico ( con Gagliardini) e metti dentro un tecnico ( come eriksen) puoi solo migliorare, sia che devi attaccare ( vedesi shaktar e Siviglia) sia che devi coprirti, senza farti schiacciare grazie al fatto che ne hai uno che quando la palla gli arriva ti può permettere di passarla meglio agli attaccanti oppure alleggerire il gioco.

I cambi finali hanno ucciso ogni cosa.
Perisic oltre ad avere piedi mezzi quadrati era inutile sia perché non c'era pressing di squadra sia perché il pallone avanti non gli arrivava.

Gagliardini per quanto difficile è riuscito a fare peggio di Vidal, non facendo assolutamente nulla.

Kolarov è stato potenzialmente un pericolo costante visto che alla fine tiravano dalla sua parte.

Se proprio di cachi sotto, togli lautaro e metti eriksen, li abbassi un attimo, ma diventa utile per la lettura in fase di intercetto e in fase di alleggerimento o inizio ripartenza.

È Stato un suicidio.

Che poi io avrei continuato a giocare come prima.
Seppure la sono buoni nelle ripartenze, non è che abbiano questi grandi velocisti.
Amico mio In tutto questo ti quoto al 100% perché è esattamente tutto ciò che ho pensato in quei momenti della partita.
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.398
Questi discorsi dovremmo farli nel topic dedicato a Conte, comunque continuiamo pure. Innanzitutto, la domanda: perché Conte dovrebbe rivoluzionare il sistema di gioco, grazie al quale ha ottenuto i migliori risultati della nostra storia recente ? E' arrivato secondo in campionato ad un punto dalla prima ed in finale di una Coppa Europea, il che significa che la squadra ha assimilato bene i suoi schemi e deve solo lavorare sui dettagli, perché buttare all'aria tutto e ricominciare da capo ? In realtà a cambiare ci avrebbe provato pure inserendo la figura del trequartista, esperimento fallito in pieno a prescindere dall'interprete del ruolo, è proprio la squadra che non lo "digerisce". Questo a livello di impianto base di gioco, perché poi a partita in corso questo sistema di gioco lo abbiamo cambiato moltissime volte, anche se pochi se ne sono accorti perché la gente ama discutere di calcio ma poi non sa leggere le partite. E comunque, se anche avesse voluto cambiare, avrebbe avuto bisogno di tempo per far assimilare i nuovi schemi ai giocatori e quando mai avrebbe avuto il tempo per allenarli, visto che da post-lockdown in poi si è giocato sempre ogni tre giorni ?
Io non condivido l'idea di calcio di Conte e non lo ritengo il guru da seguire pedissequamente, ma quando si ragiona sulle cose bisogna tener conto di tutti gli aspetti, altrimenti si chiacchiera sul nulla.
 

Numerodue

Bandiera
Moderatore
Supporter
Registrato
10 Maggio 2004
Messaggi
33.872
Questi discorsi dovremmo farli nel topic dedicato a Conte, comunque continuiamo pure. Innanzitutto, la domanda: perché Conte dovrebbe rivoluzionare il sistema di gioco, grazie al quale ha ottenuto i migliori risultati della nostra storia recente ? E' arrivato secondo in campionato ad un punto dalla prima ed in finale di una Coppa Europea, il che significa che la squadra ha assimilato bene i suoi schemi e deve solo lavorare sui dettagli, perché buttare all'aria tutto e ricominciare da capo ? In realtà a cambiare ci avrebbe provato pure inserendo la figura del trequartista, esperimento fallito in pieno a prescindere dall'interprete del ruolo, è proprio la squadra che non lo "digerisce". Questo a livello di impianto base di gioco, perché poi a partita in corso questo sistema di gioco lo abbiamo cambiato moltissime volte, anche se pochi se ne sono accorti perché la gente ama discutere di calcio ma poi non sa leggere le partite. E comunque, se anche avesse voluto cambiare, avrebbe avuto bisogno di tempo per far assimilare i nuovi schemi ai giocatori e quando mai avrebbe avuto il tempo per allenarli, visto che da post-lockdown in poi si è giocato sempre ogni tre giorni ?
Io non condivido l'idea di calcio di Conte e non lo ritengo il guru da seguire pedissequamente, ma quando si ragiona sulle cose bisogna tener conto di tutti gli aspetti, altrimenti si chiacchiera sul nulla.

va bene, ma se la tua squadra prende costantemente goal al primo affondo avversario, anche dal modesto Crotone, e spesso non riesce a tenere il risultato una volta in vantaggio se non contro squadre di bassa classifica, una "trimmata" a schemi e impianti di gioco tocca darla altrimenti si passa dall'errare al perseverare.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.887
la verità e che nella rosa attualmente a disposizione, conte può scegliere 13-14 giocatori per fare una formazione di buon livello, il resto sono pedine che quando entrano fanno rimpiangere chi è uscito.
a forza di spremere sempre gli stessi ,inevitabile che si paghi qualcosa in campo.
la situazione dovrebbe migliorare con l'inizio della seconda fase delle coppe, ci sarà più possibilità nel recupero e per preparare al meglio le partite.
 

kovalsky

Vice capitano
Registrato
12 Dicembre 2004
Messaggi
5.479
Ma poi, perché giocare sempre con 3 centrali di ruolo quando hai contro squadre che giocano con una sola punta?

Allarghi Bastoni che è più bloccato di Hakimi, dalla sua parte metti Vidal ( sx ) che copre meno campo di Barella e inserisci un centrocampista in più. Sensi / Eriksen non possono farti 45 minchia di minuti a testa?

Così risolvi anche il problema della mediocrità sulla fascia sinistra, oltre a quella di avere piedi decenti sulla trequarti.

Si insiste sempre con un solo e unico schema che, se non funziona, non ha alcuna alternativa.
L’alternativa che lui conosce é il 6-3-1 utilizzato con successo nel finale di Inter-Napoli