Benvenuto!

Registrandoti, potrai mandare messaggi privati agli altri utenti e dialogare con centinaia di tifosi dell'Inter

Registrati adesso è gratis!

Roma - INTER [Serie A] 2-2

Numerodue

Bandiera
Moderatore
Supporter
Registrato
10 Maggio 2004
Messaggi
33.872
la verità e che nella rosa attualmente a disposizione, conte può scegliere 13-14 giocatori per fare una formazione di buon livello, il resto sono pedine che quando entrano fanno rimpiangere chi è uscito.
a forza di spremere sempre gli stessi ,inevitabile che si paghi qualcosa in campo.
la situazione dovrebbe migliorare con l'inizio della seconda fase delle coppe, ci sarà più possibilità nel recupero e per preparare al meglio le partite.

Ma non è vero, se messi in campo come dio comanda tutti i giocatori della rosa sono in grado di ottenere risultato.
 
Registrato
9 Settembre 2014
Messaggi
11.398
va bene, ma se la tua squadra prende costantemente goal al primo affondo avversario, anche dal modesto Crotone, e spesso non riesce a tenere il risultato una volta in vantaggio se non contro squadre di bassa classifica, una "trimmata" a schemi e impianti di gioco tocca darla altrimenti si passa dall'errare al perseverare.

Questi sono difetti strutturali della rosa, più che di sistema di gioco. E comunque ripeto che non ostante questi difetti l'anno scorso i risultati sono arrivati, segno che se mai occorrerebbe appunto un "trimming" come dici tu piuttosto che una vera e propria rivoluzione, ma se non fai praticamente mercato è difficile limare i difetti se i giocatori rimangono gli stessi e non c'è il tempo per provare soluzioni alternative in allenamento.
Vorrei precisare che io non appoggio le scelte di Conte, la mia idea di calcio sarebbe diversa dalla sua, però comprendo il perché ritiene di poter/dover proseguire sulla strada già tracciata. Anche perché con gli uomini a sua disposizione (o almeno quelli che lui ritiene tali) non è che si possono fare grandi cambiamenti.
 

Lothar36

Turnover
Registrato
27 Ottobre 2005
Messaggi
1.603
va bene, ma se la tua squadra prende costantemente goal al primo affondo avversario, anche dal modesto Crotone, e spesso non riesce a tenere il risultato una volta in vantaggio se non contro squadre di bassa classifica, una "trimmata" a schemi e impianti di gioco tocca darla altrimenti si passa dall'errare al perseverare.
Questo è vero, però a proposito della difesa c'è da dire che con lo stesso modulo lo scorso anno la squadra è risultata quella meno battuta del campionato. Per conto mio non è tanto il giocare a 3 o 4 dietro che ha comportato l'elevato numero di gol subiti, forse i motivi vanno cercati altrove, cominciando proprio dal portiere che non sembra essere quello di una volta e finendo ad una propensione più offensiva della stessa. Infatti siamo la squadra col più alto numero di gol fatti.
 
Registrato
23 Giugno 2019
Messaggi
13.419
va bene, ma se la tua squadra prende costantemente goal al primo affondo avversario, anche dal modesto Crotone, e spesso non riesce a tenere il risultato una volta in vantaggio se non contro squadre di bassa classifica, una "trimmata" a schemi e impianti di gioco tocca darla altrimenti si passa dall'errare al perseverare.

E a Conte che gli frega?

Deve ancora incassare 18 milioni di euro.

Poi potrà anche appendere la panchina al chiodo.
 

Fla70

Turnover
Registrato
23 Luglio 2012
Messaggi
1.790
la verità e che nella rosa attualmente a disposizione, conte può scegliere 13-14 giocatori per fare una formazione di buon livello, il resto sono pedine che quando entrano fanno rimpiangere chi è uscito.
a forza di spremere sempre gli stessi ,inevitabile che si paghi qualcosa in campo.
la situazione dovrebbe migliorare con l'inizio della seconda fase delle coppe, ci sarà più possibilità nel recupero e per preparare al meglio le partite.
Ma quale spremere...queste sono le scuse che piacciono tanto a Conte, come le continue lamentele sul mercato. Oramai la squadra mostra sempre gli stessi difetti da agosto..inizia sempre con concentrazione da allenamento, nel secondo tempo si sveglia e giochiamo 20/30 minuti molto buoni, per poi abbassarsi per difendere il risultato in caso fossimo in vantaggio. E' solo una questione di mentalità....questa squadra gioca di nervi....è psicolabile come il suo allenatore.
 

leon99

Campione
Registrato
11 Settembre 2008
Messaggi
11.104
Ci serviva un commento sull'arbitraggio (eufemisticamente scarso), per mettere un dubbio sul perché Lautaro s'è mangiato una rete. Chi ha giocato a calcio, sa perché il gol non c'è stato, ed è andata bene che il nostro attaccante non sia uscito lì dal campo, con una distrazione o una frattura. Tanto è vero che mentre volava, urlava e si toccava la gamba. Nei commenti di troppi interisti, persino del tipo (spesso contestabilissimo) che fa le pagelle, mai s'è pensato che ci fosse un "perchè". Ed è ora di smetterla di mettere sempre i nostri giocatori, specie alcuni, nell'elenco dei piangina o dei tuffez, quando spesso subiscono torti evidenti, che sono unici, per entità e ripetitività, perlomeno fra le squadre di vertice. L'uso "strano" del Var quando di mezzo c'è l'Inter, è solo uno dei tanti motivi per i quali la nostra società è in difficoltà coi media (giornali e TV). Ed è lì, più che sui bilanci ed i mancati acquisti o le mancate cessioni, che la dirigenza nerazzurra è timida ed ingenua, da tanto, troppo! E non si dia la colpa ai cinesi, perché su questo non vanno contestati. Anzi, il solo Presidente è stato capace di dire a quella specie di fittizio "capovertice" di Lega, quel che era evidente. Chi conosce dal di dentro la ciurma mediatica ed il sempre pilotabile mondo arbitrale, sa che non siamo benedetti. Ma è altrettanto vero che un atteggiamento della Società deciso verso giacchette e lacchè scrivani, otterrebbe risultati migliori di questa sottomissione costante e, mi si permetta, politicamente sbagliata.
sì, d'accordo, ma i nostri non protestano mai... Perché Lautaro non ha protestato, attirando l'attenzione sull'episodio?
I giocatori della Roma hanno fatto capannello attorno all'arbitro per protestare per un ammonizione.
 
Registrato
3 Gennaio 2012
Messaggi
39.887
Ma non è vero, se messi in campo come dio comanda tutti i giocatori della rosa sono in grado di ottenere risultato.
quindi per fare un esempio se metti perisic in fascia diventa un iradiddio? oppure gaglia in mediana non fa rimpiangere chiunque giochi?
non parliamo di sanchez ,tanta frenesia ma a livello di score segna come pinamonti.
forse kolarov ha dato l'impressione di non far rimpiangere bastoni?
penso di essere obiettivo, poi guardando la coppia conte-stellini, che prima di fare un cambio ci pensano e confabulano 15 minuti prima di decidersi e evidente che hanno il timore di fare danni inserendo certi elementi.
 

tagomago

Bandiera
Supporter
Registrato
16 Maggio 2013
Messaggi
46.195
in ogni partita, c'è sempre quella mezzoretta in cui dimostriamo di poter fare un certo tipo di partita, con un certo tipo di atteggiamento; è l'oretta restante che non va bene, scelta da qualcuno e non imposta, nonostante si giochi sempre in inferiorità numerica. vidal inguardabile, young serve a poco, barella e bastoni hanno fatto ancora male, il portinaio, peggio che andare di notte. poi kolarov, gagliardini, perisic, tre inutili che non hanno portato niente col cambio (aggiungerei ovviamente), anzi.
non si può regalare sempre così tanto all'avversario.
Delle grandi abbiamo le riserve peggiori
 

Fla70

Turnover
Registrato
23 Luglio 2012
Messaggi
1.790
Delle grandi abbiamo le riserve peggiori
Ne sei convinto? Eriksen ..considerato da tutto il forum un campione...avevamo Naingollan considerato un grande giocatore...Sensi il giocatore con i piedi migliori di tutta la rosa...Sanchez che non sarà più quello di una volta ma qualche numero ce l'ha ancora. Forse ci sono anche titolari che dovrebbero stare in panchina (vedi Gagliardini) e riserve che dovrebbero giocare. Ma chiedete lumi al nevrotico...sicuramente una ragione ci sarà..
 

Dobon

Titolare
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
4.798
Salvo quel piccolo dettaglio di essere stati presi a pesci in faccia da Shaktar,Real e Borussia.

8/17 in Serie A in cui vai sotto
15 delle ultime 19 in cui non segni nel primo tempo.
Ottava di fila in cui vai all'intervallo non davanti.

Oltre al fatto che un'eventuale sconfitta con la Viola in CI, contro la quale sei obbligato a fare turnover data la situazione generale, sarebbe un fallimento totale.

Poi chiaro che una vittoria netta con la gobba sarebbe un cambio di passo mostruoso, ma *al momento* abbiamo molto, ma molto piu' da perdere che non da guadagnare.


Il Borussia e lo shaktar non hanno assolutamente preso a pesci in faccia l'Inter.

Le partite, tre se non quattro potevano finire tanto a poco per l'Inter.
La partita che l'inter ha preso pesci in faccia è stato il ritorno col real.

Così come in campionato, l'unica partita in cui l'Inter ha ottenuto di più di quello che ha misurato è stato contro il Napoli, dove se i partenopei finivano in vantaggio di 2 reti ci sarebbe stato poco da dire.
Il resto delle partite il risultato o è stato congruo a quello visto in campo oppure è andato a sfavore.
 

Dobon

Titolare
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
4.798
Delle grandi abbiamo le riserve peggiori
Ma che poi Kolarov non c'entra niente col gol subito, e' un discorso proprio di principio.

Anche perche' Young era entrato al 20esimo, non era spompo morto.

Stiamo dicendo la stessa cosa.
È una questione di principio


Ha sempre sto vizio di faresti cambi uguali poi...
Ne avesse avuto un altro di cambio, avrebbe fatto l'ennesimo fuori un DC, dentro un DC, come se il DC fosse il ruolo più stancante.
 

Dobon

Titolare
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
4.798
Ma poi, dio santo, il modo per gestire il risultato è tenere palla: metti dentro Sensi e fai palleggiare per 20 minuti. Noi addormentare la partita non sappiamo neanche cosa vuol dire. L'unica strategia difensiva è abbassare il baricentro e se abbassi il baricentro per mezzora il gol lo prendi.


Si,ma io la penso come te.
La roma non stava vedendo palla.
È vero che cmq avrebbero spinto, ma non in questa maniera.
 

tagomago

Bandiera
Supporter
Registrato
16 Maggio 2013
Messaggi
46.195
Ne sei convinto? Eriksen ..considerato da tutto il forum un campione...avevamo Naingollan considerato un grande giocatore...Sensi il giocatore con i piedi migliori di tutta la rosa...Sanchez che non sarà più quello di una volta ma qualche numero ce l'ha ancora. Forse ci sono anche titolari che dovrebbero stare in panchina (vedi Gagliardini) e riserve che dovrebbero giocare. Ma chiedete lumi al nevrotico...sicuramente una ragione ci sarà..
Mai considerato Eriksen un campione
Sensi se fosse recuperato sarebbe titolare

le riserve sono Gagliardini e Vidal
secondo te sono valide?
lasciamo perdere poi Perisic e I difensori
Sanchez ormai e' in fase calante da 2-3 anni
aggiungiamoci che e' sempre infortunato e il quadro e' completo
 

Dobon

Titolare
Registrato
17 Agosto 2019
Messaggi
4.798
Ma quale spremere...queste sono le scuse che piacciono tanto a Conte, come le continue lamentele sul mercato. Oramai la squadra mostra sempre gli stessi difetti da agosto..inizia sempre con concentrazione da allenamento, nel secondo tempo si sveglia e giochiamo 20/30 minuti molto buoni, per poi abbassarsi per difendere il risultato in caso fossimo in vantaggio. E' solo una questione di mentalità....questa squadra gioca di nervi....è psicolabile come il suo allenatore.

Beh...
Concentrazione da allenamento.
La roma poteva essere sotto di due reti dopo venti minuti.
 

Fla70

Turnover
Registrato
23 Luglio 2012
Messaggi
1.790
Beh...
Concentrazione da allenamento.
La roma poteva essere sotto di due reti dopo venti minuti.
Sto parlando in generale...non solamente della partita della Roma dove comunque abbiamo preso gol con due passaggi lenti in orizzontale a difesa schierata.
 

OM28V

Turnover
Registrato
11 Agosto 2014
Messaggi
2.430
Questi sono difetti strutturali della rosa, più che di sistema di gioco. E comunque ripeto che non ostante questi difetti l'anno scorso i risultati sono arrivati, segno che se mai occorrerebbe appunto un "trimming" come dici tu piuttosto che una vera e propria rivoluzione, ma se non fai praticamente mercato è difficile limare i difetti se i giocatori rimangono gli stessi e non c'è il tempo per provare soluzioni alternative in allenamento.
Vorrei precisare che io non appoggio le scelte di Conte, la mia idea di calcio sarebbe diversa dalla sua, però comprendo il perché ritiene di poter/dover proseguire sulla strada già tracciata. Anche perché con gli uomini a sua disposizione (o almeno quelli che lui ritiene tali) non è che si possono fare grandi cambiamenti.


L'anno scorso nelle rotazioni c'era pure Godin, mentre quest'anno a meno di infortuni e/o assenze da COVID sono sempre gli stessi tre. Ad ogni buon conto, se andiamo a vedere i gol presi da Crotone, Sampdoria e Roma, fatto salvo per il rigore di Candreva ed il tiro da fuori di Pellegrini, gli altri sono arrivati per scarsa reattivita' dei nostri centrali specie nella gestione delle palle alte. Non si tratta di scarsezza tecnica, a parer mio, ma di posizionamento. Permane, almeno per me, sempre la manzanza di sicurezza ad ogni affondo avversario e/o calcio piazzato ...come se giocassero ancora Juan Jesus, Ranocchia e Rolando ... non hai mai la sensazione che la difesa sia in controllo della situazione, forse un pochino meno l'anno scorso con Godin. Io penso che, al di la' della applicazione e della dedizione, la nostra difesa sia da 7-7 1/2 non da 9 ...come servirebbe. Questo come fase puramente difensiva.

In fase di costruzione, ho gia' detto ... i tre di dietro piu' che palleggiare in orizzontale non possono - il piu' pulito nel palleggio e' De Vriji, mentre Skriniar arranca e Bastoni e' monopiede, perde tempi di gioco preziosi pur di non colpire di destro e non azzarda mai un passaggio intra-linee o a scavalcare il fronte. Sembrerebbe ignavia, ma forse e' solo diligenza per non sentire urla dalla panchina.

Nota a latere ... ieri sera guardavo la partita del Sassuolo e questi pur in 10 facevano girar la palla in tutte le zone del campo in maniera veritiginosa - ragazzi del 2002 ... che a tratti prendevano a pallate i pur piu' blasonati avversari. Belli da vedere senza dubbio, ma forse troppo velleitari per essere in 10 vs. 11 ... infatti sono poi stati puniti a dismisura ... ahime' (!)
 

Spadaldo

Vice capitano
Registrato
9 Agosto 2011
Messaggi
7.215
C'è da dire che negli anni si è migliorati.
Passo per passo.
Si è passati dai settimi posti ai secondi.
Con giocatori che man mano be sono acquistati di migliori. ( Qui si è dimenticati che sono passati i medel, Gargano, Pazzini, Forlsn tennista, la coppia titolare ranocchia-jj, il migliore della rosa che era Guarin ( che poraccio, avesse avuto una capacità tattica sarebbe stato anche buono), EC...)


E che si è passati dai stramaccioni e Mazzarri ad uno che cmq ha allenato una top dea premier.

Il miglioramento della qualità e dei risultati andrà proporzionata con quella economica.

Ci vorrà ancora tempo.
Hai ragione. È chiaro che dopo 10 anni di nulla e con le prospettive pessime che si leggono in giro a me parte la negatività.
Il tuo però è senza dubbio un approccio più corretto e lucido.