• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!

Romelu Lukaku

C.Vieri

Campione
11.010
2.682
68
a me è piaciuto come si è presentato, si vedeva proprio che era contento di arrivare all'Inter, così li voglio... e anche l'abbraccio con Conte, secondo me riflette la sintonia tra i due... poi vabbè, i gobbi diranno che lo avevano in pugno loro e che è saltato tutto per colpa del "nano del cazzo" (Dybala), lasciamoli dire, intanto il pugno glielo ha ficcato nell'ano il ns Beppe a mo' di fisting, e si mormora che a qualcuno sia anche piaciuto...
king simon mi ha cresciuto a pane e mancini
quando battetti mio zio a pes 2011 con la tattica della prima inter di mancini post calciopoli :ghigno
 

Triceracop

Prima squadra
931
721
46

Bell ' articolo
Notare come parla bene l'italiano, wow.
Comunque benvenuto Romelu, si percepisce benissimo che prima di essere un gran calciatore è una grande persona. Abbiamo bisogno di gente cosi.
 

Viduka

Prima squadra
750
129
40

Bell ' articolo
L'articolo è pure interessante ma è il classico esempio di giornalismo sportivo moderno tutto emozioni e sentimenti che cerca di imitare lo story telling alla Federico Buffa, fallendo miseramente perchè si limita a raccontare la storia dell'uomo Lukaku, ma sul calciatore non dice niente.
Rilancio con questo che ricordavo di aver letto ai tempi e che ho ritrovato da poco:


Forse le conclusioni che trae sono un po' troppo critiche e comunque il calciatore da allora è cresciuto e credo che con Conte imparerà in fretta e crescerà ancora. Però secondo me analizza bene le caratteristiche del calciatore e cosa potremo aspettarci da lui a differenza di quello di Marianella che parla delle difficoltà della famiglia, del diploma, di umiltà e che l'unica cosa che dice di Lukaku è che è muscoloso (e grazie al cazzo ci arrivavo pure io).
 

IlGiardiniere

Gobbuster
Moderatore
74.684
41.291
105
L'articolo è pure interessante ma è il classico esempio di giornalismo sportivo moderno tutto emozioni e sentimenti che cerca di imitare lo story telling alla Federico Buffa, fallendo miseramente perchè si limita a raccontare la storia dell'uomo Lukaku, ma sul calciatore non dice niente.
Rilancio con questo che ricordavo di aver letto ai tempi e che ho ritrovato da poco:


Forse le conclusioni che trae sono un po' troppo critiche e comunque il calciatore da allora è cresciuto e credo che con Conte imparerà in fretta e crescerà ancora. Però secondo me analizza bene le caratteristiche del calciatore e cosa potremo aspettarci da lui a differenza di quello di Marianella che parla delle difficoltà della famiglia, del diploma, di umiltà e che l'unica cosa che dice di Lukaku è che è muscoloso (e grazie al cazzo ci arrivavo pure io).
Be si ma l articolo mirava a tracciare elementi inediti di Lukaku, infatti la sorgente è "i signori del calcio" che è una serie di puntate che raccontano i calciatori più da un punto di vista umano che tecnico
L' ho trovato interessante da questo punto di vista, chiaro che se cerco di approfondire da un punto di vista tecnico viro su altro
 

denniveron

Capitano
8.948
4.357
72

Bell ' articolo
succede ancora che i grandi giornalisti scrivano begli articoli! sono sempre meno! tra l'altro è riuscito a fare un articolo senza scrivere parole quali, selfie, entourage, like, wags....
pazzesco!
 

denniveron

Capitano
8.948
4.357
72
L'articolo è pure interessante ma è il classico esempio di giornalismo sportivo moderno tutto emozioni e sentimenti che cerca di imitare lo story telling alla Federico Buffa, fallendo miseramente perchè si limita a raccontare la storia dell'uomo Lukaku, ma sul calciatore non dice niente.
Rilancio con questo che ricordavo di aver letto ai tempi e che ho ritrovato da poco:


Forse le conclusioni che trae sono un po' troppo critiche e comunque il calciatore da allora è cresciuto e credo che con Conte imparerà in fretta e crescerà ancora. Però secondo me analizza bene le caratteristiche del calciatore e cosa potremo aspettarci da lui a differenza di quello di Marianella che parla delle difficoltà della famiglia, del diploma, di umiltà e che l'unica cosa che dice di Lukaku è che è muscoloso (e grazie al cazzo ci arrivavo pure io).
non sono per nulla d'accordo, un giornalista sceglie se fare un articolo tecnico, nel caso dell'Ultimo Uomo analitico, o se fare un articolo sulla persona.
Articoli fatti sulle persone senza cadere in luoghi comuni ma raccontando l'impressione umana avuta non è semplice..
sciommiottare Buffa..guarda io da tifoso nba seguo-sento buffa tipo dal 96, e mi farei leggere anche le bollette da lui, ma adesso non è che nessuno possa più raccontare sport sennò imita buffa. Per altro stiamo parlando di Marianella non l'ultimo imbecille...

Attenzione all' Ultimo Uomo..bella rivista ma ormai piena di giovani nerd analittici che ci scrivono sopra. Ormai hanno intrapreso la linea del calcio totale Sarri-style e da lì non si schiodano più.
con i loro xpg etv ytv etc etc etc
 

C.Vieri

Campione
11.010
2.682
68
Be si ma l articolo mirava a tracciare elementi inediti di Lukaku, infatti la sorgente è "i signori del calcio" che è una serie di puntate che raccontano i calciatori più da un punto di vista umano che tecnico
L' ho trovato interessante da questo punto di vista, chiaro che se cerco di approfondire da un punto di vista tecnico viro su altro
ma ultimouomo chi è? E' Berlusconi?
 
Alto