• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web.
    Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.
      Clicca qui per registrarti adesso!

SUPERIORI E VINCENTI

THE DRAGON

Utente bannato
16
5
6
La settimana scorsa il nostro fantastico settore giovanile ha ottenuto splendidi risultati(non è una novità).Under 17:trionfante nel primo MEMORIAL CASIRAGHI,battendo in finale per 1-0 il Real Madrid. Under 16: vittoria di grande prestigio internazionale,nella competizione EVERGRANDE CHAMPIONSHIP CUP, battuto in finale l'Atletico Madrid 1-0.Vittorie anche per l'under 14 di Chivu,nel torneo internazionale di Arzignano;4-0 in semifinale al Barcellona e 1-0 in finale sul Torino.Altri trionfi per l'under 13 e l'under 12. La prima squadra è ovviamente la realtà più importante,ma una società è formata da varie categorie,categorie che un vero tifoso deve seguire con altrettanta passione.In tutte le categorie esistenti,ripeto IN TUTTE,la superiorità NERAZZURRA è schiacciante in modo assoluto...AVANTI COSÌ....JUVE TI ODIO...MILAN MERDA.
 

capitain4ever

Titolare
4.876
4.950
56
si ma se non esce nessun giocatore decente manco per la panchina
con sta superiorità e ste vittorie ci puliamo il culo
scusa l'eufemismo

noi puntiamo fin da piccolissimi su quelli più pronti fisicamente e atleticamente
a me per esempio la barba è uscita a 16 anni
ero già un uomo formato
ad alcuni amici a 18 ancora teneva quattro peletti pubici

noi prendiamo sempre quelli fisicamente superiori
bravi tatticamente
che schiacciano gli avversari col fisico e la maturità tattica

quando poi c'è da fare il salto di qualità
gli altri che c'hanno basi tecniche superiori prima o poi si sviluppano e maturano
pure tatticamente
i nostri restano primavera che giocano coi grandi pure a 25 anni tipo crisetig

quindi chi dice che il nostro settore giovanile lavora bene
parla per sentito dire
il nostro settore giovanile lavora una chiavica

gli unici forti usciti sono stati bonucci e balotelli
entrambi arrivati formati da altre squadre
giocatori di passaggio in primavera
il primo a 18 anni il secondo a 16 e giocando poco coi piccoli
sono stati un annetto massimo entrambi
così come benassi preso a quasi 18 anni dal modena
tutta gente formata da altri

poi qualche mediocre tipo duncan o biraghi
magari utili per la panchina

e una lunghissima schiera di fallimenti epici

questa è la nostra primavera degli ultimi 15-16 anni
una collezione di fallimenti e male figure

il napoli investe zero ed ha un titolare e due riserve in rosa
milan ha 3-4 giocatori
roma non ne parliamo quanti ne sono usciti e ha monetizzato
ma monetizzato seriamente non buttandoli dentro scambi per plusvalenze fittizie
l'atalanta ci campa
pure la lazio ha qualcuno in rosa

andrebbero licenziati tutti e rifatto tutto da capo
c'è veramente pochissimo di cui vantarsi
 

THE DRAGON

Utente bannato
16
5
6
si ma se non esce nessun giocatore decente manco per la panchina
con sta superiorità e ste vittorie ci puliamo il culo
scusa l'eufemismo

noi puntiamo fin da piccolissimi su quelli più pronti fisicamente e atleticamente
a me per esempio la barba è uscita a 16 anni
ero già un uomo formato
ad alcuni amici a 18 ancora teneva quattro peletti pubici

noi prendiamo sempre quelli fisicamente superiori
bravi tatticamente
che schiacciano gli avversari col fisico e la maturità tattica

quando poi c'è da fare il salto di qualità
gli altri che c'hanno basi tecniche superiori prima o poi si sviluppano e maturano
pure tatticamente
i nostri restano primavera che giocano coi grandi pure a 25 anni tipo crisetig

quindi chi dice che il nostro settore giovanile lavora bene
parla per sentito dire
il nostro settore giovanile lavora una chiavica

gli unici forti usciti sono stati bonucci e balotelli
entrambi arrivati formati da altre squadre
giocatori di passaggio in primavera
il primo a 18 anni il secondo a 16 e giocando poco coi piccoli
sono stati un annetto massimo entrambi
così come benassi preso a quasi 18 anni dal modena
tutta gente formata da altri

poi qualche mediocre tipo duncan o biraghi
magari utili per la panchina

e una lunghissima schiera di fallimenti epici

questa è la nostra primavera degli ultimi 15-16 anni
una collezione di fallimenti e male figure

il napoli investe zero ed ha un titolare e due riserve in rosa
milan ha 3-4 giocatori
roma non ne parliamo quanti ne sono usciti e ha monetizzato
ma monetizzato seriamente non buttandoli dentro scambi per plusvalenze fittizie
l'atalanta ci campa
pure la lazio ha qualcuno in rosa

andrebbero licenziati tutti e rifatto tutto da capo
c'è veramente pochissimo di cui vantarsi
La quantità apocalittica di stronzate che hai detto è semplicemente allucinante;innanzitutto il mio post voleva sottolineare l'ESSERE VINCENTI e non quanti giocatori diventino effettivamente dei professionisti.Come secondo aspetto,quest'anno le PLUSVALENZE come le hai fatte? Con sta cippa di minchia??? Le hai fatte con i fortissimi giocatori dell'under 19,diversamente sarebbero stati VOLATILI PER DIABETICI e addio acquisti per la prima squadra.Il settore giovanile è stato recentamente premiato come il migliore d'Italia e uno dei migliori a livello europeo e tu vorresti licenziare,chi gestisce tale apparato?????? Ma cosa stai farneticando??? In serie A ci sono vari giocatori cresciuti nel nostro settore giovanile,vedasi Benassi,Biraghi, quel maiale di bonucci,Duncan,Radu,Obi,Santon e molti altri ne arriveranno.
 

capitain4ever

Titolare
4.876
4.950
56
La quantità apocalittica di stronzate che hai detto è semplicemente allucinante;innanzitutto il mio post voleva sottolineare l'ESSERE VINCENTI e non quanti giocatori diventino effettivamente dei professionisti.Come secondo aspetto,quest'anno le PLUSVALENZE come le hai fatte? Con sta cippa di minchia??? Le hai fatte con i fortissimi giocatori dell'under 19,diversamente sarebbero stati VOLATILI PER DIABETICI e addio acquisti per la prima squadra.Il settore giovanile è stato recentamente premiato come il migliore d'Italia e uno dei migliori a livello europeo e tu vorresti licenziare,chi gestisce tale apparato?????? Ma cosa stai farneticando??? In serie A ci sono vari giocatori cresciuti nel nostro settore giovanile,vedasi Benassi,Biraghi, quel maiale di bonucci,Duncan,Radu,Obi,Santon e molti altri ne arriveranno.
hai letto quello che ho scritto?
l'obiettivo da quando esiste il pallone è creare professionisti utili alla prima squadra non vincere tornei balordi
vuoi sapere come facciamo le plusvalenze?
prendiamo pipponi del campionato italiano per buttarci dentro i mocciosi dal valore gonfiato
tu gonfi un po il valore del primavera ma anche loro gonfiano il valore del giocatore che ti stanno cedendo
se ti fanno valutare 5 un primavera, pure il loro giocatore glielo devi pagare 5 in più
sono giochi contabili non ci sta mai un effettivo guadagno
tipo la roma quando cede romagnoli a 30 milioni o bertolacci a 25

ti ho già spiegato che bonucci benassi e balotelli sono gli unici forti usciti negli ultimi 15 anni
e che sti due sono stati nelle nostre giovanili meno di un anno
quindi non li abbiamo formati noi

biraghi e duncan sarebbero dei panchinari passabili

radu obi e santon è gente scarsissima

8 giocatori su quanti?
300?

non abbiamo fatto uscire mezzo giocatore credibile negli ultimi 5-6 anni
non sanno lavorare lo ribadisco
 

THE DRAGON

Utente bannato
16
5
6
Forse non sai ed allora t'illumino che le vittorie conseguite dal settore giovanile,fruttano ASPETTI ECONOMICI RILEVANTI,ovvero ogni titolo ottenuto genera introiti economici degni di nota e in tal senso,vuoi sapere quale tra i settori giovanili italiani ha la leadership economica?? Guarda guarda, FC INTERNAZIONALE e tu vorresti licenziare i fauturi di tale CORPOSO GUADAGNO??? Sarebbe come licenziare l'apparato commerciale, di un'azienda che produce ricchezza.Ripeto per l'ennesima volta,l'argomento della discussione era basato sull'ESSERE VINCENTI e su questa base bisogna ragionare,il resto è un aspetto differente che esula dalla discussione principale.Il settore giovanile più vincente d'Italia ovvero il nostro,ha ottenuto 53 titoli ufficiali,categorie under 15-16-17-18-19,questo ha portato introiti economici,prestigio internazionale,orgoglio e appartenenza;gli altri settori giovanili in quanto a vittorie,sono così staccati che il paragone sarebbe imbarazzante...per loro.Chi vuol capire capisca,diversamente può seguire gli INSUCCESSI di settori giovanili mediocri,vedasi Juvemerda e Milanmerda.
 

capitain4ever

Titolare
4.876
4.950
56
ma quali aspetti economici rilevanti?
ti ho già detto che sono giochi finanziari quando cedono i ragazzi
plusvalenze fittizie
non c'è mai un effettivo guadagno di denaro
sono giochi contabili per aggiustare i conti

il corposo guadagno è quando cedi romagnoli a 30 milionazzi
non quando presti pinamonti
 

orbetello

Leggenda
50.742
9.157
92
Solo qui si può leggere lamentele sul nostro settore giovanile, che vince, e la cosa deve fregare relativamente, ma meglio che perdere, e guadagna pure
 

Angelus

Redazione Interfans.org
Moderatore
11.371
3.817
75
La quantità apocalittica di stronzate che hai detto è semplicemente allucinante;innanzitutto il mio post voleva sottolineare l'ESSERE VINCENTI e non quanti giocatori diventino effettivamente dei professionisti.Come secondo aspetto,quest'anno le PLUSVALENZE come le hai fatte? Con sta cippa di minchia??? Le hai fatte con i fortissimi giocatori dell'under 19,diversamente sarebbero stati VOLATILI PER DIABETICI e addio acquisti per la prima squadra.Il settore giovanile è stato recentamente premiato come il migliore d'Italia e uno dei migliori a livello europeo e tu vorresti licenziare,chi gestisce tale apparato?????? Ma cosa stai farneticando??? In serie A ci sono vari giocatori cresciuti nel nostro settore giovanile,vedasi Benassi,Biraghi, quel maiale di bonucci,Duncan,Radu,Obi,Santon e molti altri ne arriveranno.
Benassi, Biraghi, Duncan, Radu, Obi, Santon...tutti giocatori che fanno sfracelli in squadre come Real, Barcellona e Manchester.
 

PupiKova

Titolare
4.526
2.929
68
il settore giovanile servirà quando funzioneranno le seconde squadre e a 17-18 anni prendono già svergate negli stinchi in serie C e l'adattamento in serie A sarà più semplice..

ditemi la mirabolante ruBentus quanti primavera ha aggregato stabilmente in prima squadra e quanti attualmente hanno posto nelle rotazioni di acciughina..

per ora mi sta più che bene che facciano da agnello sacrificale e sistemino i conti senza svendere i pochi big che abbiamo..
 

Brasillach

Fuoriclasse
13.679
7.330
85
si ma se non esce nessun giocatore decente manco per la panchina
con sta superiorità e ste vittorie ci puliamo il culo
scusa l'eufemismo

noi puntiamo fin da piccolissimi su quelli più pronti fisicamente e atleticamente
a me per esempio la barba è uscita a 16 anni
ero già un uomo formato
ad alcuni amici a 18 ancora teneva quattro peletti pubici

noi prendiamo sempre quelli fisicamente superiori
bravi tatticamente
che schiacciano gli avversari col fisico e la maturità tattica

quando poi c'è da fare il salto di qualità
gli altri che c'hanno basi tecniche superiori prima o poi si sviluppano e maturano
pure tatticamente
i nostri restano primavera che giocano coi grandi pure a 25 anni tipo crisetig

quindi chi dice che il nostro settore giovanile lavora bene
parla per sentito dire
il nostro settore giovanile lavora una chiavica

gli unici forti usciti sono stati bonucci e balotelli
entrambi arrivati formati da altre squadre
giocatori di passaggio in primavera
il primo a 18 anni il secondo a 16 e giocando poco coi piccoli
sono stati un annetto massimo entrambi
così come benassi preso a quasi 18 anni dal modena
tutta gente formata da altri

poi qualche mediocre tipo duncan o biraghi
magari utili per la panchina

e una lunghissima schiera di fallimenti epici

questa è la nostra primavera degli ultimi 15-16 anni
una collezione di fallimenti e male figure

il napoli investe zero ed ha un titolare e due riserve in rosa
milan ha 3-4 giocatori
roma non ne parliamo quanti ne sono usciti e ha monetizzato
ma monetizzato seriamente non buttandoli dentro scambi per plusvalenze fittizie
l'atalanta ci campa
pure la lazio ha qualcuno in rosa

andrebbero licenziati tutti e rifatto tutto da capo
c'è veramente pochissimo di cui vantarsi

Ciò che scrivi è sostanzialmente esatto, ma se l'anamnesi è corretta non lo è la diagnosi.
Il nostro settore giovanile e il settore scouting funzionano bene e lo stanno a dimostrare i risultati ottenuti in questi anni.
Sino alla Primavera tutto funziona egregiamente, il problema viene subito dopo.
Quello in cui siamo carenti è l'inserimento in prima squadra (che richiede una pazienza e una gradualità non coniugabili con l'Inter come società e con San Siro inteso come pubblico di tifosi, vedi i casi Coutinho e Kovacic al netto delle esigenze economiche dell'epoca) e la capacità di valorizzazione quando piazziamo i giovani in prestito.
Quello è il vero problema: la mancanza di una politica seria di accordi con squadre di serie A o di serie inferiori che vengano seriamente coinvolte nell'opera di valorizzazione e consacrazione dei nostri giovani attraverso una incentivante condivisione degli utili derivanti (in caso di vendita) o di un adeguato compenso in caso di ritorno all'Inter.
Questo è il vero problema che prescinde dal giudizio sull'operato di chi dirige il settore giovanile che resta assolutamente positivo.
 

orbetello

Leggenda
50.742
9.157
92
Ciò che scrivi è sostanzialmente esatto, ma se l'anamnesi è corretta non lo è la diagnosi.
Il nostro settore giovanile e il settore scouting funzionano bene e lo stanno a dimostrare i risultati ottenuti in questi anni.
Sino alla Primavera tutto funziona egregiamente, il problema viene subito dopo.
Quello in cui siamo carenti è l'inserimento in prima squadra (che richiede una pazienza e una gradualità non coniugabili con l'Inter come società e con San Siro inteso come pubblico di tifosi, vedi i casi Coutinho e Kovacic al netto delle esigenze economiche dell'epoca) e la capacità di valorizzazione quando piazziamo i giovani in prestito.
Quello è il vero problema: la mancanza di una politica seria di accordi con squadre di serie A o di serie inferiori che vengano seriamente coinvolte nell'opera di valorizzazione e consacrazione dei nostri giovani attraverso una incentivante condivisione degli utili derivanti (in caso di vendita) o di un adeguato compenso in caso di ritorno all'Inter.
Questo è il vero problema che prescinde dal giudizio sull'operato di chi dirige il settore giovanile che resta assolutamente positivo.
Disamina articolata e condivisibile; va solo aggiunto che la nascita di un giocatore può essere pianificata fino a un certo punto- non è che Napoli e Lazio hanno pianificato di creare Insigne o non so chi e di avere una primavera pietosa.m
 

THE DRAGON

Utente bannato
16
5
6
Ma evita di parlare a vanvera gobbo travestito;sono giocatori di SERIE A,sai cosa vuol dire o scrivi tanto per dimostrare la tua incompetenza?! Ma cosa cazzo venite a rompere i coglioni? Imparate a stare in rigoroso SILENZIO e forse imparerete qualcosa...JUVE MERDA

Benassi, Biraghi, Duncan, Radu, Obi, Santon...tutti giocatori che fanno sfracelli in squadre come Real, Barcellona e Manchester.
 

Angelus

Redazione Interfans.org
Moderatore
11.371
3.817
75
Ma evita di parlare a vanvera gobbo travestito;sono giocatori di SERIE A,sai cosa vuol dire o scrivi tanto per dimostrare la tua incompetenza?! Ma cosa cazzo venite a rompere i coglioni? Imparate a stare in rigoroso SILENZIO e forse imparerete qualcosa...JUVE MERDA
Ok, puoi tornare in quella fogna di vecchiabaldracca.
 

capitain4ever

Titolare
4.876
4.950
56
Ciò che scrivi è sostanzialmente esatto, ma se l'anamnesi è corretta non lo è la diagnosi.
Il nostro settore giovanile e il settore scouting funzionano bene e lo stanno a dimostrare i risultati ottenuti in questi anni.
Sino alla Primavera tutto funziona egregiamente, il problema viene subito dopo.
Quello in cui siamo carenti è l'inserimento in prima squadra (che richiede una pazienza e una gradualità non coniugabili con l'Inter come società e con San Siro inteso come pubblico di tifosi, vedi i casi Coutinho e Kovacic al netto delle esigenze economiche dell'epoca) e la capacità di valorizzazione quando piazziamo i giovani in prestito.
Quello è il vero problema: la mancanza di una politica seria di accordi con squadre di serie A o di serie inferiori che vengano seriamente coinvolte nell'opera di valorizzazione e consacrazione dei nostri giovani attraverso una incentivante condivisione degli utili derivanti (in caso di vendita) o di un adeguato compenso in caso di ritorno all'Inter.
Questo è il vero problema che prescinde dal giudizio sull'operato di chi dirige il settore giovanile che resta assolutamente positivo.
ma infatti si diventa calciatori quando dalla primavera passi nel professionismo vero e proprio
in parte è vero che non sappiamo valorizzarli prestandoli a società che li facciano maturare
ma io sono dell'idea che un giovane che ambisce a far parte della nostra rosa
il posto se lo deve guadagnare pure se davanti ha una certezza della piccola squadra a cui lo presti

per esempio dimarco
ha fatto panchina a pasqual e ora fa panca pure a parma
lo vidi nel finale con la spal
stava giocando e se lo saltarono due volte come un birillo
questo qua non ha proprio i mezzi per giocare da noi

prendiamo un giovane un po più dotato
ma comunque mediocre come karamoh
ha avuto paura di andare a parma perchè c'era concorrenza
gervinho ultratrentenne ma vabbè ci sta fare panca a lui
ma poi chi altro?
ciciretti che gioca 10 partite all'anno?
di gaudio?
biabiany?
l'altro sudamericano coetaneo di karamoh?
se non riesci a prendere il posto ad uno di questi
non servirai mai concretamente a noi
 

LT°

Utente bannato
755
1.473
41
il settore giovanile servirà quando funzioneranno le seconde squadre e a 17-18 anni prendono già svergate negli stinchi in serie C e l'adattamento in serie A sarà più semplice..

ditemi la mirabolante ruBentus quanti primavera ha aggregato stabilmente in prima squadra e quanti attualmente hanno posto nelle rotazioni di acciughina..

per ora mi sta più che bene che facciano da agnello sacrificale e sistemino i conti senza svendere i pochi big che abbiamo..
la juventus è un top team europeo
tipo caldara da noi sarebbe stato quasi titolare fisso
un mandragora sarebbe stato una valida alternativa a centrocampo
marchisio è stata una loro colonna per anni negli ultimi tempi
 

LT°

Utente bannato
755
1.473
41
ma infatti si diventa calciatori quando dalla primavera passi nel professionismo vero e proprio
in parte è vero che non sappiamo valorizzarli prestandoli a società che li facciano maturare
ma io sono dell'idea che un giovane che ambisce a far parte della nostra rosa
il posto se lo deve guadagnare pure se davanti ha una certezza della piccola squadra a cui lo presti

per esempio dimarco
ha fatto panchina a pasqual e ora fa panca pure a parma
lo vidi nel finale con la spal
stava giocando e se lo saltarono due volte come un birillo
questo qua non ha proprio i mezzi per giocare da noi

prendiamo un giovane un po più dotato
ma comunque mediocre come karamoh
ha avuto paura di andare a parma perchè c'era concorrenza
gervinho ultratrentenne ma vabbè ci sta fare panca a lui
ma poi chi altro?
ciciretti che gioca 10 partite all'anno?
di gaudio?
biabiany?
l'altro sudamericano coetaneo di karamoh?
se non riesci a prendere il posto ad uno di questi
non servirai mai concretamente a noi
secondo me karamoh ha schifato parma per una questione di "mi fa schifo il posto provinciale, a sto punto me ne restavo al caen"
 

orbetello

Leggenda
50.742
9.157
92
la juventus è un top team europeo
tipo caldara da noi sarebbe stato quasi titolare fisso
un mandragora sarebbe stato una valida alternativa a centrocampo
marchisio è stata una loro colonna per anni negli ultimi tempi
caldara manco era titolare fisso all'atalanta, al milan è per ora dietro a musacchio, Marchisio negli ultimi tempi manco si sapeva se esisteva
 
Alto