Torino - INTER 1-2 [Serie A]

EpicInter90

Capitano
adesso sono già in ansia per sabato.....
Visto il vantaggio ultimamente le sento con meno ansia le partite, anche perchè nell'ultimo mese compreso ild erby non ho potuto vedere le partite delle 15 perchè ero in pieno servizio in sala, ieri è accaduto il finimondo, i miei due titolari sono interisti, anche i loro figli, io e qualche altro cameriere, abbiamo messo i minuti finali della partita su più cellulari, anche altri clienti interisti la seguivano, sul gol di Martinez è esploso il ristorante, ovviamente in quei 10 minuti hanno lavorato solo i dipendenti gobbi e bilanisti ahahha
 
esatto

se riusciamo a vincere anche col sass altro mattoncino che mettiamo
ma penso che prima o poi 1 ne pareggiamo
Secondo me col sassuolo vinciamo, da troppo tempo non li battiamo in casa, loro giocano anche mercoledì e poi mi pare che de zerbi soffra parecchio conte, in 3 precedenti 10 gol subiti. Mi fa più paura Bologna, quella è una trasferta trappola secondo me
 

EpicInter90

Capitano
I gobbi sono potenzialmente a -7, a parte la Lazio che ha buttato nel cesso almeno un pareggio contro loro hanno da giocare tutti gli scontri diretti, però non mi fido finche non sono a -12,tutto dipende da noi, più vinciamo e più avranno pressioni.
 

Inter, ti sorride anche il calendario: ecco tutte le sfide che rimangono​


Sabato Lukaku e soci ricevono il Sassuolo, impegnato prima nel recupero col Toro. Dopo la sosta, Bologna e Cagliari. Il 18 aprile, Inter-Napoli e Atalanta-Juve gare chiave​


Vinta anche quella contro il Torino, all'Inter restano 11 finali. Partire dall'attuale +9 sul Milan (+10 sulla Juve, che però deve recuperare la sfida con il Napoli) è certamente una base solida. Il mantra di Conte resta che conta soltanto la prossima partita, ma sbirciare il calendario non costa nulla. E nel prossimo mese le prospettive sono invitanti.

SASSUOLO "STANCO"​

Sabato sera infatti l'Inter riceve il Sassuolo. Squadra da prendere con le pinze, frizzante in attacco. Ma gli emiliani saranno reduci dal recupero contro il Torino di mercoledì, quindi presumibilmente più stanchi dei nerazzurri che avranno una settimana scarsa per preparare il match. Nello stesso turno, il Milan andrà a Firenze dopo le fatiche col Manchester United mentre la Juve ospiterà il Benevento senza avere sprecato energie col Napoli. Tra le polemiche, soprattutto della Roma, il recupero è stato infatti spostato dal 17 marzo al 7 aprile.

SUDAMERICANI RISPARMIATI​


Il weekend del 27-28 marzo non si giocherà per gli impegni delle nazionali ma col Sudamerica che ha congelato causa Covid le gare di qualificazione al Mondiale, Lautaro e Sanchez si risparmieranno trasferte da cui spesso sono tornati stanchi o infortunati. Nel sabato pasquale, il 3 aprile, la banda Conte andrà a Bologna mentre il Milan riceverà la Samp e la Juve è attesa da un derby di fuoco. Nel turno successivo (la Lega deve ancora comunicare anticipi e posticipi), Inter in casa col Cagliari, Milan a Parma e Juve che attende il Genoa.

SNODO PESANTE​

Uno snodo importante arriverà nel weekend del 17-18 aprile. Mentre il Milan ospiterà il Genoa, l'Inter andrà in casa di una big come il Napoli. Ma anche la Juve avrà i suoi problemi a Bergamo. Nel turno infrasettimanale del 21 aprile sarà lo Spezia di Italiano a sfidare la capolista, col Milan che attende il Sassuolo e la Juve il Parma. La volata dell'ultimo mese si apre con Inter-Verona, Lazio-Milan e Fiorentina-Juve. Il 2 maggio Inter a Crotone, Juve a Udine e Milan che ospita il Benevento.

IL 9 MAGGIO​

In linea teorica, quello del 9 maggio potrebbe essere un turno chiave. L'Inter infatti riceve la Samp, l'ultima capace di batterla, il 6 gennaio scorso, mentre Juve e Milan allo Stadium si toglieranno punti. Per i nerazzurri sarebbe meglio chiuderla lì, perché le ultime tre curve prevedono Roma in casa, lo scontro diretto con la Juve in trasferta e l'Udinese al Meazza. Il Milan andrà in casa del Toro, ospiterà il Cagliari e chiuderà a Bergamo, mentre la Juve prima dell'Inter andrà a Reggio Emilia a sfidare il Sassuolo e, dopo la finale di Coppa Italia del 19, il 23 maggio chiuderà a Bologna.
 
Più che giocare meglio dobbiamo tornare a creare occasioni con facilità, cosa che non abbiamo visto nelle ultime 2.se con l Atalanta ci stava col toro meno
ma per le nostre caratteristiche di gioco fatichiamo sempre contro le squadre che si arroccano dietro la linea della palla, quindi già mi aspettavo una gara sofferta contro il modesto torino.
più che altro e più preoccupante la mancanza di brillantezza atletica in elementi come barella e lukaku, che sono stati spremuti per gran parte della stagione e ora faticano a fare la differenza ,ma sono troppo importanti e non ci possiamo permettere di farne a meno.
 

fluke81

Titolare

Inter, ti sorride anche il calendario: ecco tutte le sfide che rimangono​


Sabato Lukaku e soci ricevono il Sassuolo, impegnato prima nel recupero col Toro. Dopo la sosta, Bologna e Cagliari. Il 18 aprile, Inter-Napoli e Atalanta-Juve gare chiave​


Vinta anche quella contro il Torino, all'Inter restano 11 finali. Partire dall'attuale +9 sul Milan (+10 sulla Juve, che però deve recuperare la sfida con il Napoli) è certamente una base solida. Il mantra di Conte resta che conta soltanto la prossima partita, ma sbirciare il calendario non costa nulla. E nel prossimo mese le prospettive sono invitanti.

SASSUOLO "STANCO"​

Sabato sera infatti l'Inter riceve il Sassuolo. Squadra da prendere con le pinze, frizzante in attacco. Ma gli emiliani saranno reduci dal recupero contro il Torino di mercoledì, quindi presumibilmente più stanchi dei nerazzurri che avranno una settimana scarsa per preparare il match. Nello stesso turno, il Milan andrà a Firenze dopo le fatiche col Manchester United mentre la Juve ospiterà il Benevento senza avere sprecato energie col Napoli. Tra le polemiche, soprattutto della Roma, il recupero è stato infatti spostato dal 17 marzo al 7 aprile.

SUDAMERICANI RISPARMIATI​


Il weekend del 27-28 marzo non si giocherà per gli impegni delle nazionali ma col Sudamerica che ha congelato causa Covid le gare di qualificazione al Mondiale, Lautaro e Sanchez si risparmieranno trasferte da cui spesso sono tornati stanchi o infortunati. Nel sabato pasquale, il 3 aprile, la banda Conte andrà a Bologna mentre il Milan riceverà la Samp e la Juve è attesa da un derby di fuoco. Nel turno successivo (la Lega deve ancora comunicare anticipi e posticipi), Inter in casa col Cagliari, Milan a Parma e Juve che attende il Genoa.

SNODO PESANTE​

Uno snodo importante arriverà nel weekend del 17-18 aprile. Mentre il Milan ospiterà il Genoa, l'Inter andrà in casa di una big come il Napoli. Ma anche la Juve avrà i suoi problemi a Bergamo. Nel turno infrasettimanale del 21 aprile sarà lo Spezia di Italiano a sfidare la capolista, col Milan che attende il Sassuolo e la Juve il Parma. La volata dell'ultimo mese si apre con Inter-Verona, Lazio-Milan e Fiorentina-Juve. Il 2 maggio Inter a Crotone, Juve a Udine e Milan che ospita il Benevento.

IL 9 MAGGIO​

In linea teorica, quello del 9 maggio potrebbe essere un turno chiave. L'Inter infatti riceve la Samp, l'ultima capace di batterla, il 6 gennaio scorso, mentre Juve e Milan allo Stadium si toglieranno punti. Per i nerazzurri sarebbe meglio chiuderla lì, perché le ultime tre curve prevedono Roma in casa, lo scontro diretto con la Juve in trasferta e l'Udinese al Meazza. Il Milan andrà in casa del Toro, ospiterà il Cagliari e chiuderà a Bergamo, mentre la Juve prima dell'Inter andrà a Reggio Emilia a sfidare il Sassuolo e, dopo la finale di Coppa Italia del 19, il 23 maggio chiuderà a Bologna.
radiate chi ha scritto sto articolo
 
Ieri partita orribile veramente
con un toro ridotto ai minimi termini

dovevi maramaldeggiare.
Si torna sempre li, con squadre barricate facciamo fatica. Nelle ultime partite anche quelle vinte nettamente non abbiamo mai avuto il possesso palla a favore, ieri quasi l 80x100. Noi queste partite le soffriamo. Vedendo il calendario va detto che di squadre ultradifensive dovremmo beccarne non troppe da qui alla fine, sicuramente la samp, il crotone(che però fa cagare) e l Udinese ( che però all ultima ci sta che sia salva).
 

tagomago

Bandiera
Supporter

Inter, ti sorride anche il calendario: ecco tutte le sfide che rimangono​


Sabato Lukaku e soci ricevono il Sassuolo, impegnato prima nel recupero col Toro. Dopo la sosta, Bologna e Cagliari. Il 18 aprile, Inter-Napoli e Atalanta-Juve gare chiave​


Vinta anche quella contro il Torino, all'Inter restano 11 finali. Partire dall'attuale +9 sul Milan (+10 sulla Juve, che però deve recuperare la sfida con il Napoli) è certamente una base solida. Il mantra di Conte resta che conta soltanto la prossima partita, ma sbirciare il calendario non costa nulla. E nel prossimo mese le prospettive sono invitanti.

SASSUOLO "STANCO"​

Sabato sera infatti l'Inter riceve il Sassuolo. Squadra da prendere con le pinze, frizzante in attacco. Ma gli emiliani saranno reduci dal recupero contro il Torino di mercoledì, quindi presumibilmente più stanchi dei nerazzurri che avranno una settimana scarsa per preparare il match. Nello stesso turno, il Milan andrà a Firenze dopo le fatiche col Manchester United mentre la Juve ospiterà il Benevento senza avere sprecato energie col Napoli. Tra le polemiche, soprattutto della Roma, il recupero è stato infatti spostato dal 17 marzo al 7 aprile.

SUDAMERICANI RISPARMIATI​


Il weekend del 27-28 marzo non si giocherà per gli impegni delle nazionali ma col Sudamerica che ha congelato causa Covid le gare di qualificazione al Mondiale, Lautaro e Sanchez si risparmieranno trasferte da cui spesso sono tornati stanchi o infortunati. Nel sabato pasquale, il 3 aprile, la banda Conte andrà a Bologna mentre il Milan riceverà la Samp e la Juve è attesa da un derby di fuoco. Nel turno successivo (la Lega deve ancora comunicare anticipi e posticipi), Inter in casa col Cagliari, Milan a Parma e Juve che attende il Genoa.

SNODO PESANTE​

Uno snodo importante arriverà nel weekend del 17-18 aprile. Mentre il Milan ospiterà il Genoa, l'Inter andrà in casa di una big come il Napoli. Ma anche la Juve avrà i suoi problemi a Bergamo. Nel turno infrasettimanale del 21 aprile sarà lo Spezia di Italiano a sfidare la capolista, col Milan che attende il Sassuolo e la Juve il Parma. La volata dell'ultimo mese si apre con Inter-Verona, Lazio-Milan e Fiorentina-Juve. Il 2 maggio Inter a Crotone, Juve a Udine e Milan che ospita il Benevento.

IL 9 MAGGIO​

In linea teorica, quello del 9 maggio potrebbe essere un turno chiave. L'Inter infatti riceve la Samp, l'ultima capace di batterla, il 6 gennaio scorso, mentre Juve e Milan allo Stadium si toglieranno punti. Per i nerazzurri sarebbe meglio chiuderla lì, perché le ultime tre curve prevedono Roma in casa, lo scontro diretto con la Juve in trasferta e l'Udinese al Meazza. Il Milan andrà in casa del Toro, ospiterà il Cagliari e chiuderà a Bergamo, mentre la Juve prima dell'Inter andrà a Reggio Emilia a sfidare il Sassuolo e, dopo la finale di Coppa Italia del 19, il 23 maggio chiuderà a Bologna.
Di sudamericani abbiamo solo Lautaro e Sanchez che e` una riserva
nn e` che sia tutto questo vantaggio
 
Di sudamericani abbiamo solo Lautaro e Sanchez che e` una riserva
nn e` che sia tutto questo vantaggio
Infatti mi sa che partirà tutta la squadra titolare per le nazionali tranne Lautaro e onestamente questa cosa mi preoccupa un pò. Come al solito per noi le nazionali non sono sicuramente un vantaggio visto che di certo il Bologna potrà lavorare a ranghi completi per due settimane mentre noi prepareremo la partita in due giorni. Per fortuna credo che anche i gobbi avranno lo stesso problema contro il Torino e subito dopo avranno il recupero con il Napoli.
 

Notizie Inter

Alto