• Benvenuto! Sei atterrato sul forum dell'Inter più frequentato del web. Iscriviti subito per interagire con centinaia di tifosi neroazzurri.
    Ti aspettano giochi a premi e mille altre sorprese.   Clicca qui per registrarti adesso!

Yann Karamoh

marc.overmars

Stella
16.679
15.588
85
seh vabbeh...
Tutti gli allenatori, proprio tutti nel calcio di oggi, pure quelli offensivi e innamorati del gioco, vedono come il fumo negli occhi i giocatori che non rispettano le consegne e cercano la giocata per i fatti loro.

Prova a chiedere a Guardiola... una volta in uno Sporting-Barcelona di Champions, levò Henry nell'intervallo perché si accentrava e non stava largo sulla linea laterale come gli urlava lui. Il Barca stava avanti 2-0 e il primo l'aveva segnato Henry al termine di un'azione in cui aveva abbandonato la sua zona seguendo l'istinto...
Guarda le interviste di Eto'o, ce n'è una dove Eto'o racconta che Guardiola lo correggeva e lo consigliava sui movimenti che doveva fare, al che Samuel gli fa "Mah, senti Pep, te sei stato un buon centrocampista, io sono un centravanti top, secondo te chi è di noi due che deve spiegare all'altro come si muove una punta?" Eto'o fece 30 gol in campionato quella stagione, ma la seguente la giocò nell'Inter...
e' sempre stato cosi', non solo ora, vedi sacchi van basten.
solo che se parliamo di sacchi e guardiola e' una cosa, ma spalletti cosa deve insegnare quali movimenti a chi?

ma se non riesce a mettere in campo un triangolo ...non confondiamo i geni con il nulla, guardiola puo' dire cio' che vuole a chiunque, e spalletti nella stessa frase non ci puo' entrare
 

Fede654

Turnover
1.479
936
51
a quanto sembra anche se convocato, doveva presentarsi comunque all'allenamento,invece a pensato di fare fuga come se fosse ancora a scuola. il ragazzo ha fatto una stupidata ed e giusto che si becchi una punizione,ma da qui a descriverlo come un criminale c'è ne passa.
Ma direi che è imparagonabile non solo ad un criminale, ma anche ad un Balotelli qualunque.
 

Bergkamp_10

Utente bannato
11.989
5.997
69
Non potresti sbagliarti di più.
Preferisco di gran lunga i giocatori di talento piuttosto che quelli di rendimento, infatti quello che rimprovero all'Inter attuale è la mancanza di qualità, soprattutto in mezzo al campo.
Ma a calcio si gioca in 11 e se uno pensa di poter decidere le partite da solo ha sbagliato sport. Il giocatore intelligente si mette al servizio della squadra e quest'ultima lo aiuta a far rendere al meglio le proprie qualità. A meno che tu non sia Best redivivo ed allora puoi fare il cazzo che ti pare - ma anche se sei Messi, se non stai "dentro" la squadra non vai da nessuna parte, come infatti gli accade nell'Albiceleste.
Se hai letto i miei post precedenti saprai che a me Karamoh piace moltissimo e che gli riconosco grandi qualità, ma è innegabile che sia un talento ancora da sgrezzare e che certi atteggiamenti non lo aiutano a crescere, anzi. Paradossalmente gli avrebbe forse fatto meglio rimanere all'Inter, dove sarebbe stato in fondo alle gerarchie ed avrebbe capito in fretta che per emergere avrebbe dovuto pedalare, mentre nella Ligue 1 si sente (forse non a torto) una spanna sopra i compagni e quindi sacrificato - un atteggiamento che nessun allenatore al mondo può tollerare.
Penso che il problema di molti giovani calciatori sia chi sta loro accanto: un agente che capisce di calcio ed ha davvero a cuore il bene del ragazzo (e di conseguenza, del proprio conto in banca) gli saprebbe dare i consigli giusti, e cioè che proprio perché i suoi compagni sono di valore inferiore al suo, le sue qualità risalteranno ancora di più se si mette "dentro" la squadra.
Se hai letto "io, Zlatan" saprai che Ibrahimovic ammette tranquillamente che l'incontro con Raiola è stato determinante per farlo diventare quello che è ...
Azz.. Messi con l'abiceleste ha fallito? A me pare che fuori dal Barcelona Messi abbia fatto fare all'Argentina 3 finali
 

Beppe63

Capitano
8.435
1.788
60
Su cassano ci si è provato

Non ci si è mai riusciti

Qui karamoh non ci si è mai provato, ha imparato i movimenti di copertura in panchina

P.s. cassano a san siro ci ha spaccato, me lo ricordo come fosse ieri, e karamoh aveva fatto la stessa cosa quando era entrato

La differenza è che fascetti è uno dei migliori allenatori italiani di sempre, e lui è riuscito a farlo esplodere. Spalletti uno dei peggiori di sempre, e lui è riuscito a mandarlo via.

EDIT: mi viene in mente solo ora, a conferma dell’odio di spalletti x il talento, che cassano lo ha proprio allontanato lui dalla roma e cassano lo disse esplicitamente.
Niente da fare, spalletti ha sempre odiato i talentosi, in tutta la sua storia, intelligenti che siano tipo rafinha o fuori tipo cassano totti karamoh. Un vero perdente e invidioso senza speranza
:giusto
Meglio un talentuoso indisciplinato che un mediocre che si applica...la disciplina la si può insegnare, il talento no...
Questa vicenda di Karamoh, comunque è strana...un mese fa volevano riscattarlo, ora lo mettono fuori rosa...non vorrei che fosse tutta una manovra per farne abbassare il prezzo e prenderlo a due spicci...fa pensare che lo mettono fuori rosa a mercato chiuso, quando fosse successo una settimana prima tornava a Milano...per il prossimo anno lo darei in prestito al Bologna...Sinisa è la persona migliore per far crescere un giovane, sia nel modo di stare in campo che nella testa..invece, assolutamente vietato farlo scendere di categoria...farlo confrontare con scarpari assortiti è il miglior modo per perderlo...quando abbiamo mandato giovani in B non abbiamo mai avuto un ritorno...il giovane, se di valore, deve giocare in A perchè è lì che impara e cresce...la vicenda Zaniolo dovrebbe aver insegnato qualcosa alla società Inter...su Spalletti ho perso le speranze...
 
Ultima modifica:

Beppe63

Capitano
8.435
1.788
60
Non potresti sbagliarti di più.
Preferisco di gran lunga i giocatori di talento piuttosto che quelli di rendimento, infatti quello che rimprovero all'Inter attuale è la mancanza di qualità, soprattutto in mezzo al campo.
Ma a calcio si gioca in 11 e se uno pensa di poter decidere le partite da solo ha sbagliato sport. Il giocatore intelligente si mette al servizio della squadra e quest'ultima lo aiuta a far rendere al meglio le proprie qualità. A meno che tu non sia Best redivivo ed allora puoi fare il cazzo che ti pare - ma anche se sei Messi, se non stai "dentro" la squadra non vai da nessuna parte, come infatti gli accade nell'Albiceleste.
Se hai letto i miei post precedenti saprai che a me Karamoh piace moltissimo e che gli riconosco grandi qualità, ma è innegabile che sia un talento ancora da sgrezzare e che certi atteggiamenti non lo aiutano a crescere, anzi. Paradossalmente gli avrebbe forse fatto meglio rimanere all'Inter, dove sarebbe stato in fondo alle gerarchie ed avrebbe capito in fretta che per emergere avrebbe dovuto pedalare, mentre nella Ligue 1 si sente (forse non a torto) una spanna sopra i compagni e quindi sacrificato - un atteggiamento che nessun allenatore al mondo può tollerare.
Penso che il problema di molti giovani calciatori sia chi sta loro accanto: un agente che capisce di calcio ed ha davvero a cuore il bene del ragazzo (e di conseguenza, del proprio conto in banca) gli saprebbe dare i consigli giusti, e cioè che proprio perché i suoi compagni sono di valore inferiore al suo, le sue qualità risalteranno ancora di più se si mette "dentro" la squadra.
Se hai letto "io, Zlatan" saprai che Ibrahimovic ammette tranquillamente che l'incontro con Raiola è stato determinante per farlo diventare quello che è ...
Si riferiva al conto in banca :dente In realtà Ibra ha sempre detto che per la sua carriera è stato fondamentale Capello, che gli fece capire che un attaccante deve puntare la porta e fare gol...i giochetti fine a se stessi, non servono a nulla...
 

Beppe63

Capitano
8.435
1.788
60
Si ok tutto vero, però io spero ardentemente che torni.
E penso che ci avrebbe fatto molto comodo anche a sto giro.
Spalletti, piuttosto, avrebbe fatto giocare Ranocchia di punta...lui i giovani non li vede proprio...sarebbe stato un altro anno perso per Karamoh...non è ancora maturo per giocare nell'Inter ma deve andare in prestito in una squadra seria, con un allenatore che sia bravo a fare crescere i giovani...confermo che per lui sarebbe l'ideale finire sotto la guida di Sinisa...
 

Tuettili

Capitano
8.004
3.779
68
Azz.. Messi con l'abiceleste ha fallito? A me pare che fuori dal Barcelona Messi abbia fatto fare all'Argentina 3 finali
Perdendole regolarmente tutte. E venendo eliminato varie volte dalla Coppa America.
In ogni caso, se vedi il Messi che gioca in nazionale sembra il gemello scarso di quello del Barcelona. Sì, con la Nazionale Messi ha indubbiamente fallito, e lo sa benissimo anche lui, visto che aveva annunciato addirittura il ritiro (che poi ha ritrattato quando gli hanno spiegato quanto gli sarebbe costato a livello di sponsor).
 

Tuettili

Capitano
8.004
3.779
68
Si riferiva al conto in banca :dente In realtà Ibra ha sempre detto che per la sua carriera è stato fondamentale Capello, che gli fece capire che un attaccante deve puntare la porta e fare gol...i giochetti fine a se stessi, non servono a nulla...
No. Se leggi la sua autobiografia, spiega chiaramente di come Raiola influenzò in modo decisivo il suo modo di porsi, i suoi atteggiamenti, ecc. ecc.
Sul piano puramente calcistico invece è vero quello che scrivi, Capello gli faceva vedere i video di van Basten e gli diceva di prendere esempio da lui.
 

orbetello

Leggenda
53.252
11.255
93
:giusto
Meglio un talentuoso indisciplinato che un mediocre che si applica...la disciplina la si può insegnare, il talento no...
Questa vicenda di Karamoh, comunque è strana...un mese fa volevano riscattarlo, ora lo mettono fuori rosa...non vorrei che fosse tutta una manovra per farne abbassare il prezzo e prenderlo a due spicci...fa pensare che lo mettono fuori rosa a mercato chiuso, quando fosse successo una settimana prima tornava a Milano...per il prossimo anno lo darei in prestito al Bologna...Sinisa è la persona migliore per far crescere un giovane, sia nel modo di stare in campo che nella testa..invece, assolutamente vietato farlo scendere di categoria...farlo confrontare con scarpari assortiti è il miglior modo per perderlo...quando abbiamo mandato giovani in B non abbiamo mai avuto un ritorno...il giovane, se di valore, deve giocare in A perchè è lì che impara e cresce...la vicenda Zaniolo dovrebbe aver insegnato qualcosa alla società Inter...su Spalletti ho perso le speranze...
sinisa è un incapace totale con giovani e vecchi, la sua carriera da fallito parla per lui
 

Bergkamp_10

Utente bannato
11.989
5.997
69
Perdendole regolarmente tutte. E venendo eliminato varie volte dalla Coppa America.
In ogni caso, se vedi il Messi che gioca in nazionale sembra il gemello scarso di quello del Barcelona. Sì, con la Nazionale Messi ha indubbiamente fallito, e lo sa benissimo anche lui, visto che aveva annunciato addirittura il ritiro (che poi ha ritrattato quando gli hanno spiegato quanto gli sarebbe costato a livello di sponsor).
L'Argentina ha giocatori ridicoli.
 

Tuettili

Capitano
8.004
3.779
68
capisco che sei rimasto a 20 anni fa.. ma vai a vederti difesa e centrocampo
Se mi dici che i vari CT non sempre hanno messo in campo i migliori, sono d'accordo, ma dire che l'Argentina ha giocatori ridicoli è assurdo - ha ragione Filo73, è come dire che Belen è racchia !
Poi se uno vuole difendere il proprio punto di vista a tutti i costi, a dispetto dell'evidenza, allora neppure si sta a discutere ...
 

Bergkamp_10

Utente bannato
11.989
5.997
69
Se mi dici che i vari CT non sempre hanno messo in campo i migliori, sono d'accordo, ma dire che l'Argentina ha giocatori ridicoli è assurdo - ha ragione Filo73, è come dire che Belen è racchia !
Poi se uno vuole difendere il proprio punto di vista a tutti i costi, a dispetto dell'evidenza, allora neppure si sta a discutere ...
D'accordo: Caballero, Rojo, Savio, Acuna, Otamendi, Perez, Meza, Mercado... Poi ci sono gli Icardi, Messi, Aguero, Di Maria (finito)
 
Alto