Per i tifosi dell’Inter è diventato un vero e proprio tormentone: stiamo parlando del Fair Play Finanziario. Ebbene, per contro Suning non solo ha trattenuto i big, ma pure investito parecchio su Joao Mario e Gabigol. Centrato grazie ai tagli di Thohir il -30 milioni nell’ultimo bilancio (sempre grazie ai costi che l’Uefa permette di scorporare, il vero passivo sarà sui 60 milioni), la vera missione sarà il pareggio nel prossimo esercizio, che si chiude il prossimo giugno. Il piano è legato all’aumento dei ricavi tramite le sinergie del gruppo – nuovi sponsor e merchandising con l’e-commerce – e alla cessione (magari anche allo stesso Jiangsu, altra squadra degli Zhang) a gennaio di alcuni giocatori.

(Gazzetta dello Sport)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it