In attesa delle visite mediche la sostanza non cambia: Roberto Gagliardini è un giocatore dell’Inter. Operazione importante, con 2 milioni per il prestito, 20 per il riscatto a giugno e una serie di bonus legati ai risultati di squadra e individuali. Il centrocampista invece firmerà un quinquennale a 1,5 milioni a salire. E ieri non ha perso tempo, postando immediatamente su Instagram il logo della nuova squadra. La trattativa, inziata da ormai 10 giorni si è conclusa ieri pomeriggio nella sede interista dai figli dei proprietari di Atalanta e Inter. Con gli altri dirigenti, c’erano infatti Luca Percassi, a.d. e figlio di Antonio, e Steven Zhang, primogenito di Jindong, gran capo di Suning, azionista di maggioranza nerazzurro. Malgrado nel frattempo il giocatore fosse stato convocato pro forma da Gasperini per il match di stasera in casa della Juve, valido per gli ottavi di Coppa Italia, ieri sera Gagliardini è arrivato a Milano e stamattina svolgerà le consuete visite mediche per salire – salvo contrattempi – ad Appiano in tempo per pranzare con i nuovi compagni, con i quali nel pomeriggio dovrebbe svolgere il primo allenamento da interista.

(Gazzetta dello Sport)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it