Dopo avere firmato il suo nuovo contratto con l’Inter, Roberto Gagliardini, svolgerà questa mattina, il suo primo allenamento con i compagni, e sabato, con ogni probabilità, ci sarà l’esordio da titolare a San Siro contro il Chievo. L’ex giocatore dell’Atalanta è pronto e non vede l’ora di iniziare la sua nuova avventura. Nel nuovo… posto di lavoro, intanto, si presentato dopo aver studiato l’Inter e come gioca. Lo ha dimostrato parlando a Pioli che gli ha fatto un breve riassunto di come lo utilizzerà.

La sua “preparazione” sulla materia nerazzurra ha colpito tutti positivamente e ha confermato che è sveglio, motivato e voglioso. In futuro Pioli si terrà la possibilità di utilizzare la difesa a tre e dunque moduli che permetterebbero a Gagliardini di giocare proprio come all’Atalanta (3-4-3 o 3-4-1-2), ma la base di partenza per il momento è il 4-2-3-1. “Gaglia” sarà uno dei due mediani: è destro, ma può giocare anche a sinistra. Per quelle due posizioni Pioli sceglierà tra lui, Brozovic e Kondogbia (Gnoukouri partirà), mentre Joao Mario e Banega entreranno in concorrenza per il ruolo di trequartista.

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it