“Il primo tempo è stato buono, nella ripresa ci siamo complicati la vita. Abbiamo pasticciato sul gol e la gara è stata in salita. Buona reazione nel finale”. Così il nostro nuovo allenatore, ai microfoni di Sky Sport 24,  commenta il 2-2 in amichevole a Ginevra contro i greci dell’Olympiacos.

«Con Samuel perdiamo un giocatore di grande valore, ma questa Inter può essere costruita diversamente. Certamente è il reparto offensivo quello che alza il livello della squadra. Adesso recupereremo i giocatori che sono fuori e poi avremo probabilmente la possibilità di rinforzarci. Al momento siamo pochi, anche a centrocampo siamo contati soprattutto dovendo affrontare tantissime partite. La società sa benissimo cosa fare, la squadra andrà completata».

Pazzini si prende l’Inter. Dopo la vittoria del Trofeo Tim, i nerazzurri pareggiano in rimonta 2-2 contro l’Olympiacos grazie alla doppietta dell’attaccante. A Ginevra, nell’ultimo test prima dell’inizio del campionato, Gasperini ha l’attenuante delle tante assenze (Maicon, Nagatomo, Stankovic, Lucio, Sneijder e Muntari), ma si aspettava qualcosa di più dai nuovi, Jonathan e Alvarez.

In dieci dalla mezz’ora del primo tempo (espulso l’ex juventino Mellberg), i greci vanno in vantaggio con Fejsa in avvio di ripresa. Il raddoppio arriva al 13′ con l’ex cagliaritano Modesto, poi si scatena Pazzini. L’attaccante nerazzurro riduce le distanze a un quarto d’ora dalla fine e al 90′ beffa la difesa greca su una mischia da calcio d’angolo.

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre