Il mercato dell’Inter non è ancora decollato, ma le voci si rincorrono. Ultima su tutte quella della clamorosa trattativa che porterebbe Samuel Eto’o all’Anzhi e Carlos Tevez in maglia nerazzurra. Ma di questo non vuole occuparsi Gian Piero Gasperini, che ammette di avere ben altri pensieri.

NON PENSO A TEVEZ – Trasferta irlandese per l’Inter, che alla Dublin Super Cup affronterà sabato il Celtic e poi, domenica, il Manchester City. Ma la sfida coi Citizens, oltre alla presenza degli ex Mancini e Balotelli, è strettamente legata alle voci di mercato di questi giorni, all’interessamento nerazzurro per Tevez e il possibile scambio con Eto’o. “Col Manchester City parleremo di calcio, della partita, di questioni di mercato non è obbligatorio parlarne qui – esordisce in conferenza stampa Gasperini – Capisco che ai media interessi il mercato, ma noi stiamo lavorando per preparare la gara. Tevez? Quando si parla di grandi calciatori è normale che si parli anche di grandi club, fino al 31 agosto ci saranno tante voci, ma poi ci sarà una sola realtà. Tevez è al City e gli altri calciatori di cui si parla sono dell’Inter”.

SNEIJDER NON SI MUOVE – Gasperini si riferisce ovviamente anche all’olandese, che in Inghilterra continuano a dare vicino al Manchester United. “Sneijder è qui, Eto’o è qui, e noi siamo qui per preparare la Supercoppa di Pechino e il campionato, non per fare mercato – la replica stizzita – L’Inter è una grande società, i giocatori sono qui, poi le scelte comunque le farà il presidente Moratti, ma il fatto che dei grandi campioni siano qui vuol dire che l’Inter èun grande club”.

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre