In queste ultime ore si è sparsa la voce di un’offerta ufficiale del Tottenham di 20 mln per Guarin e un sondaggio, sempre degli Spurs, per Pereira. L’Inter avrebbe detto di no all’offerta per il colombiano e anche Massimo Moratti avrebbe confermato la permanenza del centrocampista in nerazzurro. Ma non sembra tutto così scontato. Infatti la società nerazzurra starebbe valutando tutte le offerte, cercando così di far scatenare un’asta fra le big europee. Non è un mistero che Moratti prima di investire voglia incassare considerando il fair-play finanziario e il bilancio in passivo della società. Collegata all’operazione Guarin c’è anche la questione Radja Nainggolan, il belga infatti, secondo i più famosi quotidiani inglesi, sarebbe finito nel mirino degli Spurs, che potrebbero formulare un’offerta di 12 mln di sterline, ovvero una cifra molto vicina a quella richiesta da Cellino (15 mln ndr). Con lo sbarco di Guarin a Londra però il Tottenham potrebbe anche lasciare Radja all’Inter, poichè il colombiano completerebbe a pieno il centrocampo di qualità, allestito in questi ultimi anni da Villas Boas. Caso a parte quello di Pereira, l’esterno sinistro ex-Porto infatti, è stato cercato recentemente anche dal Monaco, ma con l’arrivo di Mazzarri potrebbe rimanere in nerazzurro visto che il neo-tecnico lo voleva già a Napoli.

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre