Questa sera all’Inter serve la partita perfetta. Rimontare l’1-3 dell’andata non sarà facile ma Mancini ci vuole credere e, con Shaqiri in panchina, manda in campo una formazione super offensiva ma anche con grandi qualità con l’obiettivo di compiere la rimonta.
Confermato Carrizo tra i pali, il Mancio si affida al 4-2-3-1, mettendo in campo tutta la tecnica a disposizione. Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, la formazione nerazzurra partirà con la classica difesa a 4, con Ranocchia e Juan Jesus centrali e Santon con Campagnaro sulle fasce. Medel e Guarin saranno i due uomini davanti alla difesa e dovranno dare equilibrio ad una squadra che davanti schiera la batteria pesante: Kovacic, Palacio e Hernanes dietro ad Icardi.
 

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it