Stevan Jovetic ha annunciato sui social network il suo arrivo al Siviglia. Il Mundo Deportivo parla di ultimo treno per il montenegrino: “Il montenegrino è di fronte alla sua ultima possibilità di avere successo in un campionato di livello superiore. La Cina lo ha già tentato. Non molti anni fa era uno dei giocatori più famosi sulla scena europea, i più grandi club lo avevano messo nel mirino, arriva dal Partizan ed era stato eletto come grande promessa del calcio balcanico, ma quando ha firmato per il City sono sparite tutte le aspettative. Soprattutto lì ha dovuto lavorare molto sul fisico che era poco adatto al calcio inglese, è stato ore e ore in palestra e il suo fisico ha subito grossi cambiamenti. Questo non è stato irrilevante per la sua carriera che è stata poi caratterizzata dagli infortuni, in due stagioni in Premier League ha giocato 30 partite. Poi l’Inter ha bussato alla sua porta e lui è tornato nel campionato che lo aveva lanciato“, si legge in un articolo del giornale sportivo.

Sulla sua storia in nerazzurro, il quotidiano spagnolo – sul suo sito – spiega che “non ha atteso le aspettative, ha giocato 28 partite, ha segnato sette gol, cifre buone, ma non esaltanti. Finora ha giocato solo sei mesi nella concorrenza“.

Il Siviglia era sul giocatore già qualche anno fa, spiega MD e in questa sessione, quando si è presentata l’occasione di prenderlo l’ha colta: sei mesi più diritto di riscatto a 14 mln di euro. “Siviglia è la terra delle seconde possibilità e Nasri lo sa bene”, conclude MD.

(Fonte: Mundo Deportivo)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it