Il protagonista del mercato estivo, in Italia, potrebbe essere Candreva. Il Milan ha fatto sapere all’entourage dell’esterno della Lazio che c’è un apprezzamento; la Juve potrebbe puntarlo nel caso in cui Cuadrado non dovesse restare a Torino, ed infine l’Inter, per una trattativa che porterebbe a compimento un corteggiamento iniziato già parecchio tempo fa.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com Candreva vuole lasciare la Lazio e gradirebbe molto la destinazione nerazzurra. Ausilio lo sa, ma sa pure che Candreva non direbbe no ad altre big come Juventus o Milan. Quindi ci sarà da convincere Lotito e anticipare la concorrenza.

Nelle idee di Ausilio, una proposta iniziale sarebbe attorno ai 20 milioni di euro divisi in rate per almeno due anni, pagando questi 20 milioni con dei bonus facilmente raggiungibili così da far scattare l’acquisto alla cifra prefissata; un po’ come accaduto con Hernanes in passato, quando tutti i bonus sono stati puntualmente centrati e la Lazio ha incassato quanto doveva. Ma per un’offerta del genere c’è bisogno almeno di una cessione da 14/15 milioni, se non si entrasse in Champions League: Jovetic è il primo indiziato, agenti già avvisati; ma non è assolutamente l’unico. Intanto, Lotito a quelle condizioni non vuole ascoltare proposte: a gennaio ha chiesto 28 milioni per chiudere attorno ai 25, l’Inter per adesso non ci arriva. Siamo solo a marzo, il mercato è lungo e la concorrenza è tanta. Candreva è un affare difficile. Ma vivo, a livello di contatti. Eccome.

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it