Antonio Conte non molla. Che si vinca o si perda, il tecnico salentino continua nella sua ricerca della perfezione per la sua Inter. In campo e fuori dal campo.
Già prima della partita contro il Milan, stravinta ben al di là del 2-0 finale, Beppe Marotta aveva confermato come la società avesse recepito in pieno l’esortazione dell’allenatore: basta alibi, basta talpe e basta scuse, con le frasi come “era così anche gli altri anni” bandite dalla Pinetina.
Dopo il derby, pur mostrando tutta la sua gioia e la sua soddisfazione, Conte sul tema della talpa non ha fatto minimamente passi indietro. Anzi, ha rilanciato il concetto. Con il sorriso sulle labbra ma con grandissima fermezza: Oggi un giornale ha scritto che ero infuriato per una talpa. No, qua c’è una comitiva di talpe non solo una (detto sorridendo ndr). Spero che queste fughe di notizie diminuiscano, vorrà dire che siamo migliorati tutti”.
Un messaggio chiarissimo alla comitiva. E la speranza di minori fughe di notizie in futuro, più che un auspicio è sembrato un vero e proprio diktat. Uomini avvisati…

The post Inter, Conte sulla talpa non arretra. Anzi rilancia: la sua ultima frase non ammette repliche appeared first on FC Inter 1908.

Commenta sul forum


L'articolo è stato inserito in originale sul sito parner
----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it