Roberto Martinez non rischia. Il commissario tecnico del Belgio, infatti, nonostante la concreta possibilità di raggiungere la matematica qualificazione nelle prossime partite, ha annunciato ai microfoni di Rtbf l’intenzione di risparmiare i giocatori non al meglio della loro condizione (tra loro, l’interista Romelu Lukaku) in almeno una delle gare in programma contro Cipro e Kazakistan.

Mi aspetto che i miei giocatori mostrino un buon livello di prestazioni. C’è la possibilità di garantirci la qualificazione per l’Euro 2020, che porta una dose di ulteriore entusiasmo. Ma ogni partita giocata deve renderci più forti. Voglio una buona prestazione. Esclusi Dendoncker e Mignolet, tutti i giocatori sono disponibili. Tuttavia, dobbiamo prestare attenzione a quattro giocatori che sono tornati da un infortunio nelle ultime settimane: Thorgan Hazard, Timothy Castagne, Thomas Meunier e Romelu Lukaku, che non dovrebbero essere schierati in entrambi le partite, ma solo in una di queste due“.

In particolare, secondo rtbf.be, Lukaku, qualora desse risposte positive, dovrebbe iniziare la gara contro Cipro, per poi riposare contro il Kazakistan.

(Fonte: rtbf.be)

The post Inter, il ct del Belgio non rischia Lukaku: “Giocherà solo una partita tra Cipro e Kazakistan” appeared first on FC Inter 1908.

Commenta sul forum


L'articolo è stato inserito in originale sul sito parner
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it