Suning si è presa l’Inter e dopo sei mesi di tirocinio i dirigenti cinesi hanno preso confidenza con il club nerazzurro e con la Serie A. Hanno avuto inevitabili difficoltà, ma a metà stagione vedono la loro squadra in corsa per la qualificazione alla prossima Champions e soprattutto intravedono la prospettiva di un mercato, quello della prossima estate, senza gli attuali vincoli del Fair Play Finanziario. Hanno intenzione di regalare al popolo nerazzurro altri top player, meglio se italiani come Bernardeschi, Verratti o Berardi. Prima di pensare al futuro, però, c’è il presente e la necessità di continuare la scalata alla classifica. Perché il colosso di Nanchino dà molto e pretende risultati.

(Corriere dello Sport)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it