Nella giornata di oggi Joao Mario e Jeison Murillo, che ieri si sono fermati nella rifinitura che precedeva la partita col Bologna, sono stati sottoposti ad esami strumentali. Il portoghese si è procurato un’elongazione gemello laterale prossimale della gamba sinistra. Per il colombiano è stata invece confermata la diagnosi di lombalgia.

Il centrocampista dovrà stare fermo quindici giorni, salterà quindi quasi certamente anche la partita contro la Roma che si giocherà all’Olimpico, si fermerà quindi fino a dopo la sosta per le Nazionali e tornerebbe per la gara col Cagliari. Non è una buona notizia per de Boer che con lui aveva trovato la quadratura del cerchio in mezzo al campo.

(Fonte: gazzetta.it)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it