Continua, seppur con qualche ostacolo la trattativa tra Siviglia e Inter per Stevan Jovetic. Una cosa sembra certa: il montenegrino è ormai in uscita e potrebbe saltare già la trasferta di Udine. Il club spagnolo sta trattando da giorni proponendo un prestito senza obbligo di riscatto. L’accordo con il giocatore c’è, ma non quello tra i club. Jovetic ha dato il suo ok al trasferimento. Suning, invece, vorrebbe rientrare dei 17 milioni spesi tra prestito e riscatto per averlo dal Manchester City. Calcolando l’ammortamento, servirebbero 10-12 milioni per pareggiare il bilancio. In questa situazione, è interessante registrare la pista del Jiangsu, la squadra cinese di Suning, che vorrebbe proprio il montenegrino per rafforzarsi visti i movimenti milionari delle concorrenti.

Per Jovetic sarebbe pronto anche un contratto ricchissimo per sbarcare in Cina. Ma i soldi non sono sufficienti a convincere il numero 10. Stevan vuole il Siviglia, l’Inter frena e congela il tutto in attesa di trovare una soluzione che possa accontentare le esigenze di tutti. Le ultime ore a Marbella sono trascorse anche a parlare, per convincere Stevan e l’agente ad accettare il Jiangsu e a trattare con il Siviglia per modificare i termini dell’offerta.

(Gazzetta dello Sport)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it