Il c.t. dell’Argentina, Jorge Sampaoli, ha l’imbarazzo della scelta in attacco. Per Mario Kempes però, il numero 9 dell’Albiceleste è solo uno, Mauro Icardi. intervistato dal Clarìn, l’ex nazionale argentino ha elogiato il capitano nerazzurro e ha criticato Sampaoli per non averlo impiegato nelle ultime decisive partite di qualificazione: “Sampaoli è venuto con la corda intorno al collo e ha dovuto ottenere dei risultati, ma ha vinto solo nell’ultima partita. Non mi piace quello che ha fatto con Icardi, che lo ha chiamato e non l’ha fatto giocare. Non vogliamo un goleador? Il Pipita Higuain stava lavorando male, Agüero e Dybala non segnavano, Messi sbagliava. E chi vuoi mettere? Dai a Icardi due possibilità e lo tieni in panchina perché si gioca alla Bombonera e devi mettere Benedetto? Anche lui non ha segnato, eh. Devi rispettare il giocatore. Lo chiami quando stai annegando e poi non lo fai giocare. Per me non va“.

Poi Kempes non ha dubbi su chi debba essere l’attaccante titolare dell’Argentina ai Mondiali: “Il mio preferito è Icardi, senza dubbio. Quello che fa fuori dal campo non mi interessa. Non è che se non segna in due partite, lo metto da parte. Non conosce nessuno dei suoi compagni, gli altri si conoscono da tempo. Se non hai fiducia in altri che sono stati insieme per 12 anni, come puoi pretendere che Icardi in due partite faccia tutto? Se no, cosa farai adesso con Benedetto che non ha segnato contro il Perù e l’Ecuador? Anche lui lo metterai da parte? Icardi è il mio preferito, ma non gli hanno dato la fiducia che hanno dato agli altri. Gioca per Inter, è l’unico che fa gol, è il capitano“.

(Clarìn)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it