Questa mattina il quotidiano La Repubblica ha pubblicato un sondaggio dell’osservatorio Demos sul tifo in Italia. Il 38% degli italiani si dichiara tifoso di calcio, dato un po’ in calo rispetto agli ultimi anni (14 punti in meno del 2010 e 20 punti in meno dal 2009. Sette anni fa le persone che si dicevano tifose erano il 58%). Il 53% dei tifosi si dice “militante” e il 31% si dice tifoso caldo cioè molto coinvolto sul tema.

SQUADRE – Il Napoli ha fatto registrare nell’ultimo anno un aumento della percentuale dei suoi tifosi: +3% rispetto allo scorso anno. Si è passati dal 10% al 13%, praticamente il club partenopeo si è avvicinato a Milan e Inter che contano sul 14% dei tifosi in Italia: i rossoneri sono stabili, i nerazzurri invece hanno perso tre punti percentuali, un anno fa potevano contare sul 17% dei tifosi italiani. La Roma è ferma al 7%. La Juventus è leggermente in calo, dal 35% al 34%. In calo anche i tifosi della Lazio, dal 3 al 2%, stabili quelli della Fiorentina al 2%.

ANTIPATIE – Il sondaggio del noto quotidiano italiano parla anche di squadre antipatiche e l’Inter scende dal 24% al 23%. La Juventus, strano, sale ancora dal 43% al 51%. Milan stabile: sta antipatico all’11% dei tifosi. La Roma scende dal 10% al 5% e il Napoli dal 6% al 5%.

(Fonte: La Repubblica, 02/10/2016)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it