L’EPFL, l’Associazione delle leghe europee, si scaglia contro la riforma della Champions League il Comitato Esecutivo della UEFA ha deciso a fine agosto 2018-2021 in cui la Spagna, l’Italia, la Germania e l’Inghilterra avrebbero 4 posti garantiti in Champions. Attraverso un comunicato, l’EPFL si dice contraria a questa riforma che avrà un impatto negativo sui campionati nazionali e aumenterà in modo esponenziale il divario economico e sportivo tra i più grandi club in Europa. Solo la Serie A, tramite il Presidente Maurizio Beretta, si è detta favorevole alla riforma proposta dalla Uefa.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it