L’Inter, e Frank de Boer, cercano di blindare la difesa affidandosi a Joao Miranda. Il centrale nerazzurro, torna stasera tra i titolari in Europa, dove manca dal maggio del 2014 quando giocò la finale di Champions contro il Real Madrid. In quella partita guidava la difesa dell’Atletico Madrid con Diego Godin. La finale prevedeva il Real Madrid, addomesticato per oltre 90 minuti grazie a un gol proprio del difensore uruguaiano. Lo splendido progetto di Diego Simeone si stava realizzando. Su quel corner decisivo Miranda seguiva Cristiano Ronaldo mentre Sergio Ramos fu perso da tutti i Colchoneros. Supplementari, a un alito dal successo, e poi la furia blanca in 30’ minuti. Miranda, all’esordio europeo con l’Inter, porta con sé tutte queste esperienze.

(Gazzetta dello Sport)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it