Prende corpo e temperatura un asse inatteso quanto affascinante in ottica mercato: quello che coinvolge Inter e Manchester United. La squadra che sarà allenata il prossimo anno da José Mourinho ha reso noti i suoi obiettivi per la difesa: in sostanza rapire in blocco la coppia di centrali nerazzurri costituita da Jeison Murillo e Joao Miranda. Lo United però non si ferma qui e dall’Inter vorrebbe anche il portiere Samir Handanovic, come eventuale sostituto del possibile partente David De Gea, oltre naturalmente a Mauro Icardi. Di tutto questo e molto altro Erick Thohir parlerà con i suoi collaboratori in occasione della sua prossima visita a Milano. Come si sa, nessuno è incedibile e l’Inter si prepara a erigere il fortino per respingere gli assalti ai suoi tesori oppure rassegnarsi a cederli ma a caro prezzo, visto che da Oltremanica le sterline non mancano di certo. Per Miranda si parla già di 20 milioni di euro chiesti dai nerazzurri per lasciarlo partire, per Murillo la cifra si alza a 35, mentre per Icardi l’asticella è fissata sopra i 40 milioni di euro. Lo sloveno Handanovic invece potrebbe lasciare l’Inter ed esaudire il suo desiderio di giocare la Champions League con i Red Devils per 15 milioni di euro. Interessante la pista che potrebbe includere nella trattativa il centrocampista spagnolo Juan Mata, non molto amato da Mourinho che al Chelsea lo impiegava con il contagocce e che piace all’Inter. Chissà che questo binario sulla Manica non possa portare piedi buoni e milioni utili in nerazzurro.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it