Secondo Matteo Marani la partenza dell’Inter è assolutamente sotto le aspettative in rapporto al mercato fatto in estate: “L’Inter viaggia con 5 punti in meno rispetto all’anno scorso, le poche certezze contro la Juve si stanno sgretolando, giovedì è già sfida decisiva per de Boer. L’Inter ha scucito 110 milioni di euro in estate ed è molto più indietro di un anno fa. Prende gol con una facilità allarmante. Mostra grandi imbarazzi difensivi. L’unico che dà un po’ di sostanza è Joao Mario. C’era stato qualche segnale di ricrescita, ma De Boer fa un passo avanti e tre indietro. Quando il Cagliari è risalito l’Inter è andata in difficoltà. Dei 10 gol dell’Inter 6 ne ha fatti Icardi. Con il mercato di Suning è una partenza al di sotto degli investimenti. I cinesi che cosa staranno pensando in queste ore del caso Icardi? Chi ci mette i soldi pretende risultati diversi.”

mercatointer

(Sky)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it