Alla fine, il reintegro in rosa di Marcelo Brozovic, potrebbe essere anche un toccasana per l’Inter. In una squadra già di suo impossibile da inquadrare, il croato è la variabile impazzita. Quello che anche la scorsa stagione passò buona parte di settembre a fare marcature preventive…in discoteca, poi si diede una regolata e fu fondamentale per tenere l’Inter in vetta sino a fine 2015. Perché Brozo corre a papera, ma quando ne ha voglia corre più di tutti. Migliore dei suoi contro la Juve, decisivo nella vittoria di Bologna, super contro la Roma. Fino al gol alla Del Piero contro il Frosinone, festeggiato da tutto lo spogliatoio (Mancini compreso) con la posa epic, pollice e indice sotto il mento.

(Gazzetta dello Sport)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it