Massimo Marianella è un conoscitore del calcio inglese e in occasione della delicata sfida tra Inter-Southampton ha messo in guardia i nerazzurri dai pericolosi inglesi:

Il Southampton è una squadra che all’inizio ha avuto qualche problema, ha dovuto assorbire una nuova gestione, dopo quella di Kouman è arrivata quella di Puel. L’allenatore ha risolto quello che era il problema iniziale e cioè il gol: mancava una prima punta in un attacco di grande movimento e l’ hanno trovata in Charlie Austin che ha segnato 7 gol in tutte le competizioni, con una difesa che ha preso il primo gol domenica dopo che per sei partite non avevano subito gol. Questo fa capire quanto può essere pericolosa questa squadra che ha i due terzini infortunati ma che ha attinto dal vivaio, questo sottolinea quanto sappia estrarre il massimo dal settore giovanile. Ha una difesa forte, un centrocampo di qualità e attenzione all’attacco con Tadic e Redmond. Una squadra che sa giocare corta, che sa giocare in agilità con grandi movimenti offensivi. Purtroppo per l’Inter sarà un avversario non insormontabile ma pericolo si.

(Sky)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it