A parlare di Alvaro Recoba, ex giocatore dell’Inter che giovedì 31 marzo darà l’addio al calcio, ci ha pensato anche l’ad della Juventus Marotta. Il dirigente ha conosciuto il Chino nella sua esperienza al Venezia, questo il suo ricordo a Extratime: “Il 20 gennaio 1999 si giocava il recupero Venezia-Empoli, ultima spiaggia per tornare a sperare nella salvezza. A fine primo tempo eravamo sotto 2-0: due rigori di Di Napoli. Nell’intervallo squilla il cellulare ed era Zamparini. Mi invita a cercare subito un altro tecnico. Era furibondo e io iniziai a pensare a Gudiolin e Reja. Poi si scatena Recoba e con un secondo tempo mostruoso, da fenomeno, il Venezia riesce a vincere la partita 3-2. Novellino salva la panchina e inizia una rimonta che ci poterà quasi in Europa. Una seconda parte di stagione in cui Recoba giocò da fuoriclasse: era un bel gruppo, ragazzi che si volevano bene”.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it