Massimo Moratti dopo la vittoria di ieri contro il Lille ha rilasciato una breve intervista ai microfoni dei giornalisti presenti.

Il Presidente dell’Inter era visibilmente soddisfatto per la vittoria scaccia-crisi: “Serviva molto questa vittoria, ma serviva rivedere anche la personalità della squadra, il suo gioco intelligente. Questo era necessario”.

Moratti ribadisce come questo sia “un successo che fa bene per il morale e per gli impegni che la squadra dovrà affrontare, anche in campionato dove dovrà incominciare a fare punti. Questo era un campo difficile, il Lille è una squadra veloce, quindi faccio i complimenti ai nostri gocatori. Era importante far bene in Champions League, ma adesso in campionato è fondamentale tornare a fare un po’ di punti”.

Sull’attaccante Giampaolo Pazzini: “Che è bravo lo sanno tutti”.

Buona la direzione di gara di Howard Webb: “E’ un arbitro molto bravo, che ci porta fortuna”, ammette Moratti ricordando la finale di Madrid. Quando gli si chiede di Hazard risponde: “Giocatore difficile da tenere, ha molta fantasia”. “La squadra ha bisogno di fiducia per ottenere vittorie, solo di quello”.

E in chiusura una domanda sullo ‘Special One’: ma Mourinho ha mandato un messaggio al presidente? “Sì, ma prima della partita, per farci l’in bocca al lupo”.

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre