Ci ho messo un pò a sbollire una rabbia che non poteva essere altrimenti. Vi dico anche che solitamente quando scrivo per altre testate “nazionali” cerco e cdredo di essere obbiettivo e di non aver quasi mai credo peccato di partigianeria, perchè esiste una deontologia professionale che ti porta a scordare le tue passioni ed a fare ciò che è giusto, ed è quello che dovrebbe comandare l’operato di un arbitro sopra ogni altra cosa, ed invece, visto che la casacchina gialla si è così divertita ad essere di parte, mi permetto di esserlo in pieno anche io.

Perchè l’avevo capito subito che la cosa sarebbe andata male e  che c’era una volontà ben determinata di arbitrare ad una sola direzione, è bastato vedere il piglio e la sicurezza con cui l’internazionale Rocchi è andato ad ammonire Obi sul presunto fallo su lavezzi. Ora se tutto lo stadiuo applaude per uno splendido recupero di palla, se Lavezzi non cade e non protesta, se il guardialinee non segnala nienete e se anche il tecnico Mazzarri si imbufalisce con il suo giocatore perchè si è fatto togliere palla invece di passarla qualcosa vorrà dire?

No! Sicuro ed invincibile con quel sorrisetto a presa per i fondelli mostrato tante altre volte arriva ed ammonisce fiero, come se ti dicesse chiaro in faccia che come al solito  ti arbitrerà contro, che vigliaccamente ha preso di mira il più giovane e facile da intimorire, e che grazie a quella casacca avrà l’impunità ed a te rimarrà solo la rabbia e l’impotenza di chi è stato sbeffeggiato. Direzioni arbitrali così truffaldine non si vedevano dai tempi in cui Braschi arbitrava e si divertiva ad espellere gli interisti anche 3 alla volta, chi non si ricorda quell’Inter Parma di Coppa Italia. 

 E chi abbiamo adesso al vertice degli arbitri in  questo clima di restaurazione ? Braschi accompagnato da Nicchi.

E chi designa questo genio in maniera completamente casuale? Rocchi, lo stesso che aveva espulso Snejider e poi Lucio fischiando un rigore ridicolo, lo stesso che espelleva sempre Mancini perchè gli stava antipatico e con lui anche l’Inter, quello sempre così sfortunato con l’Inter…. ma non prendiamoci in giro!!

E’ stata una cosa scandalosa, una sorta di omicidio calcistico su commissione, con mandante ed esecutore. Perchè un errore ci può stare, ma distruggere moralmente una squadra per portarla alla sconfitta è una cosa assurda.

Mi volete davvero far credere che a fine primo tempo, quando aveva espulso anche Ranieri nessuno gli abbia fatto notare l’enorme castroneria che aveva combinato? che non lo sapeva quando è rientrato che al posto di un semplice giallo con punizione fuori area aveva ridotto una squadra in dieci con espulsione annessa?

Se si fosse davvero solo sbagliato, avremmo visto una condotta diversa nella frazione succeessiva ed invece nulla, qui c’è la volontà amici miei, lampante e sgradevole. Adesso ci vengono a raccontare che è distrutto….

NON CI INTERESSA, una persona scorretta che ha dimostrato più volte di  avversare la squadra nerazzurra non merita di essere a questi livelli della classe arbitrale e deve essere messo a sedere.

NON MI INTERESSA che il designatore abbia avuto un confronto di 40 minuti con lui…ma chi ci crede?

MI INTERESSA vedere che Migliaccio a Palermo para sulla riga e non viene visto nè il rigore nè l’espulsione e la partita sarebbe cambiata, mi interessa vedere come i rigori contro Novara e Bologna siano molto molto leggeri ed invece ecco i rossi e le giornate di squalifica, il rigore su Snejider contro la Roma e compagnia…

CARA SOCIETA’ è il momento di protestare  ma con forza, altro che segno delle manette.  Perchè appare chiaro che nella scorsa stagione non c’era necessità di bloccare questa squadra che ci pensava già da sola, mentre in questa stagione appena l’Inter ha messo il naso fuori hanno subito pensato bene di stopparti.

Come sarebbe finita la partita non lo sappiamo, l’Inter stava giocando bene e c’era una grande Napoli davanti, poteva anche perdere egualmente quella Inter, ma non farsi prendere in giro da un direttore di gara così palesemente fazioso.

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre