Dopo tanti tentennamenti e partite zoppicanti ritorna l’Inter che ha continuità. Sicuramente con la complicità del calendario questa Inter è tornata a fare punti. Nonostante questo si ha la netta impressione che la partita contro la Juventus in coppa Italia abbia lasciato nonostante la sconfitta ai rigori una grande certezza: questa squadra non è ancora morta e se la può giocare contro tutti.

A differenza dell’Inter capolista d’inverno questa di oggi porta con se anche una buona dose di buon gioco. Le occasioni fioccano ed Ivan Perisic e Brozovic sembrano aver dato a questa squadra quella giusta qualità che consente di sperare in un buon finale di campionato.

La strada è ancora lunga e lastricata di pericoli. Il terzo posto è ambizioso ma forse, al contrario di quanto gli eventi lasciassero pensare un mese fa, non impossibile. Tutto passa per Roma. Domenica prossima si capirà quanto si potrà ancora sperare in un posto Champions.

 

DI SEGUITO MIGLIORI COMMENTI DEL NOSTRO FORUM:

http://www.interfans.org/forum/showthread.php?155567-INTER-Bologna

 

Kaiserseuza: La miglior partita della stagione comunque la abbiamo Fatta senza icardi.
Si riprendesse almeno jovetic sarebbe meno grave. Certo se dobbiamogiocare con eder punta centrale fino alla fine arrivare terzi sarebbe impossibile

tagomago: Dai oggi nn abbiamo giocato male magari avessimo giocato cosi’ con il Verona,Carpi e Sassuolo

kristian78: Bene il risultato, solite difficoltà in attacco e solito brivido finale.
In definitiva prova non eccezionale…andare a Roma senza Icardi e con Palacio squalificato sicuramente non aiuta,ma onestamente credo che i giallorossi ci siano superiori e che le speranze di fare risultato siano poche,la nostra dimensione attuale e’ l’EL,pensiamo a raggiungere questo obbiettivo.

Giacinto VIVE: C’è poco da essere euforici. Fino al gol di perisic si è visto un anticalcio degno dei peggiori campi di provincia. Fortuna che il ciuffo ha avuto la solita botta di culo. Possibile che nessun giornalista/opinionista gli chieda perché la squadra non gioca a calcio, perché pressa inutilmente soltanto con gli attaccanti e perché lui si ostina sempre ad invertire i giocatori di fascia ?

medea: Ottimo primo tempo, peccato solo che abbiamo dovuto fare a meno sin da subito di Icardi.
Il secondo tempo è entrata nelle nuvole, ha dovuto subire un po’ prima di riprendersi.
Peccato che commentiamo sempre i soliti errori stupidi che in molte occasioni ci hanno pregiudicato.
In ogni caso, contenta per la vittoria.
Dai così. ..

pupi87: La notizia più brutta della serata per me è la squalifica di Palacio, un giocatore eccezionale in gran forma che a Roma sarebbe stato utilissimo…Non capisco perchè abbia fatto quell’errore…

Angelus: Non una prestazione trascendentale ma comunque un buon primo tempo,nel secondo troppi errori anche se sono arrivati i 2 goal.
I 3 punti sono stati guadagnati,ora bisogna pensare a fare risultato all’Olimpico. Comunque i tifosi dovrebbero sostenere la squadra,non contestarla al minimo errore.

ciccionecalvo: Il fatto che ultimamente si (ri)cominci a segnare su calci d’ angolo e` un segnale positivo – spero che non sia casuale. Perche’ calcio champagne non lo faremo mai, ma con Perisic e Biabiany (o anche Ljajic) esterni penso che in una partita normale guadagneremo una dozzina fra corner e punizioni dai lati dell’ area avversaria. A quel punto sta ai vari Miranda/Murillo/D’ Ambrosio/Perisic sfruttarli.

Carpent: Comunque la partita prossima è un enigma nel senso che bisognava arrivare messi meglio in classifica…troppi punti persi con squadrette come carpi atalanta verona ecc per non parlare del derby perso 3-0 che è stato un macigno sulla testa! Ora abbiamo ricominciato a giocare da inter con tanti tiri in porta finalmente! Qua fino ad un mese fa si tirava una volta nel primo e una nel secondo tempo a parte qualche partita ora tra oggi Juve e Palermo le occasioni sono fioccate…ripeto il problema sta nel fatto che abbiamo perso troppi e punti e qualcuno dovrà pagare x questo perché è stato buttato via un’altro terzo posto