L’Inter è alla ricerca di un esterno per accontentare Mazzarri e permettergli di usare al meglio il suo modulo.

Sul mercato però la società neroazzurra sta trovando non poche difficoltà a chiudere le trattative. Isla, Zuniga e Basta erano i primi obiettivi per ricoprire il ruolo, ma sembrano sfumati.

E allora ecco che rispunta il nome del centrocampista del Bologna, Saphir Taider per il quale il club felsineo ha fatto una richiesta davvero alta.

La richiesta è stata infatti di 6-7 milioni di euro più la seconda metà di Renè Khrin, più i prestiti di Duncan e Mbaye che, in alternativa potrebbro trasformarsi nella comproprietà di uno solo dei due.

Nella sostanza una valutazione complessiva di Taider che sfiora i 20 milioni di euro.