Andrea Pinamonti, enfant prodige nerazzurro, ha raggiunto i compagni della Primavera al trofeo Viareggio. Ecco le sue impressioni positive (subito in gol) ai microfoni di Inter Channel: “E’ stato un inizio davvero positivo per me e per la squadra. Iniziano le partite toste. Sono arrivato lunedì e devo ringraziare il mister e i compagni che mi hanno fatto entrare. Il mister mi ha fatto tirare anche il rigore e ho fatto gol. Non sento tanto la differenza di età con i compagni. Avevo paura che mi escludessero e invece li devo ringraziare per la mano che mi hanno dato. Mi sento parte del gruppo. In qualità di attaccante dell’Inter fare gol è fantastico, nel derby sembra molto più importante che in altre partite. Come mi descrivo? Mi piace aiutare la squadre, fare sponda e fare gol. Mi piace Icardi e lo vedo allenare, è un attaccante moderno. Uno che ha già fatto la storia del calcio, invece, che mi piace è Ibrahimovic. Il movimento che provo più volte? Quello che fa Icardi per attaccare la profondità. Non so come faccia a farlo così. Facendo questa cosa ho notato che arrivano tanti gol. I miei obiettivi da qui fino a fine stagione? Vincere questo torneo e poi c’è la finale di coppa Italia. Poi la fase finale dell’europeo e poi quella del campionato.”

(Inter Channel)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it