Stefano Pioli è intervenuto al temine della partita ai microfoni di Sky Sport ed ha commentato la partita tra Udinese-Inter, con una battuta anche sul mercato.

-Primo tempo?

Non abbiamo giocato tecnicamente un calcio efficace, abbiamo sbagliato tropi passaggi in uscita,d anno coraggio ad un avversario che sta bene. Abbiamo sofferto, ma ho la capacità di capire quando una squadra è in partita. Con qualche errore ci siamo stati dentro comunque, abbiamo avuto voglia di portare a casa un risultato contro un avversario difficile, ma abbiamo costruito tanto e creato tanto. Dopo 10 giorni di festa i ragazzi hanno lavorato tanto ottenendo oggi un risultato importante.

-Segnale al campionato?

Segnale a noi stessi, stiamo facendo buone cose ma sappiamo che su altre dobbiamo ancora crescere e migliorare. Oggi abbiamo subito un gol con squadra schierata, nelle altre partite no. Queste situazioni con le nostre qualità possono essere sviluppate diversamente e abbiamo avuto occasioni che potevano essere sfruttare diversamente.

-Fiosonomia di squadra trovata?

Ho molta fiducia in questi giocatori, mi stanno dimostrando qualità tecniche, morali, professionali, sono dentro alla causa, siamo uniti e compatti, la società ci sostiene, abbiamo grandi ambizioni e se vogliamo costruire un grande futuro dobbiamo costruire il nostro presente, orientato al lavoro settimanale e alla prossima partita con il Chievo per costruire una serie che sta diventando importante, ma che va sostenuta ancora se vogliamo raggiungere le più alte posizioni in classifica.

-Cosa chiedi agli altri giocatori che ora stanno segnando con continuità?

Chiedo ai giocatori di qualità – e fortunatamente ne ho tanti – di entrare in area, di sfruttare le loro qualità. Mauro oggi comunque ha fatto un grande lavoro per la squadra, ha servito una grande palla a Ivan in occasione del primo gol. Dobbiamo sostenere tutti la fase offensiva, va a vantaggio di tutti ed anche di Icardi, così per gli avversari diventa difficile avere più punti di riferimento.

-Gagliardini?

Un centrocampista in più serve, stiamo facendo dei movimenti in uscita, Gagliardini ci piace, mi piace, queste però sono trattative che porta avanti la società, vediamo, aspettiamo. Brozovic per la prossima è squalificato, ci aspetta una settimana da affrontare con grande attenzione. Il Chievo è un avversario difficile, siamo molto soddisfatti per i ragazzi, per la partita, hanno lavorato tanto e bene durante questa sosta, ora grande concentrazione per la prossima partita.

(Fonte: Sky Sport)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it