Intervenuto negli studi di Sky, il giornalista Giorgio Porrà ha analizzato la situazione che si è creata tra Icardi, i tifosi e la Società:

Non c’è un vincitore o uno sconfitto, è difficile stabilirlo perché gli errori li hanno fatti un po’ tutti. La decisione finale è forse la più assennata possibile o la meno peggiore possibile visto la piega che avevano preso gli eventi. Giusta la multa se c’è un regolamento interno, sbagliato in linea di principio ristampare il libro senza quelle tre pagine. Non mi è piaciuto il giocatore lasciato solo davanti a quella parte i tifoseria che lo contestava, andava tutelato perché stiamo parlando di quello che in questo momento è il patrimonio tecnico più importante dell’Inter. L’editore dal punto di vista del marketing ha fatto un’operazione corretta. L’editoria sportiva ci ha messo anni per conquistare un minimo di dignità, con questo libro non si fanno dei passi avanti.”

(Fonte: ss24)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it