In questi ultimi giorni di calcio, dedicati principalmente alle Nazionali, in Inghilterra si è parlato molto di Wayne Rooney, capitano della selezione inglese fermo per un infortunio. In due partite, l’Inghilterra ha prima strappato applausi battendo la Germania, ma ha perso poi, a Wembley, contro l’Olanda. Rooney ha parlato così della sua Nazionale e dell’attaccante inglese più travolgente del momento: Jamie Vardy: “Credo che l’Inghilterra abbia le capacità per fare molto bene in estate. Se ci sarò agli Europei? La decisione spetta a Roy Hodgson, ma io voglio esserci e voglio partecipare, aiutare e capitanare questa squadra, puntando alla vittoria. Voglio assolutamente dare il mio apporto e segnare gol in Francia. Abbiamo grandi qualità, il ct può utilizzare 3-4 squadre diverse. Vardy? Mio figlio Kai mi ha chiesto di regalargli una maglietta dell’Inghilterra con il nome di Vardy sulle spalle! (ride). Abbiamo molti giocatori giovani in squadra, ed è importante che gente come me, Hart o Cahill possa dare consigli e aiutare i nuovi a sentirsi a loro agio in campo. Recupero? Sto tornando a correre e spero di poter giocare nel giro di una settimana o 10 giorni, se tutto va secondo le previsioni. Perciò il mio rientro non è così lontano”.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it