Il caos scoppiato tra Icardi e la Curva Nord, i risultati che non arrivano, la difficoltà nel gestire la comunicazione con una proprietà lontana dal centro del club nerazzurro sono tutte cose che fanno pensare che serva un uomo di fiducia che leghi l’operatività della società con la Cina e Suning. Stando a quanto scrive La Gazzetta dello Sport, i nuovi proprietari dell’Inter manderanno un loro uomo di fiducia a lavorare in sede. Ma la rosea sottolinea anche che uno il vicepresidente Javier Zanetti, il dg Giovanni Gardini e il ds Piero Ausilio possano essere promossi e avere più poteri rispetto a quelli che hanno adesso.

(Fonte: La Gazzetta dello Sport)

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it