“Non ho ricevuto nessuna telefonata da Manchester, né ci sono trattative in essere per Sneijder”. Risponde così Marco Branca a chi gli chiede di Sneijder dopo Milan-Inter. Per la ‘Gazzetta dello Sport’ la cessione dell’olandese al Manchester City era già stata decisa: l’Inter avrebbe ricevuto dal club inglese 36 milioni di euro. Ma dopo la sconfitta nella Supercoppa italiana contro il Milan, il direttore dell’area tecnica nerazzurra, Marco Branca, intervistato dall’agenzia ‘Ansa’, ha voluto mettere i puntini sulle i, smentendo di fatto l’operazione. Anche perchè proprio Sneijder autore del gol del vantaggio neroazzurro, era apparso il più in forma ed è difficile pensare ad una squadra senza il talento olandese.

Branca ha spiegato che l’olandese, autore a Pechino del goal del provvisorio vantaggio nerazzurro, è un giocatore importante per l’Inter, e che dunque non rientra fra i giocatori cedibili. “Wesley è uno dei calciatori più forti al mondo, – ha affermato il dirigente nerazzurro – e questo lo porta a essere negli interessi dei grandi club europei, è normale. Noi comunque abbiamo solo quattro giocatori da vendere, tre più un ragazzino: per loro abbiamo già avuto delle richieste ma non si sono concretizzate. Continueremo a lavorare, il tempo non manca”.

Interfans.org è la community dei tifosi dell'Inter. Ogni giorno centinaia di neroazzurri si incontrato sul nostro forum e si informano sulle notizie neroazzurre