L’ex giocatore della Croazia, Mario Stanic, ora direttore di un’agenzia di procuratori in Croazia assieme a Vlaovic (ex Perugia) e Zivkovic (ex Leverkusen), ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha parlato dell’ex nerazzurro Kovacic e di altri giocatori croati finiti nel mirino dell’Inter: “Kovacic? Senta cosa le dico: Mateo è un autentico fuoriclasse. Ma è arrivato in Italia troppo presto e poi al Real: difficile trovare la continuità giocando ogni tanto. Lui è un campione, sicuro, bisogna solo vedere quando: cioè quando lo dimostrerà. All’Inter piacciono diversi croati baby: Pjaca, Coric, poi in Italia è seguito anche Vrsaljko? Sime merita tutte le attenzioni che ha, e ne ha tante. Pjaca gioca sulla fascia, strepitoso nell’uno contro uno, un nuovo Boksic. Coric è un centrocampista, reattivo e capisce il gioco. Un nome da consigliare? Josip Brekalo della Dinamo Zagabria: è uno alla Ribery. Se è da Inter? Costa già troppo… E c’è già sopra mezza Europa”

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it