Intervistato in esclusiva da Premium Sport, Dejan Stankovic ha aperto a qualche dubbio sul futuro di Roberto Mancini in nerazzurro, lasciandosi scappare un “nella vita non si sa mai…”. Salvo poi specificare: “E’ il nostro mister e ha sposato il progetto: crediamo in lui”.

Per quanto concerne il terzo posto ha specificato: “Finché c’è la matematica non molliamo. Non dipende da noi, sarà difficile, ma perché non crederci? Se giochiamo come contro la Roma tutto è possibile”.

Su Perisic e il momento di ottima forma: “Sono contento per lui, sta dimostrando il suo valore e può ancora migliorare. Ljajic? Ci pensa Mancini a bacchettarlo. Io parlo molto con lui e cerco di dargli una mano e buoni consigli per crescere”. E su Jovetic ha aggiunto: “Rimane un grande giocatore e un talento. Mi dispiace per gli infortuni che lo hanno fermato, ma adesso tornerà dalla Nazionale e sono sicuro che ci potrà dare una mano in questo finale di campionato”.

----
FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it