Non c’è pace per Mattia Perin, 8 mesi dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, nella partita contro la Roma ha dovuto abbandonare il campo per un infortunio, stavolta al ginocchio sinistro, che fin da subito è apparso grave in attesa degli esami strumentali. Kevin Strootman, che in passato ha subito la rottura legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, sa bene cosa significa subire un infortunio così grave e a Sky Sport ha commentato l’accaduto rincuorando il portiere: “Spero che non sia niente di grave, magari è uscito in tempo e non è niente di grave. L’ho visto piangere in panchina e questo non è un buon segnale. Voglio fargli un grande in bocca al lupo, lo conosco bene, è un bravo ragazzo. È tornato da un infortunio grave e adesso magari non è qualcosa di grave. Anche se fosse qualcosa di grave, sono sicuro che tornerà in campo perché ci è riuscito dopo il primo infortunio“.

(ss24)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it