“L’impegno di Chen Yansheng, il nostro presidente, è totale. L’Espanyol è parte importante delle sue aziende. Ma ci sono limitazioni legali del governo cinese sugli investimenti all’estero. E queste restrizioni non erano assolutamente previste”. Con questa frase, detta oggi in conferenza stampa, il vicepresidente dell’Espanyol, Carlos Garcia Pont, ha di fatto ufficializzato il vero problema che, in queste settimane, ha frenato Suning per quanto riguarda gli investimenti sul mercato.

(AS)

FcInter1908.it è il sito di notizie sull'Inter. Collegati per rimanere informato sul mondo neroazzurro. Clicca per visitare fcinter1908.it